Isole Cook: San Valentino 2019 in paradiso

La cornice ideale per un San Valentino da favola, che potrebbe rivelarsi una bella fuga a metà anno? Le abbaglianti spiagge bianche che si stagliano sulle acque color turchese della Polinesia Neozelandese.

Isole Cook: San Valentino 2019 in Paradiso
Isole Cook: San Valentino 2019 in Paradiso

Rose rosse e cioccolatini sono ormai demodé e anche la cena fuori spesso si rivela un’idea scontata… Decisamente meglio optare per un’esperienza unica e indimenticabile che faccia da cornice a San Valentino.

Quale? Vi suggeriamo un piccolo paradiso lontano dalle rotte turistiche più convenzionali: le 15 Isole Cook, che si trovano a metà strada tra la Nuova Zelanda e le Hawaii, e che rappresentano una fuga romantica perfetta, con le loro spiagge incontaminate, le vette vulcaniche e le lussureggianti foreste.

Vero e proprio tripudio di bellezza, le Cook ben si prestano a differenti declinazioni di romanticismo: potete prendere parte alla suggestiva crociera ad Aitutaki, una delle lagune più belle del mondo, organizzare cene a lume di candela al tramonto direttamente sulla spiaggi, lasciarvi coccolare dal benessere offerto da massaggi polinesiani tradizionali a base di olio di cocco, o immergervi nelle acque cristalline del luogo per emozionanti immersioni a contatto con la flora e la fauna locali.

Uno degli angoli che sicuramente maggiormente si prestano a una fuga d’amore è Aitutaki, una delle isole che formano l’arcipelago e che rappresenta un vero e proprio angolo di paradiso; non a caso è considerato uno degli atolli più belli del mondo.

Crociera in paradiso

Appartata e romantica, Aitutaki ha un fascino irresistibile per i viaggi di coppia.

Qui potrete oziare sotto una palma da cocco o chiedere indicazioni per il giardino segreto, ma il modo migliore per esplorarla è senza dubbio la mini crociera giornaliera che vi condurrà verso i motu (la parola motu nel linguaggio polinesiano significa ‘isola’ ed è usata anche per definire un rilievo sabbioso sul livello dell’oceano) più lontani, come Honeymoon Island, una bianca striscia di sabbia che emerge di 10 centimetri dall’acqua azzurra.

Da qui, camminando nell’acqua trasparente, si raggiunge One Foot Island, l’unica isola disabitata al mondo ad avere un ufficio postale dal quale potrete inviare cartoline e farvi timbrare il passaporto con il famoso timbro a forma di piede!

Tavolo per due vista oceano

Rarotonga, isola principale dell’arcipelago, ammalia invece con i suoi profili frastagliati e con l’incredibile laguna turchese; senza dimenticare l’inebriante profumo dei fiori che pervade l’aria.

Assolutamente da non perdere l’occasione di ammirare questo panorama dall’alto di una collina, magari durante una romantica cena a lume di candela mentre il sole si unisce all’orizzonte colorando di rosso la laguna che, subito oltre il reef, diventa oceano.

Tra le location che vi suggeriamo c’è Antipodes, un elegante ristorante recentemente recuperato e riaperto al pubblico, dall’architettura esotica del vecchio mondo e con una vista mozzafiato a 180 gradi sulla scogliera, oppure The Ultimate Romantic Dinner, pensato invece per chi preferisce la semplicità dei piedi nudi sulla sabbia che propone diversi allestimenti e menu eno-gastronomici.

Se però volete vivere un’esperienza più “local” vi consigliamo di prendere parte al “Progressive Dinner”, un tour gastronomico di circa tre ore che vi permette di incontrare le genti del posto, imparando qualcosa delle loro usanze e tradizioni.

Un pullmino a vostra disposizione vi porterà di casa in casa dove potrete gustare diversi piatti tipici e bere del buon vino, sperimentando la cucina tradizionale attraverso l’ospitalità dei suoi abitanti.

Isole Cook: San Valentino 2019
Isole Cook: San Valentino 2019

Romantico relax

Un viaggio in quello che è considerato il paradiso per antonomasia del relax non è, però, completo senza una visita ad una Boutique Spa per lasciarsi coccolare dalle sapienti mani di massaggiatori locali.

Sulla bellissima costa sud orientale di Rarotonga vi aspetta il Te Manava Luxury Villa & Spa, un centro benessere elegante e lussuoso, circondato da un tranquillo giardino d’acqua, che offre una varietà di trattamenti con i prodotti Te Tika, una linea biologica a base di ingredienti provenienti esclusivamente dalle isole Cook.

Sull’isola di Aitutaki, invece, sono da segnalare il Pacific Resort Aitutaki, premiato in passato fra i migliori Boutique Hotel al mondo, con la sua rinomata “Tiare SPA” nell’inconfondibile stile polinesiano, e l’Aitutaki Lagoon Resort&Spa con la sua “SpaPolynesia”, l’unico resort a possedere la sua isola privata, Motu Akitua, il luogo perfetto per chi è alla ricerca della privacy più assoluta.

Emozionanti immersioni

Anche le coppie più attive troveranno di che occuparsi. Le acque di questo arcipelago sono così limpide e pure che è impossibile resistere alla tentazione di esplorarne i fondali corallini, che ospitano coloratissimi pesci tropicali e conchiglie, di ogni genere e grandezza, mentre appena oltre il reef vi attendono balene, squali martello, murene, tartarughe e molte altre meravigliose creature marine, a seconda del periodo dell’anno.

Molte strutture ricettive forniscono strumentazione gratuita e sono diverse le agenzie che organizzano dallo scooter safari nella laguna alle immersioni guidate con le bombole, in tutta tranquillità e sicurezza per subacquei più o meno esperti.

Tra questeAriki Adventures che, per 110 dollari neozelandesi, propone un eco-tour guidato di circa due ore per nuotare con le tartarughe: una delle esperienze più incredibili da provare in questi mari.

Regali preziosi

E per portare a casa un ricordo di questa meravigliosa esperienza, sappiate che il souvenir più prezioso di queste isole è rappresentato dalle perle nere ‘Avaiki’, autentici pezzi d’arte completamente naturali che rappresentano il principale prodotto di esportazione.

Le perle Avaiki prosperano nelle limpide acque di un’ampia laguna ricca di sostanze nutritive i cui variegati colori sono catturati e trasformati in perle dalle sfumature color verde, blu, viola e argento… Il gioiello perfetto per una proposta di matrimonio inaspettata!

Questo è l’unico luogo al mondo in cui è possibile ridurre a 24 ore il processo per ottenere il certificato di matrimonio.

Quanto ci vuole a raggiungerle?

I tempi per raggiungere le Isole Cook sono sempre più brevi dato che Singapore Airlines e Air New Zealand hanno annunciato il lancio della terza frequenza giornaliera tra Singapore e Auckland a partire dal 28 ottobre 2018, incrementando così la capacità sulla rotta fino al 40%.

Quanto costa?

Sicuramente non è un viaggio economico, ma una volta nella vita e in un’occasione speciale come San Valentino si può anche osare, no?

Il pacchetto ALIDAYS di 11 giorni / 8 notti, ad esempio, parte da 4.700 euro a persona in camera doppia e comprende voli, tre notti a Los Angeles, cinque notti alle isole Cook, tutti i trasferimenti interni, colazione, tour di Rarotonga e crociera nella laguna di Aitutaki.

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *