Le canzoni italiane più ascoltate all'estero

Le canzoni italiane più ascoltate all’estero

Quali sono i brani che rappresentano maggiormente l’Italia nel mondo? Ecco un elenco di pezzi made in Italy che fanno battere il cuore negli altri paesi.

Sapevate che esistono grandi classici italiani tradotti addirittura in cinese e in finnico? La musica italiana sembra attraversare oggi un momento proficuo e di splendore, ma qual è l’immagine del Bel Paese all’estero? Ebbene, esistono canzoni che rimarranno intramontabili, ma non solo tra i confini italiani.

Analizzando gli ascolti e la cultura musicale che gli stranieri hanno sulla musica nostrana, si evince come i brani più ascoltati e ricercati siano sempre grandi classici della discografia. Scopriamo insieme le canzoni più conosciute nel mondo.

1. Domenico Modugno – Nel blu dipinto di blu

Forse il brano più celebre del repertorio italiano all’estero, conosciuto dalla maggior parte come “Volare”. Dal 1958, quando Modugno salì sul palcoscenico del Festival di Sanremo, questa canzone è entrata nei cuori degli italiani. E non solo! Un capolavoro di libertà che ha venduto più di 22 milioni di copie nel mondo e che è stato reinterpretato e tradotto in diverse lingue.


2. Adriano Celentano – Azzurro

“Azzurro” è un brano del 1968 scritto da Paolo Conte e cantato da Adriano Celentano. Più di una volta considerato come uno degli inni del nostro paese, è gettonato alla pari di “Nel blu dipinto di blu”. Nel tempo è stato reinterpretato da diversi artisti come Al Bano, Mina, Gianni Morandi, Mino Reitano, i Ricchi e Poveri, Fiorello, e tradotto anch’esso in diverse lingue.

3. Totò Cutugno – L’italiano

Una canzone datata 1983 in cui per anni gli italiani si sono ritrovati. “Sono un italiano vero” ha venduto 100 milioni di copie e sono state realizzate anche diverse cover, addirittura in finnico e in cinese.

4. Eros Ramazzotti – Musica è

“Musica è” è un brano del 1988 scritto da Eros Ramazzotti insieme a Piero Cassano e Adelio Cogliati. La ritroviamo tra le canzoni italiane più ascoltate all’estero.

5. Enrico Caruso – O’ sole mio

Forse tra le prime canzoni a venire in mente pensando all’immagine italiana nel mondo. “O’ sole mio”, pur presentandosi in veste dialettale napoletana, questo grande successo è conosciuta e canticchiata in tutto il pianeta. Considerata patrimonio della musica mondiale, il brano ha fatto innamorare i più grandi artisti del mondo, da Elvis a Frank Sinatra, da Brian Adams a Pavarotti, Elton John e Lady Gaga.

6. Tiziano Ferro – Rosso Relativo

Si tratta di uno dei più celebri brani dell’artista romano. Con questo pezzo, pubblicato il 7 giugno 2002,  Tiziano Ferro si presentò al Festivalbar, vincendo il Premio Rivelazione Italiana.
Sapevate che la canzone, nonostante sembri parlare di sesso, in realtà si rivolge al cibo? Va ricordato che infatti il cantautore, prima della notorietà, ha sofferto di obesità: non tutti sanno che il suo disco “111” è un celato riferimento al suo massimo peso.

7. Gianna Nannini – America

La canzone della cantautrice toscana è in realtà stata scritta insieme a Mauro Paoluzzi e prodotta da Michelangelo Romano e fu il primo estratto dall’album “California” del 1979. Sicuramente una delle canzoni più famose all’estero dell’artista, che ha visto il suo pezzo reinterpretato anche da Emma, Dolcenera e Annalisa.

8. Laura Pausini – La solitudine

Quando si parla di brani famosi all’estero è impossibile non citare “La solitudine” di Laura Pausini, un brano da milioni di copie vendute in tutto il mondo. Ce la ricordiamo giovanissima sul palco dell’Ariston nel 1993: la presentò infatti proprio in occasione del festival per poi prendere il volo nel resto dei paesi. La canzone venne tradotta in spagnolo, in portoghese, in francese, in inglese, in greco e in olandese.

9. Raffaella Carrà – A far l’amore comincia tu

Inutile sottolineare quanto Raffaella Carrà sia un’icona in tutto il mondo, specialmente in Spagna, dove le sue canzoni vengono tutt’oggi ballate e introdotte all’interno di programmi televisivi.
“A far l’amore comincia tu” è un brano del 1976 ed è da tempo tornata alla ribalta grazie a diversi remake in chiave moderna, come quello di Bob Sinclair.

10. Massimo Ranieri – Perdere l’amore

Uno dei pezzi più famosi del cantautore e vincitore del Festival di Sanremo 1988. La canzone fu anche prima in classifica in Italia per cinque settimane consecutive. Come dimenticarla?

11. Patty Pravo – La bambola

Nel 1968 fu la canzone più venduta dell’anno dopo “Azzurro”. Ma sapevate che Patty Pravo non voleva che diventasse un successo? A dir la verità, non voleva proprio cantarla! Meno male che si è convinta perché ad oggi è una delle canzoni più famose a livello mondiale!

12. Umberto Tozzi – Ti amo

Il brano “Ti amo” venne firmato da Umberto Tozzi e Giancarlo Bigazzi e pubblicato nel 1977 all’interno di un 45 giri che comprendeva anche il brano “Dimentica, dimentica”.
Il disco ottenne un grandissimo successo sia in Italia che all’estero. In Italia e in Belgio venne certificato disco di platino, mentre in Francia guadagnò il doppio platino. Grande risonanza anche in Belgio, Norvegia, Austria e Germania.

13. Edoardo Vianello – Abbronzatissima

Chi di voi, sulla spiaggia durante le vacanze, non ha mai canticchiato “Abbronzatissima”? Tutti ricordiamo questo grande successo degli anni ‘60 riecheggia ancora tantissimo tra le canzoni di oggi non solo come simbolo d’estate ma anche, e soprattutto, come simbolo degli anni ‘60 italiani.

14. Gino Paoli – Sapore di sale

Si tratta del maggior successo dell’artista genovese. “Sapore di sale”, inserito all’interno di un 45 giri insieme a “La nostra casa”, raggiunse presto il primo posto delle classifiche in Italia. Sapevate che gli arrangiamenti del brano sono a cura di Ennio Morricone?

Ti potrebbe interessare anche

Cultura

San Martino: usi, costumi cosa si mangia e tradizione

6 profili Instagram da seguire se ami i fiori
Cultura

6 profili Instagram da seguire se ami i fiori

film Non Sono un Assassino
Cultura

Non sono un assassino, il bel noir con Scamarcio, Boni e Pesce: quanto è ingannevole la verità?

Stile Higgy
Cultura

Stile Hygge, come vivere godendo delle piccole cose

Dumbo di Tim Burton
Cultura

Il Dumbo in live action di Tim Burton porta la favola dell’elefantino volante in un universo felliniano

5 libri (+1) da leggere tra marzo e aprile
Cultura

5 libri da leggere tra marzo e aprile

Malala: storia della più giovane premio Nobel per la pace
Cultura

Malala: storia della più giovane premio Nobel per la pace

Libri da regalare a lui
Cultura

5 libri da regalare a un uomo

spiagge-calabria
Viaggi

Le spiagge più belle della Calabria

Tra spiagge finissime acqua cristallina e fondali mozzafiato, ecco alcune delle spiagge più belle della Calabria.

Leggi di più