Tortelli di zucca

La soddisfazione di portare in tavola un delizioso piatto di pasta fresca ripiena fatta in casa non ha eguali! Provate questi tortelli di zucca e la soddisfazione sarà doppia!!

I tortelli di zucca, piatto simbolo della tradizione gastronomica mantovana, sono deliziosi ravioli di pasta fresca all’uovo ripieni di una farcia davvero speciale: zucca, amaretti e mostarda di mele. Il mix di sapori può lasciare perplessi, ma l’assaggio vi saprà sorprendere positivamente in quanto la nota dolce della zucca ben si equilibra con il piccantino della mostarda e il dolce-amaro degli amaretti.

Nel mantovano, i tortelli di zucca vengono preparati specialmente nel periodo natalizio, in particolare tutte le massaie li confezionano in casa per la cena della vigilia! Ma non è necessario aspettare dicembre per gustarli! La stagione della zucca è appena iniziata: diamoci allora all’autoproduzione di questi buonissimi ravioli a più non posso!

Il condimento classico e tradizionale per i tortelli di zucca è molto semplice proprio per lasciare spazio al ripieno: cipolla tritata, lardo, burro fuso e salvia. I più ghiotti, però, per non farsi mancare proprio nulla, potranno provarli anche in abbinamento ad un ragù bianco!

Non mi resta che augurarvi buon appetito!

L’idea in più per Halloween:

Potete cogliere l’occasione di Halloween per provare a confezioanre questi tortelli: saranno adattissimi ad una cena a tema! Per renderli ancora più mostruosamente accattivanti da un punto di vista estetico, potete preparare la sfoglia di pasta fresca con una bustina di nero di seppia ogni 200 grammi di farina: avrete così i classici tortelli, in una veste rinnovata!

  • Resa: 6 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 60 minuti
  • Cottura: 30 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 600 grammi zucca Mantovana già pulita
  • 200 grammi mostarda di mele mantovana
  • 100 grammi amaratti
  • 200 grammi semola rimacinata di grano duro,
  • 300 grammi farina 0
  • 5 uova fresche
  • sale, pepe, noce moscata
  • scorza di limone biologico
  • 1 cipolla bianca
  • 60 grammi lardo
  • 100 grammi burro
  • parmigiano grattugiato
  • foglie di salvia

Preparazione

  1. Preparate la pasta fresca: disponete la farina e la semola a fontana sul piano di lavoro, fate un grande buco al centro, aggiungetevi 1 cucchiaino di sale e rompetevi le uova. Sbattete le uova con una forchetta iniziando ad incorporare la farina verso il centro. Lavorate poi l’impasto con le mani, ottenendo una pasta soda, liscia e compatta.
    Formate un panetto, copritelo con un panno umido e lasciate riposare per almeno 1 ora.
  2. Preparate intanto il ripieno: tagliate la zucca a fette, disponetele su una leccarda da forno rivestita di carta forno, coprite con un secondo foglio di carta forno e fate cuocere per 20 minuti a 220° finchè diventa tenera.
    Passate la zucca allo schiacciapatate, unitevi la mostarda sminuzzata e gli amaretti sbriciolati, una generosa presa di sale, pepe e abbondante noce moscata. Aggiungete infine la scorza di mezzo limone grattugiata. Amalgamate bene il tutto ottenendo la farcia dei vostri tortelli.
  3. Riprendete la pasta fresca, dividete il panetto in 8 parti, stendetele con il mattarello e poi passatele nella macchina per la pasta diminuenedo gradualmente lo spessore e regolandone la forma così da ottenere delle sfoglie fini, lisce e regolari ( di forma rettangolare).
  4. Stendete una sfoglia sul piano infarinato e disponete dei mucchietti di ripieno distanziati regolarmente.
    Ricoprite con una seconda sfoglia, pressate bene la pasta tutt’intorno al ripieno così da eliminare eventuali bolle d’aria e ritagliate i vostri tortelli con un taglia pasta smerlato. Confezionate così tutti i tortelli avendo cura di infarinarli bene e non sovrapporli in modo che non si attacchino l’un l’altro.
  5. Mettete sul fuoco una pentola capiente colma di acqua. Fate raggiungere il bollore, salate e tuffatevi i tortelli.
    Fateli cuocere per circa 5 minuti o fino a cottura, scolateli e teneteli al caldo in una teglia con del burro fuso.
  6. Preparate il condimento: tagliate a fettine sottilissime la cipolla e fatela rosolare 3 minuti con il lardo sminuzzato. Aggiungete il burro, la salvia e fate fondere il tutto.
    Condite i tortelli con questo ricco condimento, fate riposare mezz’ora al caldo e poi servite con abbondante parmigiano grattugiato.


Vedi altri articoli su: Ricette con la zucca | Ricette di Halloween | Ricette di Halloween con la zucca | Ricette salate per Halloween |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *