Fiori nella Rocca alla Rocca Visconteo-Veneta di Lonato del Garda

Nei giorni 6,7 e 8 Aprile si terrà la XI edizione della rassegna Fiori nella Rocca a Lonato del Garda (Brescia).

Lonato_Fiori nella Rocca
Si svolgerà nei giorni 6-7-8 Aprile Fiori nella Rocca, una mostra mercato di piante rare, a Lonato del Garda (Brescia).

Nei giorni 6,7 e 8 Aprile si terrà la rassegna Fiori nella Rocca, giunta alla sua XI edizione, mostra mercato di piante rare presso la Rocca Visconteo-Veneta di Lonato del Garda (Brescia).

Tra gli eventi principali ci saranno:

Quattrocento: l’Uomo e il fiore. Composizioni floreali ispirate ai pittori del ‘400;

Vanitas. Fiori di carta e antichi vasi di farmacia nella Biblioteca di Ugo Da Como;

Corsi d’acquarello en plein air e lezioni di composizione floreale.

Piante e fiori rari in una straordinaria cornice, la Rocca Visconteo-Veneta di Lonato del Garda (Brescia), fra le più imponenti del Nord Italia, Monumento nazionale, da cui si gode una vista incomparabile sull’intero bacino del Benaco: questo il fascino di Fiori nella Rocca, raffinata kermesse floreale che si svolgerà dal 6 all’8 aprile. Cresciuta esponenzialmente nel tempo, la rassegna – giunta alla XI edizione – è ormai annoverata fra le principali manifestazioni del settore in Italia e richiama ogni anno migliaia di appassionati.

Anche quest’anno, i visitatori avranno la possibilità di coniugare la passione per il verde e il giardinaggio alla visita di un luogo storico di primaria importanza: la Rocca di Lonato del Garda è infatti compresa nel complesso museale della Fondazione Ugo Da Como (con i giardini e la straordinaria casa-museo del Podestà), animato per l’occasione da mostre, incontri, corsi tematici e da una serie di attività rivolte specificamente ai bambini. Anche quest’anno infatti sarà allestito l’Hortus Conclusus, un’area protetta dove i più piccoli saranno intrattenuti con giochi, letture, animazioni e laboratori incentrarti sul tema della natura, lasciando ai genitori la libertà di visitare tranquillamente la rassegna vivaistica.

Saranno presenti i più importanti vivaisti, coltivatori e ricercatori di essenze rare italiani, tra cui i più noti produttori di erbacee perenni, rose, peonie, piante aromatiche, medicinali e orticole particolari, agrumi, ulivi e palmizi, pelargoni a foglia profumata, imperiali e miniatura, iris, lavande, clematis, piante acquatiche, piante grasse, tillandsie, frutti antichi.

Accanto a fiori e piante, figureranno arredi e complementi per esterno, elementi decorativi per il giardino, editoria specialistica di settore, oggetti per la vita all’aria aperta, cosmetici naturali, abbigliamento in canapa e fibre naturali per il tempo libero e i momenti del giardinaggio, cappelli di paglia e tessuto decorati con motivi floreali, accessori moda, oli ed essenze profumate, mieli e prodotti dell’alveare, essenze profumate.

Dopo il grande successo riscosso la scorsa edizione, ritornerà Alessandra Bruno con le sue seguitissime lezioni di acquerello dal vero e con l’esposizione di una raccolta di opere.


Vedi altri articoli su: Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *