zucche

La zucca: un ortaggio dalle mille virtù

Nel mese di ottobre si raccolgono le zucche, ottime in cucina e importanti alleate della salute, dalla pelle alla vista, ma non solo. Ecco le proprietà della zucca

Dall’antipasto al dolce, di zucca si può riempire un intero menù. E ogni piatto sarà gustoso e soprattutto salutare; perché la zucca è un ortaggio dalle mille virtù.

La zucca ha origine dall’America Centrale, i semi più antichi sono stati trovati in Messico e risalgono al 7000–6000 A.C. Nell’America del Nord la zucca era un alimento base della dieta degli Indiani e i primi coloni impararono da loro a coltivarle. La zucca è stata uno dei primi ortaggi importati dopo la scoperta dell’America, insieme alla patata e al pomodoro. Il suo nome scientifico è Cucurbita maxima; appartiene alla famiglie delle Cucurbitacee e può assumere varie forme, rotonda, a fiasco, cilindrica e raggiungere dimensioni notevoli.

Si semina in primavera e richiede poche cure. Viene raccolta da fine estate a ottobre. Si possono conservare tutto il periodo invernale in ambiente fresco e asciutto.

Proprietà nutrizionali della zucca

zucca

La zucca è un alimento povero di calorie, infatti ha solo 18 calorie ogni 100 grammi. Contiene molta acqua (94%) e una bassa quantità di zuccheri semplici. È ricca di carotenoidi che sono i precursori della Vitamina A, importanti per il nostro organismo in quanto intervengono nella regolazione dei processi legati alla vista e all’integrità della pelle. Non solo: sono anche in grado di combattere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento, aiutando a prevenire le rughe e alcune malattie quali i tumori, il morbo di Alzaimer e di Parkinson e alcuni malattie cardiovascolari.

La zucca contiene sali minerali, ad esempio calcio e fosforo che sono indispensabili per la crescita di ossa e denti, e potassio, minerale fondamentale per il buon funzionamento del sistema nervoso e per la regolazione della contrazione muscolare. Da non tralasciare è il buon contenuto di fibre, che aiutano il funzionamento dell’apparato gastro-intestinale.

È apprezzata anche per le sue proprietà diuretiche e vermifughe. La polpa è ben digeribile e viene consigliata ai bambini.

Grazie a tutte queste proprietà la zucca è un prodotto naturale prezioso per il nostro organismo.

In cucina si presta ad essere consumata in molti modi: cotta al forno, tagliata a cubetti nel minestrone, come ripieno nei tortelli e in tanti piatti dolci e salati. Ottima in combinazione con vari alimenti, ad esempio il riso, prodotto tipico della Lomellina.



cibi che fanno bene al cervello e alla memoria
Vivere bene

10 cibi che fanno bene al cervello e alla memoria

Come sgonfiare la pancia
Vivere bene

Come sgonfiare la pancia: dieta, esercizi e metodi naturali

Addominali obliqui
Vivere bene

Addominali obliqui: esercizi da fare da terra

Body balance cos'è e quali esercizi fare
Vivere bene

Body balance: cos’è e quali esercizi fare per yoga e pilates

Carboidrati sani
Vivere bene

Carboidrati sani: quali sono quelli da mangiare e quali da eliminare

Uova di pidocchi
Vivere bene

Uova di pidocchi: riconoscerli ed eliminarli

ashtanga yoga
Vivere bene

Ashtanga yoga: sequenza corretta delle serie

Oli da cucina
Vivere bene

Oli da cucina: quali sono i 5 migliori per cucinare e come usarli