SMS-Salvami Subito, la campagna per salvare gli animali

Fino al 20 giugno, grazie all'associazione LeIDAA, sarà possibile devolvere 2 euro a favore degli animali abbandonati e maltrattati. Scoprite come

LeIDAA

Arriva l’estate e come ogni anno migliaia di animali rischiano di essere abbandonati dai loro padroni, in partenza per le vacanze o semplicemente stanchi dei loro “amici a 4 zampe”. Per proteggerli, ma anche per contrastare il fenomeno del randagismo e per ricoverare, curare e gestire pet abbandonati e maltrattati, la LeIDAA, la Lega italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente onlus, ha creato la campagna “SMS-Salvami Subito”. Fino al 20 giugno, con un sms o una chiamata da rete fissa al numero 45507 potrete devolvere 2 euro all’iniziativa a favore degli animali in difficoltà. Anche un solo sms può fare la differenza, non dimentichiamo i nostri amici a 4 zampe!
Se anche voi avete in casa un animale e non sapete come fare quando andrete in ferie, leggete le soluzioni che vi propone Unadonna, ma non lasciatelo solo, ha bisogno di voi!

SMS-Salvami Subito

LeIDAA

L’associazione senza fini di lucro LeIDAA è nata per aiutare animali in difficoltà in tutta Italia, con l’aiuto del nucleo antibracconaggio e maltrattamento. Si occupa di cani abbandonati e di colonie feline, di animali importati illegalmente, spesso in condizioni disastrose, e del rispetto delle leggi. Tra le varie attività, l’associazione LeIDAA ha avuto un ruolo importante nella vicenda Green Hill, azienda di Montichiari (Bs) che allevava cani di razza beagle per laboratori esteri di vivisezione. Quattrocento beagle sono stati liberati e LeIDAA ha gestito l’affidamento degli animali a famiglie affidabili e sicure.

La Lega italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente onlus si è occupata di progetti contro la caccia, contro l’uso degli animali nei circhi, contro l’allevamento di animali da cui ricavare pellicce e allevamenti intensivi. L’associazione promuove la dieta vegetariana e, in generale, un nuovo stile di vita pet friendly.
Tanti i personaggi che hanno sostenuto le iniziative della LeIDAA, tra cui Umberto Veronesi e Margherita Hack, noti vegetariani, il cantante Renato Zero, lo stilista Elio Fiorucci, il presentatore Maurizio Costanzo, le scrittrici Susanna Tamaro e Dacia Maraini, il giornalista di Striscia la Notizia Edoardo Stoppa, per fare solo alcuni nomi.
La Lega italiana per la difesa degli animali e dell’ambiente onlus fa parte della Federazione Italiana Associazioni Diritti Animali e Ambiente, un ente che raccoglie in Italia tutte le associazioni più importanti che cercano di tutelare gli animali e l’ecosistema.

Michela Vittoria Brambilla

LeIDAA è stata fondata da Michela Vittoria Brambilla, oggi presidente dell’associazione, ex ministro del turismo, da anni impegnata sul fronte animalista. Sua, per esempio, è stata l’iniziativa “Turisti a 4 zampe” che con spot e raccolte di indirizzi di strutture pet friendly ha cercato, e cerca ancora, di ostacolare l’abbandono degli animali durante le vacanze estive.
Michela Vittoria Brambilla continua il suo impegno anche nella vita privata avendo adottato 16 cani, 39 gatti, 3 cavalli, 1 minipony, 2 asini, 2 daini, 8 capre, 3 galline e circa 250 piccioni.


Vedi altri articoli su: Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *