Viaggi solidali

Viaggi solidali: come funziona il volontariato

Un viaggio con un’esperienza di volontariato è un’occasione unica per vivere a contatto con una realtà doversa e aiutare chi ha bisogno

Un viaggio solidale con un’esperienza di volontariato è una straordinaria esperienza per chiunque desideri non solo scoprire nuovi luoghi e culture, ma anche portare un aiuto in zone del mondo spesso fuori dalle zone battute.

I viaggi solidali non sono delle semplici vacanze trascorse in un luogo turistico. Sono dei viaggi che arricchiscono il cuore e la mente di esperienze profonde. Sono perfetti per chi desidera confrontarsi con realtà e culture diverse e dare un aiuto concreto.

Si tratta di vacanze alternative che si scelgono per vivere momenti speciali, dedicando un periodo di tempo agli altri ma anche e soprattutto a se stessi. Le vacanze solidali si basano su un turismo responsabile, nel pieno rispetto dei luoghi in cui ci si reca e della popolazione locale.

I motivi per scegliere un viaggio solidale con volontariato

I motivi per scegliere un viaggio solidale con volontariato sono moltissimi. Anzitutto si ha la possibilità di visitare luoghi unici, decisamente al di fuori delle rotte turistiche, spesso addirittura non aperti al pubblico.

Il contatto con la popolazione locale è autentico, non filtrato. Un viaggio solidale è anche un’ottima occasione per praticare l’inglese, poiché si incontreranno altri volontari in un clima internazionale.

Durante i viaggi solidali sono previsti anche alcuni giorni liberi che si possono dedicare a visitare autonomamente i luoghi di maggior interesse.

Non da ultimo, un viaggio solidale permetterà un percorso personale di crescita, sia grazie al confronto con realtà molto diverse dalla nostra che grazie all’assegnazione dei vari compiti nell’ambito del progetto.

I diversi tipi di viaggi possibili

I viaggi solidali con volontariato possono essere di diversi tipi. Quelli più conosciuti sono quelli che prevendono il volotariato in organizzazioni che tutelano e aiutano le condizioni delle persone, dell’ambiente o degli animali. Solitamente prevedono una durata di almeno 15 giorni, ma ci sono anche progetti di durata inferiore. I destinatari sono in genere adulti, ma alcuni progetti coinvolgono anche ragazzi dai 14 anni in su.

Le vacanze solidali all’insegna della conservazione ambientale sono dei viaggi verso luoghi solitamente lontani dai circuiti turistici di massa, immersi nella natura più incontaminata. Le attività di volontariato svolte durante queste vacanze sono incentrate su progetti di conservazione ambientale, spesso finalizzati alla salvaguardia di specie vegetali e animali.

Alcuni viaggi solidali permettono invece di portare aiuto alle popolazioni locali e a comunità svantaggiate. Le attività si svolgono in centri quali scuole, organizzazioni sportive, strutture sanitarie. Il volontariato può prevedere anche delle mansioni più concrete, come la costruzione di edifici o infrastrutture.

Per questo tipo di viaggi è necessario sostenere alcune spese: oltre ai costi vivi per raggiungere la destinazione occorre un contributo per l’alloggio e la formazione dei volontari.

Le destinazioni di questo tipo di viaggi sono spesso paesi in via di sviluppo, soprattutto in zone remote dell’Asia e dell’Africa. In questo momento determinato dall’emergenza sanitaria molte associazioni, anche quelle più attive nell’organizzazione di questo tipo di viaggi, li hanno momentaneamente sospesi.

Prevale infatti la prudenza nei confronti di sistemi sanitari molto fragili che non possono essere messi a rischio da persone provenienti da altre zone del mondo, seppur animate dalle migliori intenzioni. La consapevolezza del contesto storico in cui stiamo vivendo ci vede infatti tutti responsabili, soprattutto per gli altri.

Volontariato in cambio di vitto e alloggio, come funziona

In rete si possono trovare numerose opportunità di questo tipo: molti sono infatti gruppi di discussione di viaggiatori che offrono possibilità di volontariato nei propri ostelli, case o fattorie. In questo caso gli host offrono vitto e alloggio in cambio di lavoro volontario.

I turni di lavoro volontario sono in questo caso di circa 4 – 5 ore al giorno ed il resto della giornata è a disposizione. Le attività sono svariate: quelle più note sono le collaborazioni all’interno di fattorie sostenibili, ma si trovano anche progetti diversissimi come le richieste di aiuto su pescherecci o nella gestione della reception di ostelli.

La durata di questo tipo di volontariato varia a seconda delle attività e talvolta è previsto anche un piccolo compenso. Le opportunità sono davvero moltissime e in tutto il mondo: basta consultare siti come workaway.info, wwof.net (solo per il volontariato in fattoria) o worldpackers.com e scegliere la destinazione e l’attività preferite.

I viaggi con volontariato in Italia

E per chi volesse rimanere in Italia a causa delle restrizioni dovute alla pandemia? Anche in Italia le opportunità di campi di volontariato sono moltissime. Si va dalle attività all’interno di fattorie alla pulizia delle spiagge, dalla salvaguardia di aree ambientali protette ai gruppi di scavi archeologici. Molti camp di lavoro prevedono anche attività di recupero di terre confiscate alla mafia.

Alcune attività sono molto particolari, come i progetti che permettono di vivere in alpeggio con i pastori, aiutandoli nelle loro mansioni. Altri coinvolgono invece i volontari nel supporto dell’accoglienza di rifugiati politici e richiedenti asilo, soprattutto nel Sud Italia. Legate alla salvaguardia della natura invece le proposte di Legambiente, LIPU e di vari Parchi Nazionali, come il Gran Paradiso.

Le informazioni sulle possibilità e sulle destinazioni si possono reperire facilmente in rete, su portali come italianonprofit.it. Nelle grandi città si trovano liste dettagliate anche sui siti web del proprio comune, che indicano le associazioni presenti sul territorio.



Casablanca Marocco
Viaggi

Casablanca Marocco: dove si trova e cosa vedere

i castelli più belli in Francia
Viaggi

Castelli francesi: i castelli più belli in Francia

Posti romantici Toscana
Viaggi

Posti romantici Toscana: luoghi per una fuga romantica

Viaggi

Dove fare Forest Bathing e rigenerarsi

Mete da evitare a settembre
Viaggi

Mete da evitare a settembre

Destinazioni consigliate a settembre
Viaggi

Destinazioni consigliate a settembre: Africa e Medio Oriente

Perché il Mar Rosso si chiama così
Viaggi

Perché il Mar Rosso si chiama così

Piatti tipici da mangiare a Capo Verde
Viaggi

Piatti tipici da mangiare a Capo Verde