zucche

La zucca: un ortaggio dalle mille virtù

Nel mese di ottobre si raccolgono le zucche, ottime in cucina e importanti alleate della salute, dalla pelle alla vista, ma non solo. Ecco le proprietà della zucca

Dall’antipasto al dolce, di zucca si può riempire un intero menù. E ogni piatto sarà gustoso e soprattutto salutare; perché la zucca è un ortaggio dalle mille virtù.

La zucca ha origine dall’America Centrale, i semi più antichi sono stati trovati in Messico e risalgono al 7000–6000 A.C. Nell’America del Nord la zucca era un alimento base della dieta degli Indiani e i primi coloni impararono da loro a coltivarle. La zucca è stata uno dei primi ortaggi importati dopo la scoperta dell’America, insieme alla patata e al pomodoro. Il suo nome scientifico è Cucurbita maxima; appartiene alla famiglie delle Cucurbitacee e può assumere varie forme, rotonda, a fiasco, cilindrica e raggiungere dimensioni notevoli.

Si semina in primavera e richiede poche cure. Viene raccolta da fine estate a ottobre. Si possono conservare tutto il periodo invernale in ambiente fresco e asciutto.

Proprietà nutrizionali della zucca

zucca

La zucca è un alimento povero di calorie, infatti ha solo 18 calorie ogni 100 grammi. Contiene molta acqua (94%) e una bassa quantità di zuccheri semplici. È ricca di carotenoidi che sono i precursori della Vitamina A, importanti per il nostro organismo in quanto intervengono nella regolazione dei processi legati alla vista e all’integrità della pelle. Non solo: sono anche in grado di combattere i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento, aiutando a prevenire le rughe e alcune malattie quali i tumori, il morbo di Alzaimer e di Parkinson e alcuni malattie cardiovascolari.

La zucca contiene sali minerali, ad esempio calcio e fosforo che sono indispensabili per la crescita di ossa e denti, e potassio, minerale fondamentale per il buon funzionamento del sistema nervoso e per la regolazione della contrazione muscolare. Da non tralasciare è il buon contenuto di fibre, che aiutano il funzionamento dell’apparato gastro-intestinale.

È apprezzata anche per le sue proprietà diuretiche e vermifughe. La polpa è ben digeribile e viene consigliata ai bambini.

Grazie a tutte queste proprietà la zucca è un prodotto naturale prezioso per il nostro organismo.

In cucina si presta ad essere consumata in molti modi: cotta al forno, tagliata a cubetti nel minestrone, come ripieno nei tortelli e in tanti piatti dolci e salati. Ottima in combinazione con vari alimenti, ad esempio il riso, prodotto tipico della Lomellina.



Alimenti antiossidanti naturali
Vivere bene

Alimenti antiossidanti naturali, quali sono e i benefici

Fare jogging con il cane
Vivere bene

Fare jogging con il cane: consigli su come fare e dove andare

Cosa succede al tuo corpo quando salti i pasti
Vivere bene

Cosa succede al tuo corpo quando salti i pasti

5 tips per mangiare in modo più sano
Vivere bene

5 tips per mangiare in modo più sano

prova costume
Vivere bene

Perché ci siamo stufate di sentire ancora parlare della “prova costume”

esercizi di stretching
Vivere bene

10 esercizi di stretching per iniziare la giornata

Vivere bene

Rimedi naturali per prevenire le doppie punte

Esercizi tricipiti
Vivere bene

Esercizi tricipiti, ecco come farli con manubri o a casa

1 thought on “La zucca: un ortaggio dalle mille virtù”

I commenti sono chiusi.