18 giugno a Milano arriva la Ing Run, la staffetta virtuale a favore dell’Unicef

Quest'anno anche in Italia i dipendendenti ING correranno per favorire le donazioni all'Unicef

ing-run-for-unicef

Una corsa di 5 o 10 km che partirà da Sidney e terminerà a New York e che coinvolgerà i dipendendenti della Ing di tutto il mondo. Si tratta della Ing Run, una corsa pensata per raccogliere fondi destinati all’Unicef, il Fondo delle Nazioni Unite per l’Infanzia.

La Ing Run in Italia

Per la prima volta la Ing Run arriva in Italia, facendo tappa a Milano.

Saranno ben 300 i dipendenti che correranno per favorire le donazioni. La corsa del 18 giugno partirà alle 18.30 dall’arena civica di Parco Sempione e il percorso di 5 km si snoderà attraverso Castello Sforzesco e l’Arco della Pace.

Traguardo virtuale, raccogliere 20.000 euro per finanziare progetti d’istruzione in Etiopia, Zambia e Nepal.

Impegno importante per i dipendendenti, ma ancora di più per la Ing Bank che si inpegna a raddoppiare la cifra raccolta.

Un lavoro di squadra che ha visto il coinvolgimento del top management in un video divertente pubblicato online per invitare i colleghi alla corsa e che ha portato alla formazione di gruppi di allenamento che per un mese si sono preparati per sostenere il percorso. Un’occasione per i dipendenti per legare al di fuori dell’orario di lavoro, ma anche di fare del bene attraverso la partecipazione ad un evento che coinvolga loro e le loro famiglie.

Un’idea che ha avuto molto successo in molte filiali di Ing Direct nelle diverse nazioni, tanto da portare alla realizzazione di vere e proprie comunità di Ing Runners.

Oltre ai dipendenti, chiunque può contribuire a questo progetto facendo una donazione attraverso il sito dedicato all’evento.


Vedi altri articoli su: Eventi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *