Serie tv teen da guardare aspettando Skam 5

Serie tv teen da guardare aspettando Skam 5

In attesa di poter vedere Skam 5, vi suggeriamo di guardare una serie tv teen. Scopriamo quali sono le serie tv da vedere se vi è piaciuta Skam Italia.

-
10/12/2021

Sono molti coloro che non vedono l’ora di poter guardare Skam 5. Le riprese di questa serie tv italiana, remake dell’omonima serie norvegese, sono però iniziate da poco e per questo serve ancora pazienza. I nuovi episodi infatti entreranno nel catalogo Netflix nel corso del 2022. In attesa di potervi godere la quinta stagione del popolare teen drama, vi suggeriamo di scegliere un’altra serie tv da guardare per riempire l’attesa. Scopriamo quindi quali sono le serie tv teen da vedere se siete fan di Skam Italia.

The Carrie Diaries

The Carrie Diaries è una serie tv adatta per un pubblico molto giovane. In questo prequel della nota serie Sex and the City, si racconta dell’adolescenza di Carrie. La sedicenne di provincia vive la sua giovinezza in provincia con tutti i problemi tipici di quell’età. A questi si aggiunge anche il lutto della madre. Il padre le procura poi uno stage in un ufficio legale di Manhattan che le permette di coronare il suo sogno di trasferirsi a New York.

Non ho mai…

Non ho mai… è una serie Netflix che racconta con grande humor la vita di Devi, una adolescente indiana che vive in California. Questa serie tv è in grado di appassionare grazie al tono giovanile con cui vengono raccontate le vicende della vita della ragazza. Nel corso delle punate si parla dell’interazione, ma anche di amore e di sesso.


Leggi anche: Chi sarà il protagonista di SKAM 5

I temi toccati in Non ho mai… sono quindi numerosi e mostrano come Devi cerchi di vivere come una normale adolescente americana.

serie tv da vedere prima di skam

I liceali

I liceali è una serie italiana realizzata tra il 2008 e il 2011. Qui si racconta di un gruppo di liceali di un prestigioso liceo di Roma e del loro insegante di lettere Antonio Cicerino. Il professore, interpretato da Giorgio Tirabassi, si trasferisce nella Capitale da un paesino di provincia insieme a sua figlia Elena.

Una volta a Roma, i due hanno inizialmente alcune difficoltà ad ambientarsi, ma poi le cose migliorano. Questa serie tv è adatta a un pubblico giovane perché, proprio come Skam, presenta molti personaggi adolescenti. Proprio di questo vedremo affrontare diversi aspetti in un quadro sincero di fine anni Duemila.

Skins

Skin è ritenuta da molti una serie tv adolescenziale cult che deve essere guardata per esplorare il mondo giovanile. Realizzata dal network britannico E4 tra il 2007 e il 2013, la serie racconta gli adolescenti così come sono. Questa serie ha anticipato il proliferare di serie televisive teen e per la prima volta ha portato alla luce temi tipici dell’adolescenza. Negli episodi si parla infatti di amore, sesso, droghe, disturbi alimentari e dipendenze.

Tutti i fan di Skam Italia dovrebbero recuperare questa serie attualmente disponibile su Netflix. Skin infatti non solo tratta di temi simili, ma ha anche un impianto antologico impostato allo stesso modo. Nelle stagioni c’è infatti un turnover dei personaggi mano a mano che si diplomano.


Potrebbe interessarti: 10 regali per chi è appena andato a vivere da solo

My Mad Fat Diary

My Mad Fat Diary è una serie non molto conosciuta che merita comunque di essere citata tra quelle suggerite ai fan di Skam. La protagonista di questa serie tv è Rae, una ragazza di sedici anni uscita da un ospedale psichiatrico a seguito di un tentato suicidio. La giovane racconta tutto quello che sta vivendo affidandosi alle pagine del suo diario.

In particolare Rae parla della depressione, delle sedute dallo psicologo e del disturbo alimentare. Nei racconti si focalizza anche sulle prime esperienze, sulla scoperta della sessualità, sul rapporto con i genitori e sulle delusioni amorose. Il tono ironico di questa serie la rende molto divertente nonostante i temi trattati siano anche profondi e complessi.

Faking it

Faking it è una teen serie creata per MTV da Dana Min Goodman e Julia Wolov. Sono in molti a non conoscerne l’esistenza, ma di certo merita di essere vista da chi ha amato Skam Italia. Nel corso di questa serie adolescenziale si parla dell’amicizia tra Karma Ashcroft e Amy Raudenfel. A causa del loro rapporto di amiche del cuore, in molti iniziano a pensare che siano una coppia. Le due giovani decidono di non smentire le voci perché queste le hanno rese più popolari.

Sex Education

Sex Education è una delle serie teen di Netflix più apprezzate e conosciute in assoluto. Questo teen drama-comedy è, proprio come Skam Italia, privo di falsi moralismi anche quando si parla di temi complessi. In questa serie si racconta il mondo dei giovani spaziando da violenza di genere a cyberbullismo, da legami familiari e problemi legati all’orientamento sessuale.

Tutte le puntate sono condite da una giusta dose di ironia che rendono questa serie molto gradevole da seguire.

Euphoria

Euphoria è una serie tv molto conosciuta e discussa che tutti gli abbonati a NOWTV possono recuperare in attesa dell’uscita di Skam 5. Questo teen drama racconta il mondo degli adolescenti con un linguaggio innovativo. La serie ha ricevuto molti riconoscimenti tra cui anche un Premio Emmy alla migliore attrice in una serie drammatica vinto da Zendaya.

Protagonista di questa serie è proprio Zendaya che veste i panni di Rue Bennett, una ragazza diciassettenne tossicodipendente che vive in una cittadina di provincia. Nel corso delle puntate, Rue si avvicina molto a Jules Vaughn (Hunter Schafer), una ragazza transessuale che si è da poco trasferita lì.

Al centro della serie tv ci sono temi delicati come sesso casuale, social network, identità di genere e droghe. Gli episodi di Euphoria raccontano situazioni estreme e complesse in maniera molto diretta portando i telespettatori direttamente all’interno del mondo dei giovani.

Atypical

Atypical è una serie Netflix che racconta il periodo dell’adolescenza di un ragazzo autistico. A tutte le difficoltà tipiche di questo particolare periodo della vita, si aggiungono quindi ulteriori problemi legati alle condizioni del protagonista. La trama di questo titolo ruota attorno alla vita di Sam (interpretato da Keir Gilchrist). Nel corso delle puntate viene raccontata anche la vita della sua famiglia che, come tutte le famiglie, deve superare momenti complessi.

Nonostante alcuni temi trattati nella serie siano particolarmente sensibili, tutto è raccontato in modo profondo e delicato. Nel corso degli episodi non mancano anche i momenti divertenti in grado di far sorridere i telespettatori. Questa serie tv per adolescenti è in realtà adatta anche ad un pubblico più adulto, per questo la suggeriamo a chiunque.

Elisa Cardelli
  • Scrittore e Blogger