Capitali del Mondo: Stoccolma, come visitarla in 8 ore

Una proposta per ottimizzare il tempo di chi vuole respirare il fascino della Venezia del Nord in un itinerario di sole 8 ore. A prova di crociera

Veduta aerea
Veduta aerea
  • Veduta aerea
  • Stoccolma, Gamla Stan
  • La città dal
  • Al tramonto
  • National Museum
  • Gamla Stan, Stortorget Place
  • Gamla Stan
  • Il Museo del Nord
  • Palazzo Reale
  • Riddarholmskyrkan, Chiesa di Riddaholmen
  • Storkirkan, la Cattedrale Luterana
  • Saluhall, il mercato comunale
  • Stadshus, Il Municipio
  • Il Municipio
  • Stoccolma, Il Municipio
  • Stoccolma, Sergels Square
  • Il Castello di Drottninghoim
  • Il Castello di Drottninghoim
14 isole collegate da 17 ponti. Questa è Stoccolma, una delle più affascinanti capitali europee e, probabilmente, del mondo. Cuore pulsante della Svezia e di tutta la Scandinavia, oltre che sede della casa reale capeggiata  da Carlo Gustavo XVI, è anche un importante crocevia culturale internazionale e una città affascinante, sospesa tra la sua millenaria storia di origine vichinga e il potente slancio verso la modernità e l’avanguardia. Stoccolma è, poi, spesso tappa obbligata per i viaggi via mare di molte navi da crociera che esplorano i mari del nord e che non possono esimersi dal permettere ai turisti una seppur rapida scappata nella attraente “Venezia del Nord”. Proprio a misura dei frettolosi visitatori da crociera è l’iniziativa di Stoccolmaviaggi.it – tour operator italo-svedese specializzato proprio nell’organizzazione di visite e soggiorni dei nostri connazionali nella capitale svedese – una interessante proposta che vi farà vivere Stoccolma a partire dal suo bene più prezioso: l’acqua. E il tutto in meno di 8 ore.

Come cogliere il meglio di Stoccolma in 8 ore

Tale è infatti, di norma, il tempo di permanenza nel porto di Stadsgården delle navi da crociera che hanno Stoccolma nel loro piano di viaggio. Ed esso coincide in genere con il tempo a disposizione dei passeggeri per la visita della città. Ebbene, per chi approfitterà dell’iniziativa di Stoccolmaviaggi sarà possibile ottimizzare i tempi respirando tutta la magia di Stoccolma grazie ad una guida madrelingua italiana e ad una escursione su un battello che parte a 200 metri dall’attracco della nave e che permetterà di “imbattersi” in tutte le maggiori “attrazioni” della città, dai meravigliosi palazzi del ‘600, al centro storico, ai numerosissimi musei con annesso il tempo necessario per la visita a piedi dei luoghi più interessanti. Una giornata intera in giro per la città senza perdere un attimo e sempre sotto la puntuale ed attenta “direzione” delle guide. Una visita che si può organizzare a piacimento, scegliendo fra i diversi itinerari previsti e che dipendono, anche e naturalmente, dalla stagione di soggiorno.

Da non perdere

Un passaggio a “Gamla Stan”, il centro storico della città è prima tappa d’obbligo alla quale dedicare anche un paio di ore di visita a piedi per percorrerne i secoli di storia attraverso la “piazza del bagno di sangue” e la cattedrale luterana, o ”Chiesa Grande”, dove vengono incoronati i sovrani svedesi, fino al Palazzo Reale, visitando il quale si potrà assistere anche al cambio della guardia. Di seguito l’itinerario prevede la visita al Municipio della città, famoso in tutto il pianeta per essere la sede ove vengono consegnati i premi Nobel. Nel pomeriggio, sempre con il battello e attraverso i canali che solcano la città e che ne definiscono le isole, si potrà raggiungere il più famoso fra i musei di Stoccolma, il Vasa, per ammirare, fra le altre meraviglie, l’unico vascello del 1600 esistente al mondo in perfetto stato di conservazione. Il ritorno presso il porto è previsto in concomitanza con la ripartenza della nave. Una proposta interessante, quindi, che permette di “condensare” il meglio di Stoccolma e che viene presentata a tutti i crocieristi italiani sulle linee MSC, Costa Crociere, NCL o Royal Caribbean allo speciale prezzo di 50 euro per gli adulti e 35 euro per i ragazzi fra i 12 e i 18 anni. Il pacchetto è gratuito per i bambini e comprende anche il biglietto di ingresso al museo Vasa.

Photo Credit: Maukie; Imrahillo; Mastad; Nordelch; Andreas Trepte; Monica B


Vedi altri articoli su: Viaggi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *