Venezia 2013, i red carpet delle star internazionali

Venezia 2013, i red carpet delle star internazionali

Parata di stelle in Laguna per il Festival: l'ex bambina prodigio Dakota Fanning incanta tutti con un abito da favola, ma anche la coppia Clooney-Bullock si distingue per eleganza sul red carpet

-
05/09/2013

Tra proiezioni, interviste e party in Laguna, prosegue a pieno ritmo il Festival del Cinema di Venezia: come ogni anno, anche la 70° edizione inaugurata mercoledì 28 agosto ha regalato una quantità enorme di sfilate sul red carpet della Biennale, tra grandi dimostrazioni di stile e qualche scelta discutibile. Tante le star internazionali arrivate al Lido negli ultimi giorni, che con i loro look hanno reso omaggio a grandi griffe italiane e straniere.

Incantevole Dakota Fanning

[dup_immagine align=”alignnone” id=”40211″]

Su tutte ha brillato per eleganza e fascino la giovane Dakota Fanning, con la sua bellezza acqua e sapone dei suoi 19 anni ma anche il grande stile dimostrato sul red carpet, dove ha incantato i fotografi: l’ex bambina prodigio del cinema americano ha sfilato a Venezia insieme al collega Jesse Eisenberg, con cui recita nel film Night Moves, noir diretto da Kelly Reichardt, in concorso al Festival. Sul tappeto rosso ha indossato uno splendido abito lungo di Elie Saab Couture: scollatura vertiginosa per un vestito principesco, ampio e voluminoso, con una tempesta di paillettes sullo sfondo blu notte. Decisamente la mise più elegante vista finora. E non ha sbagliato, la giovane Dakota, nemmeno con l’abito scelto per i photocall: un delizioso minidress chiaro, firmato Alexander McQueen. Una combinazione di stile perfetta.


Leggi anche: Mostra del Cinema di Venezia 2014: il red carpet

Le scelte delle star sul red carpet

[dup_immagine align=”alignnone” id=”40218″]

Ha scelto un completo nero di Yves Saint Laurent Sofia Coppola, in concorso a Venezia con il film Palo Alto, in cui dirige la star del momento James Franco. Discutibile la scelta di Judi Dench: applauditissima per il film Philomena, la straordinaria attrice ha indossato un abito bianco con ricami e trasparenze. Semplice, forse troppo per una signora del cinema che nonostante la veneranda età potrebbe osare di più. Come fa con coraggio la giovane interprete che la affianca nel film, Sophie Kennedy Clarke, indossando un abito a tuta con righe orizzontali nere e blu dall’effetto molto chic, mentre per la cerimonia d’apertura aveva optato per un lungo rosa di Stella McCartney.

Clooney-Bullock coppia a Venezia 2013

[dup_immagine align=”alignnone” id=”40223″]

Splendida in bianco Madalina Ghenea, con un abito lungo di Alberta Ferretti, in assoluto una delle stiliste più gettonate in questa 70esima edizione della Mostra. Decisamente sexy lo stile di Natalia Borges, che ha indossato un abito dallo stile rock firmato Fausto Puglisi, con gonna corta a ruota e top in pelle nera. Ma una menzione speciale va alla coppia che ha aperto il Festival: George Clooney e Sandra Bullock, protagonisti di Gravity, hanno sfilato elegantissimi sul red carpet nella prima serata della Biennale 2013. Lui in abito scuro Giorgio Armani, lei con uno splendido vestito rosso strapless firmato J.Mende, con il tocco finissimo del sandalo Smocking e la clutch Night Tube di di Roger Vivier. Una coppia da favola.


Potrebbe interessarti: Festival di Cannes 2017: scopri i make-up e le acconciature delle star sul red carpet

Claudia Gagliardi
  • Scrittore e Blogger