Uomini&Donne: amore vero o costruito a tavolino?

Uomini&Donne: gli amori che nascono all'interno del programma sono reali o costruiti? Scopriamolo insieme con le coppie top e flop degli ultimi anni

Marco Fantini e Beatrice Valli: stanno ancora insieme e sono andati a convivere
Marco Fantini e Beatrice Valli

Recentemente si è parlato dei programmi di Maria De Filippi e dell’attacco subito nei giorni scorsi. In particolare, sembra che sia proprio Uomini&Donne a subire le critiche maggiori, per varie ragioni. C’è da dire che innanzitutto sembra un po’ strano credere che nel 2015 ci si possa servire di un programma televisivo per trovare “l’amore della vita” o un fidanzato a breve o lungo termine. Eppure il programma della De Filippi si basa su questi presupposti: conoscere nuove persone e riuscire a trovare, eventualmente, un compagno. Molti però si chiedono: è tutto vero oppure no? E’ abbastanza legittimo credere, infatti, che chi si presenta e decide di fare un provino non lo fa sicuramente solo per trovare l’amore… parliamo sempre di televisione quindi è abbastanza palese il fatto che non tutti possono decidere di parteciparvi proprio perchè sono necessarie alcune doti come: una parlantina spiccata (non importa se l’italiano sia corretto o meno, ve l’assicuro), una determinata presenza scenica, voglia di mettersi in gioco, non avere timore della telecamera, anzi, essere ben predisposti verso essa è la chiave, probabilmente.

Crederci oppure no?

Allora dove sta la verità? La cosa fondamentale è capire che la maggior parte di coloro che decide di partecipare a un programma del genere lo fa essenzialmente per mettersi in mostra, la famigerata visibilità, usandolo come trampolino di lancio per un’eventuale carriera nel mondo dello spettacolo. Credo che la voglia di trovare un ragazzo o una ragazza venga sicuramente dopo: difficilmente sarà il primo pensiero di chi vi partecipa. Poi, se succede, ben venga. Nonostante le critiche però ci sono coppie che, una volta uscite dal programma, hanno portato avanti la loro storia per parecchio tempo ed è sicuramente stata una sorpresa per chi non ci credeva nè ha mai creduto al programma. C’è chi addirittura si è sposato e ha avuto un bambino! Altre storie invece sono finite dopo poche settimane di frequentazione.

Le coppie di U&D: top e flop

Premesso che ogni storia è a sè, ci sono state coppie che dopo la scelta hanno trascorso insieme pochissime settimane, lasciandosi poco dopo: è il caso di Luca Viganò e Luce Barucchi, usciti dal programma l’anno scorso, la cui storia durò meno di un battito di ciglia. Lo stesso accadde a Tommaso Scala e Flavia Fiadone, anche loro si lasciarono da subito. Parlando di coppie flop non possiamo che nominare anche loro, Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi: lei innamoratissima, lui lo sembrava a quanto pare dato che la lasciò dopo pochissimi giorni.

Ci sono coppie che invece ci hanno creduto un po’ di più e che sono arrivate anche all’altare o hanno avuto un bambino: è il caso di Aldo Palmeri e Alessia Cammarota, usciti l’anno scorso dal programma, si sono sposati e sono in dolce attesa. Un’altra coppia dalla storia simile è quella composta da Eugenio Colombo e Francesca del Taglia: anche loro hanno avuto un bambino e hanno coronato la loro storia d’amore sposandosi.

A gonfie e vele procede la storia d’amore tra Beatrice Valli e Marco Fantini, apparsi su Canale 5 la scorsa settimana.

Infine, una delle coppie storiche del programma è quella formata da Giorgio Alfieri e Martina Luciani: sono stati insieme per molti anni, condividendo anche una figlia anche se adesso hanno voltato pagina.

Luca Viganò e Luce Barucchi
Luca Viganò e Luce Barucchi
  • Luca Viganò e Luce Barucchi
  • Anna Munafò ed Emanuele Trimarchi
  • Tommaso Scala e Flavia Fiadone
  • Giorgio Alfieri e Martina Luciani
  • Aldo Palmeri e Alessia Cammarota
  • Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia
  • Marco Fantini e Beatrice Valli


Vedi altri articoli su: Celebrity | TV | Uomini&Donne |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *