Cosa vedere a Capri tra spiagge, lusso e natura

Tempo di vacanze e viaggi? Seguite i nostri consigli per scoprire i posti più belli e suggestivi di Capri

Capri ed il suo splendido mare azzurro
Capri ed il suo splendido mare azzurro
  • Capri ed il suo splendido mare azzurro
  • La piazza di Capri vista di sera
  • Capri, veduta del paese
  • Le sue acque di un intenso azzurro lapislazzuli conquistano chiunque
  • Via Krupp conduce alla spiaggia della Marina Piccola
  • Vista dall'alto di Via Krupp
  • Vista della spiaggia Marina Piccola di Capri
  • Piazza Umberto, fulcro del paese, è una meta immancabile del nostro viaggio a Capri
  • Panoramica del noto e lussuoso Grand Hotel Quisisana
  • Il Grand Hotel Quisisana
  • Via Camerelle è la strada dello shopping di lusso
  • La torta caprese è un dolce sublime e semplice composto di cioccolato e mandorle
  • Negozio di souvenir tipico caprese in cui è possbile acquistare il tipico limoncello
  • Sandali capresi realizzati a mano dagli artigiani locali
  • Uno dei numerosi negozi di souvenir presenti a Capri

 

 

 

 

Capri è un’isola incantevole, e di luoghi belli ed interessanti da visitare ce ne sono tantissimi: dalle splendide spiagge alle caratteristiche “storiche” vie che tante volte abbiamo visto nei film che in questa località sono stati girati.

L’isola di Capri organizza anche escursioni alla scoperta di mete naturalistiche molto suggestive caratterizzate da felci e ginestre che sono state i luoghi preferiti da tanti poeti ed artisti alla ricerca di atmosfere magiche da cui trarre ispirazione.

Le spiagge di Capri

Dal centro storico del paese è possibile raggiungere a piedi passando per la famosa Via Krupp i lidi più belli e suggestivi dell’isola, come la spiaggia di ciottoli di Marina Piccola di fianco al porto oppure quella della Marina Grande.

La famosa Via Krupp venne costruita nei primi del ‘900 per volontà dall’industriale tedesco Friedrich Alfred Krupp, solito passare le vacanze estive a Capri, il quale commissionò all’ingegnere Emilio Mayer una strada che dalla spiaggia di Marina Piccola lo collegasse direttamente al Grand Hotel Quisisana dove alloggiava.

Lungo i Faraglioni si aprono delle piccole spiagge con i loro sentieri e belvedere che affacciano sul mare regalando scenari unici.
Nota ai turisti è anche la spiaggia dei Bagni di Tiberio che ha preso il nome dal’imperatore romano che qui amava fare le sue vacanze.

Escursioni nell’isola di Capri

Chi va a Capri non può perdersi le gite in barca nella magica Grotta Azzurra con le sue acque incantevoli oppure lasciarsi conquistare dagli itinerari guidati alla scoperta di Anacapri e dei suoi panorami mozzafiato che dall’alto dominano il mare. Per chi desidera qualcosa di più “tranquillo” rimanendo a Capri può optare per delle passeggiate nelle vie del centro storico dove trascorrere piacevoli giornate per poi concedersi una sosta nel salotto del paese – la nota “piazzetta” – dove degustare prodotti tipici o un buon caffè in compagnia delle persone del luogo, solari ed accoglienti.

Le vie delle shopping

In Via Camerelle in una stradina di appena 100 metri accanto allo storico Grand Hotel Quisisana sono presenti le boutique più lussuose che portano il nome di grandi brand della moda mondiale.
Ma per chi desidera portarsi a casa un pezzo autentico di Capri non può non andare alla ricerca dei tipici negozi di souvenir dove acquistare il delizioso limoncello locale e la sublime torta caprese oppure un prodotto di manifattura artigianale come i mitici sandali capresi fatti rigorosamente a mano e che ogni donna desidererebbe indossare!


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *