Incinta ma troppo magra, il web si divide

"Troppo magra!". "Smettila di andare in palestra, stupida". Sono soltanto alcuni dei commenti negativi per Sarah Stage, la modella incinta di otto mesi che sta documentando settimana dopo settimana la propria gravidanza su Instagram

Incinta ma con un fisico invidiabile, forse troppo. Reggiseno, mutandine. E un discreto pancione. Attorno a questi elementi la modella Sarah Stage sta costruendo, a colpi di selfie, la sua fortuna. Non si è fermata un attimo da quando ha scoperto di essere incinta. Anzi. La modella non ha rifiutato nemmeno un servizio di lingerie, in cui è specializzata.

Molto attiva su Instagram, Sarah testimonia giorno dopo giorno la sua gravidanza. Grazie alle sue foto day by day, la bella Sarah ha racimolato un seguito di 1,5 milioni di follower, ma sono tutti suoi fan.  Tra questi non manca chi la critica. Sostenendo che nello stato in cui si trova non dovrebbe svolgere tanta attività fisica per mantenere un fisico da modella e continuare a indossare abiti sexy e che è veramente troppo tonica per essere ormai alla fine della gravidanza. Fino a qualche mese fa era una bellissima ma non così nota modella della Elite: da quando è rimasta incinta, complice anche il sito che ha lanciato online stagemama.net, questa ragazza dai lunghi capelli castani è diventata una celebrità.

Ma online non ci sono solo critiche. Scrivono anche donne che la difendono a spada tratta. Dicendo che è solo grazie all’esempio di Sarah che sono riuscite a mantenere uno stile di vita sano e attivo anche in gravidanza. Lei, più volte, nel corso di trasmissioni e interviste, fuori dal flusso del social, è stata addirittura costretta a rispondere alle critiche: “La maggior parte dei commenti è estremamente positiva – ha per esempio detto in un’intervista – provo invece a ignorare i negativi. Il mio medico dice che il bambino sta bene e questo è quello che mi interessa”. Sarah ha poi spiegato che la sua alimentazione è sanissima: ogni giorno usufruisce di un servizio di catering che recapita a casa sua dei pasti sani e nutrienti a base di verdure, pollo e quinoa.

E per chiarire come la pensa sulla questione, ha risposto alle critiche postando sempre su Instagram una frase molto eloquente: “Una donna è quello che vuole essere“. La gravidanza sempre più spesso è diventata un momento in cui liberarsi delle inibizioni e mostrarsi in questa nuova, rotonda femminilità. Anche in lingerie. O senza, come hanno fatto, negli anni, da Demi Moore a Cindy Crawford, da Monica Bellucci ad Adriana Lima. I chili in più, quando sono sulla pancia, finalmente non spaventano più nemmeno la moda. Qualche settimana fa, quando era al sesto mese ha sfilato orgogliosa e bellissima indossando un tubino cipria Dolce e Gabbana che non aveva nessuna intenzione né di nascondere o camuffare il suo pancione.

È nato! E sta bene!
james hunter

Dopo la bufera, come sempre, per fortuna torna a splendere il sereno. Sarah ha partorito il suo bellissimo bimbo e sono entrambi in perfetta salute! Sarà stato eccessivo l’allarmismo dei medici? Forse qualche giudizio sul web un po’ troppo ‘caustico’ poteva essere risparmiato, ma di certo vista la notorietà della neo-mamma negli ultimi mesi c’è da aspettarsi che il piccolo non impiegherà molto per diventare una celebrità. Noi restiamo dubbiosi circa un regime così sostenuto nello sport durante il periodo della gravidanza, quel che però conta è che il parto non abbia riportato conseguenze per la salute del piccolo James Hunter, che è davvero un bel bimbo, tanto che è stato accolto dal post della sua mamma “love at first sight“.

james hunter


Vedi altri articoli su: Attualità |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *