Descrizione:
Scelta dei nomi
Consigli per mamme

Nomi femminili italiani, i più belli

Se ancora non avete le idee chiare al riguardo, lasciatevi ispirare da UnaDonna che ha stilato per voi una breve classifica dei nomi più belli.

Quando si aspetta un bambino i genitori si perdono a fantasticare sulla vita che verrà. A chi assomiglierà di più? Da chi prenderà il colore degli occhi? E il naso a patatina? I pensieri che affollano le menti dei futuri papà e mamme sono tanti. Uno dei passatempi preferiti è la scelta del nome. Breve, lungo, dalle origini misteriose o note, il nome è una scelta fondamentale che dovrebbe essere condivisa da entrambe i genitori e di cui essere convinti. Il nascituro verrà chiamato per sempre con quell’appellativo che tanto vi siete impegnati a scegliere. Se aspettate una bambina che cosa ne pensate dei nomi che si ispirano a piante e fiori? Preferite nomi tradizionali o di ultima generazione? UnaDonna ha pensato ad una top selection di nomi ispirati a questi ultimi anni.


Anita

Questo è uno dei nomi più diffusi ultimamente. Oltre ad essere il nome di una delle grandi eroine del Risorgimento italiano Anita Garibaldi è anche un nome breve e frizzante. È una forma diminutiva di origine spagnola del nome Anna. È conosciuto in molte sue varianti a giro per il mondo e per quanto la sua origine non sia propriamente italiana, è uno dei nomi preferiti dalle mamme e dai papà dello stivale.


Bianca

Come Anita anche Bianca è un nome breve, difficile da accorciare o modificare in modo bizzarro. La sua origine risale al Medioevo quando le persone usavano essere chiamate con i nomi dei colori. Questo nome faceva riferimento a bambine d’incarnato pallido. Spesso lo si trova in abbinamento ad altri nomi come ad esempio, Bianca Maria. Al giorno d’oggi sono in molti i genitori che optano per questo nome fresco e facile da pronunciare.


Emma

Un altro nome breve e molto frizzante è Emma. A renderlo tanto celebre ci ha pensato la famosa cantante Emma Marrone. Questo nome pare che sia di origine germanica e che sia un diminutivo di nomi plurisillabici. Sembra inoltre che il suo significato abbia a che fare con la parola “valoroso” e dunque quale augurio migliore fare alla vostra bambina?


Matilde

Un altro nome molto apprezzato in questi ultimi anni è proprio Matilde. Conosciuto anche nell’altra variante, Matilda questo appellativo ha origini germaniche. Il suo significato è da ricercare nella parola tedesca Macht che vuol dire “forza, potenza”. Oltre a come suona, i futuri genitori potrebbero scegliere Matilde anche in relazione al suo affascinante significato come segno di buon auspicio per la propria figlia.


Sofia

Questo nome negli ultimi anni ha avuto in Italia davvero molta popolarità, risultando tra i nomi preferiti di molte mamme e papà. Sofia ha note origini greche ed è celebre ben oltre il Belpaese. Dall’Europa all’America Sofia non conosce confini e viene declinato negli accenti delle varie lingue sparse in giro per il mondo.


Teresa

Il nome Teresa fa pensare subito ad una nonna o ad una zia. Sembra un nome vecchio: in realtà ha recentemente riacquistato un bel po’ di fascino. Molti genitori hanno deciso di chiamare le proprie pargolette con questo appellativo che può essere abbreviato (per gli amanti dei soprannomi) o declinato nelle sue varianti Teresina e Teresita. Questo nome di origine greca ha il significato di cacciatrice e rimanda all’immagine di donna forte e volitiva. Può essere una buona ragione per sceglierlo.



A che età lasciare i bambini a casa da soli
Consigli per mamme

A che età lasciare i bambini a casa da soli      

Come insegnare ai bambini ad andare in bicicletta senza rotelle
Consigli per mamme

Come insegnare ai bambini ad andare in bicicletta senza rotelle

Rapporto madre figlia: 5 film e 3 serie tv da guardare insieme
Consigli per mamme

Rapporto madre figlia: 5 film e 3 serie tv da guardare insieme

Consulente del sonno infantile, chi è e come lavora
Consigli per mamme

Consulente del sonno infantile, chi è e come lavora

Come insegnare ai bambini ad allacciarsi le scarpe          
Consigli per mamme

Come insegnare ai bambini ad allacciarsi le scarpe          

Mio figlio non sa perdere, come aiutarlo?
Consigli per mamme

Mio figlio non sa perdere, come aiutarlo?

Insegnare ai bambini a mangiare da soli
Consigli per mamme

Insegnare ai bambini a mangiare da soli, come fare?

Attività all'aperto per bambini e ragazzi: ecco le più divertenti
Consigli per mamme

Attività all’aperto per bambini e ragazzi: ecco le più divertenti

Scarpe per bambini piccoli online, come sceglierle          
Moda Bimbi

Scarpe per bambini piccoli online, come sceglierle          

In rete la scelta di scarpe per bambini è vastissima. Ma vi sono delle caratteristiche imprescindibili da non sottovalutare, una su tutte la qualità. Scopriamo come scegliere la scarpa giusta in pochi click.

Leggi di più