Tredici Pietro, chi è il figlio di Gianni Morandi

Tredici Pietro, chi è il figlio di Gianni Morandi

Tredici Pietro è il nome d’arte di Pietro, il figlio più piccolo di Gianni Morandi, diventato un trapper. Scopriamo di più sul giovane cantante.

Tredici Pietro è il nome d’arte di Pietro, figlio di Gianni Morandi e famoso trapper. Il cantante è arrivato al successo con il brano Pizza e Fichi, pubblicato nel 2018 e da allora non si è più fermato. Se il singolo inizialmente non aveva ottenuto la massima attenzione, quando il pubblico ha scoperto l’identità di Tredici Pietro l’attenzione si è tutta catalizzata sul giovane artista.

Tredici Pietro, chi è il figlio di Gianni Morandi

Classe 1997, Pietro Morandi è il figlio più piccolo di Gianni, nato dall’amore per Anna Dan, la sua seconda moglie. Si tratta del quartogenito del cantante, arrivato dopo Marco, Marianna e Serena. Dal 1966 al 1979 infatti il cantante è stato sposato con Laura Ephrikian, conosciuta anche come Laura Efrikian, attrice e annunciatrice televisiva. Pietro è cresciuto lontano dai riflettori, nonostante il suo papà sia famosissimo e solo di recente ha iniziato a mostrarsi ai fan. Ha una grande passione per la musica, ereditata da Morandi, ma ha sempre dichiarato di non voler sfruttare la fama di suo padre, tanto da aver scelto un nome d’arte: Tredici Pietro.

Tredici Pietro, la vita privata del figlio di Gianni Morandi

Nonostante sia appassionato di musica trap e rap, il figlio del cantante di Fatti mandare dalla mamma non ha tatuaggi o piercing, ma ha un look acqua e sapone, con occhiali da vista e camicie a quadri. Molto apprezzato su Instagram, ha diverse corteggiatrici, ma per ora risulta che sia single. Il suo grande amore, almeno per ora, rimane la madre Anna Dan a cui assomiglia molto.

Tredici Pietro, la carriera del figlio di Gianni Morandi

Pietro Morandi ha sempre avuto una passione smodata per la musica, cresciuta grazie alla complicità di papà Gianni. Dopo aver girato alcuni video con gli amici e aver sperimentato con le note, ha deciso di pubblicare il suo primo singolo intitolato Pizza e Fichi, ispirato al mondo della trap. Il brano, pubblicato su Youtube, ha ottenuto un buon riscontro. In seguito sono arrivati altri singoli come Piccolo Pietro, Passaporto e Rick e Morty.

“Sono molto legato ai californiani degli anni Novanta, Dr. Dre, Snoop – ha confessato -. Il primo disco di rap che ho comprato era Doggy style di Snoop Doggy Dog. Sono stati la mia base di partenza, molto lontano dalle mie origini casalinghe, e ancora oggi continuo ad ascoltare molto i californiani”. 

“Gli amici sulle prime dicevano che assomigliavo a questo, o che copiavo quest’altro – ha ricordato -, schiettamente mi dicevano che non avevo nulla di originale e questo mi ha spinto a cercare di fare di meglio. Fino a quando qualcuno di loro ha cominciato a dire che qualche pezzo spaccava”.

L’inizio della carriera di Tredici Pietro sembra molto promettente e lui ha affermato più volte di non voler rinunciare alla sua indipendenza. Non a caso ha svelato che non duetterebbe mai con suo padre. “Non farei mai un featuring con mio padre, non mi piacerebbe – ha detto -, gli voglio bene e sono orgoglioso di lui, ma la sua musica è di altri tempi, oggi sono io il Morandi giusto”.

Tredici Pietro, il rapporto di Gianni Morandi con il figlio

Pietro Morandi ha raccontato di avere un ottimo rapporto con il padre Gianni, ma di non avergli mai parlato della sua volontà di fare trap. Un silenzio mantenuto anche con la madre Anna Dan. I due genitori hanno scoperto che era diventato un trapper solo quando la prima canzone dell’artista è uscita.

“Penso sia impossibile, per uno che è cresciuto nella mia famiglia, allontanarsi dalla musica, visto che la fanno tutti in casa – ha detto Tredici Pietro a Repubblica -. Però no, al di là del fatto che sono cresciuto in mezzo alla musica e che se fossi stato figlio di un postino avrei avuto altre possibilità, non saprei dire davvero perché ho iniziato“.

Pietro ha raccontato che Morandi e la moglie non hanno mai incentivato le sue velleità artistiche. “Oltretutto l’atteggiamento generale era quello di disincentivare ogni velleità musicale, non in maniera diretta, ma diciamo che non c’era una spinta a fare musica. Quindi non la facevo sentire a nessuno di loro. Nemmeno a mio fratello. I miei genitori lo hanno saputo il giorno che è uscita la prima canzone. Ho sempre lavorato fuori casa. Le prove, se le vuoi nascondere, si tengono lontano, quindi in cameretta niente computer, campionatori, microfono. Ho lavorato da solo, cercato studi e persone fuori dal circuito familiare, mi sembrava un buon metodo”.

Nonostante la giovane età, Pietro Morandi ha affermato più volte di essere consapevole del peso del cognome che ha. “Lo svantaggio è ovvio – ha rivelato -, l’interesse attorno a me è dovuto a qualcos’altro, nessuno si concentra su quello che faccio, arrivare alla completa liberazione dal pregiudizio perché sono il figlio di Morandi sarà dura. Il vantaggio è dentro lo svantaggio, ho un’attenzione che altri all’inizio non hanno, devo cercare di farla arrivare alla sostanza scavalcando il cognome, devo proporre qualcosa di interessante che possa rimanere in piedi senza la croce e la delizia del nome che porto”.

Tredici Pietro, le parole di Gianni Morandi sul figlio

Gianni Morandi ha parlato del figlio Pietro in un’intervista rilasciata al Giornale, raccontando come ha scoperto che sarebbe diventato un cantante. “L’ho scoperto per caso – ha detto -. Vedevo che trafficava per conto suo, stava sempre da solo. Poi su internet ho visto l’annuncio: dal 15 giugno su tutte le piattaforme ‘Pizza e fichi’, il suo primo brano. Poi ne ha scritti altri trenta”.

“Lui non vuole commenti – ha spiegato -, non vuole che lo citi, figuriamoci se mi chiede qualche consiglio! Se cerco di parlarne cambia discorso – poi ha affermato che questi nuovi cantanti trap gli ricordano una generazione passata – […] Mi ricordano i cantautori venuti fuori dopo gli anni ‘60, Venditti, De Gregori, Branduardi, che hanno rivoluzionato la musica italiana, anche se c’erano sempre Baglioni e Battisti. Ecco, credo che ci troviamo di fronte a una svolta del genere”.

Foto Credits: Agenzia Fotograma



Alessandro Enginoli
Celebrity

Alessandro Enginoli: chi è l’ex marito di Claudia Gerini

Flavio Cattaneo chi è il marito di Sabrina Ferilli
Celebrity

Flavio Cattaneo: chi è il marito di Sabrina Ferilli

Carla Elvira Lucia Dall'Oglio chi è, figli e patrimonio
Celebrity

Carla Elvira Lucia Dall’Oglio: chi è, figli e patrimonio

Emanuele Berardi chi è il figlio di Barbara D'Urso
Celebrity

Emanuele Berardi: chi è il figlio di Barbara D’Urso?

Federico Salvini chi è il figlio di Matteo Salvini
Celebrity

Federico Salvini: chi è il figlio di Matteo Salvini

Lea Di Leo pornostar escort, biografia e film
Celebrity

Lea Di Leo pornostar: escort, biografia e film

Gaten Materazzo la malattia, i denti, età e film
Celebrity

Gaten Matarazzo: la malattia, i denti, età e film

Massimo Marino chi è il marito di Roberta Bruzzone
Celebrity

Massimo Marino: chi è il marito di Roberta Bruzzone

Emanuele Berardi chi è il figlio di Barbara D'Urso
Celebrity

Emanuele Berardi: chi è il figlio di Barbara D’Urso?

Emanuele Berardi è il figlio minore di Barbara D’Urso: professione fotografo di successo.

Leggi di più