Softboy: chi è, come riconoscerlo ed evitarlo

10/01/2024

Pensate che i bad boy e i partner controllanti siano gli unici uomini da evitare? Sbagliato. Esiste un’altra tipologia ancora più pericolosa: si nasconde dietro una maschera di sensibilità, cultura, originalità e profondità, ma in realtà è un manipolatore emotivo che usa le donne e le lascia senza rimpianti. È il softboy, il lupo travestito da agnello. Come riconoscerlo ed evitarlo? Ecco alcuni segnali da tenere d’occhio.

Il suo stile è studiato nei minimi dettagli

Il softboy non si veste come gli altri uomini. Lui preferisce i capi vintage, le magliette con le scritte ironiche, gli occhiali da intellettuale. Il suo stile è un modo per distinguersi dalla massa e per mostrare la sua personalità unica e originale. Ma attenzione: dietro questa cura del look si nasconde spesso una grande insicurezza e una voglia di apparire superiore agli altri.

Softboy: tanti complimenti, se gli fa comodo

Il softboy sa come far sentire speciale una donna. Le dice che è diversa dalle altre, che è intelligente, che ha gusti raffinati. Le fa credere di essere l’unica che lo capisce davvero. Ma questi complimenti sono solo una strategia per conquistarla e per farle abbassare la guardia.

Non appena ottiene quello che vuole, il softboy cambia atteggiamento e diventa freddo e distante. Fa sentire in colpa se si chiedono delle spiegazioni e dice che non vuole impegnarsi in una relazione seria.


Leggi anche: Michael Schumacher uscito dal coma e dimesso

Parla solo dei suoi interessi

Il softboy ama parlare di sé e dei suoi interessi. Racconta dei libri che legge, dei film che guarda, della musica che ascolta. Fa credere di essere una persona colta e profonda, che ha una visione critica del mondo. Ma quando si tratta di ascoltare e di conoscere gli interessi altrui, si annoia e si distrae. Non gli importa davvero dell’altra persona, ma solo di sé stesso.

Manda messaggi confusi e contraddittori

Il softboy non è mai chiaro e diretto. Manda messaggi dolci e romantici, ma poi sparisce per giorni. Dice che vuole bene, ma poi tratta con indifferenza. Fa promesse, ma poi non le mantiene. Tiene sulle spine le vittime e le fa vivere in un’incertezza costante. Il suo obiettivo è quello di creare una dipendenza emotiva, per poter controllare e usare a suo piacimento.

Softboy: ecco come evitarlo

Il softboy è un uomo che non merita il tempo e l’affetto di una donna. Per evitarlo, bisogna imparare a riconoscere i segnali che manda e a non cadere nella sua trappola. Il che non è facile: riesce ad abbagliare le vittime grazie al suo fascino e dalla sua apparente sensibilità.

Se pensate di avere a che fare con un uomo del genere, non credete alle sue parole, ma guardate ai fatti. Non permettetegli di giocare con i vostri sentimenti, ponete dei limiti e spiegate le vostre esigenze. E soprattutto, meglio non dimenticare il proprio valore. Ci vuole autostima: e se lui non apprezza il nostro modo di essere, non è degno di attenzione.

 

Foto copertina: Credit Unsplash