Attività pomeridiane da fare dopo la scuola

Attività pomeridiane da fare dopo la scuola

Dal disegno alla cucina passando per lo sport e i corsi di lingua. Ecco alcune idee su quali attività pomeridiane far far ai bambini dopo la scuola.

-
10/05/2018

I bambini di oggi sono sempre più impegnati. Soprattutto se ci troviamo di fronte a genitori che creano per loro un vero e proprio calendario settimanale che li vede impegnati tutti i giorni con la scuola e altre attività come il nuoto o un altro sport qualsiasi.

Bisogna rendersi conto che anche i bambini necessitano di relax. E quindi è inutile costringerli a fare mille attività con il rischio che le facciano controvoglia o perché costretti. Va bene invece farli svagare e proporre loro attività creative e ludiche che possano interessarli e distrarli.

Alcuni esempi

Esistono tante attività che si possono fare dopo la scuola senza appesantire troppo la giornata del vostro bambino. Ad esempio ci sono laboratori di pittura, di cucina o di musica, ideali per imparare cose nuove e divertirsi allo stesso tempo.

Un’altra idea interessante è che quella di prendersi cura delle piante o del giardino lavorando in una vera e propria serra per far sì che il bambino comprenda come, ad esempio, si pianta un fiore. Renderlo partecipe in prima persona lo renderà soddisfatto del lavoro che andrà a fare.

Giocare con i colori, con i materiali da riciclo o con gli ingredienti da cucina faranno divertire e rilassare il bambino che allo stesso tempo gioca e apprende.

Vanno bene i corsi di inglese o di karate per tenerlo impegnato ma è anche importante coinvolgerlo in attività ludiche e ricreative che lo aiutino a socializzare con gli altri, a divertirsi e a creare.

Cercate quindi di non pressarlo troppo sulle attività da fare e fate scegliere a lui quello che più gli piace: vi ringrazierà e sarà più felice.

Le attività di Magica Compagnia

Anche lo staff di Magica Compagnia, gruppo nato nel 2004 che fornisce servizi educativi e ricreativi per la GDO, per le fiere e altre strutture, propone tra le sue attività laboratori creativi. Nelle attività i piccoli ospiti possono sperimentare nuove tecniche creative.
I laboratori creativi di Magica Compagnia sono un momento di incontro e di creazione per i bambini che, attraverso la pittura e la scultura per esempio, conosceranno i primi metodi di manipolazione e di utilizzo dei colori su supporti differenti. Impareranno ad osservare la realtà e a coglierla nei suoi particolari, rivestendola con la loro fantasia.
Durante i laboratori i bambini conosceranno la vita dei grandi artisti tramite la lettura di racconti e la visione delle opere più importanti di ciascuno.


Leggi anche: Giochi di Natale da fare con i bambini

Tra le varie attività offerte ci sono anche i laboratori green, digitali. I laboratori green, nel pieno rispetto dell’ambiente, propongono iniziative dalla forte valenza sociale durante le quali i bambini, attraverso la tecnica del riciclo, danno nuova vita agli oggetti quotidiani facendo così emergere la loro creatività.

Durante i laboratori digitali invece come quelli di Coding con Scratch e Realtà Aumentata, i bambini impareranno ad utilizzare il linguaggio numerico di programmazione per realizzare animazioni digitali al computer.

La prossima volta che andate in un centro commerciale cercate le aree bimbi a cura di Magica Compagnia!

In collaborazione con Magica Compagnia

Angela Pirri
  • Scrittore e Blogger