La favola di Charlize Theron e Sean Penn è già finita? Le motivazioni della rottura

Sembrava un amore destinato all'altare, invece sarebbe già finito dopo 18 mesi: ecco cosa avrebbe diviso Charlize Theron e Sean Penn

charlize_sean

La notizia è decisamente triste, perché sembrerebbe già finita quella che assomigliava ad una favola contemporanea. Sean Penn e Charlize Theron si sarebbero lasciati dopo quasi un anno e mezzo insieme: l’indiscrezione è confermata da più fonti diverse ed è diventata ormai di dominio pubblico, anche se i rappresentanti dei due attori non sono ancora intervenuti pubblicamente.

L’addio in Francia

Secondo i più recenti rumors la coppia, che stava insieme dal dicembre 2013, ha deciso che il rapporto è ormai al capolinea. Il loro più recente viaggio in Europa per presenziare al Festival di Cannes, sarebbe stato teatro della rottura: Charlize Theron, 39 anni, sarebbe l’artefice della decisione di interrompere la storia d’amore col compagno premio Oscar Sean Penn. Il divo di Milk avrebbe poi partecipato di recente a un concerto del nuovo tour degli U2, comportandosi come un perfetto single nel party post-evento insieme alla band di Bono.

Le motivazioni della rottura

Fonti vicine ai due attori hanno assicurato che già da tempo i due non vivono più insieme e che a dividerli è stata la difficoltà a conciliare lavoro e vita privata. L’attrice di Monster e madre del piccolo Jackson si sarebbe sentita troppo criticata e messa sotto pressione da parte del compagno, notoriamente uno stacanovista dalle grandi pretese.

La storia d’amore

La relazione dell’attrice con Sean Penn, 54 anni, era nata 18 mesi fa dopo un’amicizia decennale: il loro rapporto si è trasformato in una storia d’amore dopo ben 18 anni dal primo incontro. Dopo un anno nella loro relazione, nel mese di dicembre 2014, sembrava che la coppia si fosse fidanzata ufficialmente in segreto durante un viaggio a Parigi. Tuttavia, nessuna proposta di nozze era arrivata e tanto meno si era intravisto un anello al dito della bella attrice e filantropa sudafricana.

Scene da un (presunto) matrimonio

In una memorabile intervista con Esquire UK lo scorso marzo, Sean Penn si è detto pronto ad essere nuovamente il marito di qualcuno dopo i suoi precedenti matrimoni falliti. L’attore è stato notoriamente sposato con Madonna dal 1985 al 1989, poi c’è stato il matrimonio con l’attrice di House of Cards Robin Wright (che prese anche il cognome Penn) dal 1996 al 2010, legame da cui nacquero due figli oggi adulti, Dylan e Hopper.

Sono stato sposato già due volte, ma sposato in circostanze in cui ero meno consapevole di me stesso di quanto non lo sia oggi – aveva spiegato Sean Penn parlando del suo futuro con Charlize TheronQuindi non lo considererei un terzo matrimonio, mi piacerebbe considerarlo un primo matrimonio se mi sposassi di nuovo“. Definendosi un amante della tradizione, Sean Penn sembrava pronto a tornare all’altare e a fare sul serio perché considerava “molto più romantico e molto più appagante essere impegnato in una relazione stabile e di pensare di rispettarla“.

Charlize Theron aveva fatto eco alle parole di Penn in interviste successive, in cui aveva confessato di essere “scioccata” per l’amore sbocciato col collega. Solo lo scorso giugno aveva parlato di lui come “il mio compagno, l’amore della mia vita“. E invece, il condizionale è d’obbligo in attesa di conferme ufficiali, sarebbe già tutto finito.

 

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *