Le più belle storie d’amore del cinema

Le coppie del grande schermo che ci hanno fatto sognare e battere il cuore, fra passione, happy ends e unioni impossibili

Le pagine della nostra vita
Le pagine della nostra vita.

Le storie d’amore che si vedono al cinema sono l’apoteosi del romanticismo e dei buoni sentimenti. Praticamente le relazioni perfette, che noi tutte sogniamo e desideriamo.

Ma quali sono le più belle storie d’amore mai viste sul grande schermo?

Jack e Rose – Titanic

La più bella tra tutte le storie d’amore. Lei, donzella dell’alta borghesia, grassoccia e infelice, incontra lui, il ragazzo più figo che ogni dona possa mai desiderare.

Tra i due scatta subito il colpo di fulmine, ma con il naufragio della barca colano a picco anche le loro possibilità di stare assieme.

Jack muore congelato in acqua nel tentativo di tenere all’asciutto la sua bella Rose, che non riuscirà mai a dimenticarlo. Rimarrà il suo unico e vero amore.

Bridget Jones e Mark Darcy – Il diario di Bridget Jones

Bridget Jones
Bridget Jones.

Le ragazze grassocce nei film hanno sempre successo, peccato che nella realtà sia tutto l’opposto, ma vabbè…La storia di Bridget Jones appassiona perché si avvicina tanto a quella di tutte noi che, dopo essere state piantate per l’ennesima volta, passiamo settimane intere a piangerci addosso mangiando chili e chili di gelato, girovagando per casa perennemente con il pigiama addosso.

Poi però, fortunatamente per Brdget, ecco che arriva il principe azzurro (bello e facoltoso) che le farà tornare non solo il sorriso, ma anche la forma perduta. Un vero miracolo!

Satine e Christian – Moulin Rouge!

Le donne vanno pazze per gli amori impossibili e tormentati, soprattutto se messi in scena insieme a splendidi abiti e meravigliose canzoni eseguite a passo di danza.

Quella tra la cortigiana Satin e lo scrittore squattrinato Christian è una storia che appassiona perché si sa, gli amanti nascosti piacciono sempre.

Il finale tragico poi rende ancora più stupefacente il ruolo di lui (Ewan McGregor), fedele nei secoli dei secoli all’amata anche dopo la sua morte. Stoico!

Allie e Noah – Le pagine della nostra vita

Lui, povero in canna, si invaghisce di una fanciulla delicata e facoltosa della sua città. Dopo i primi (finti) tentennamenti di lei, i due ragazzi iniziano a vivere una splendida storia d’amore, ma proprio sul più bello i genitori di lei scoprono tutto, vietandole di vedere il ragazzo.

Tragedie, pianti e cuori infranti. Finisce tutto così? Certo che no, perché alla fine l’amore vero trionfa sempre (per fortuna).

Carrie e Big
Carrie e Big.

Big e Carrie Bradshaw – Sex and the city

Chi di noi non ha sofferto e gioito durante gli innumerevoli tira e molla tra Carrie e Big?

Loro sono la coppia ideale del nuovo millennio: belli, ricchi e innamoratissimi, anche se ogni volta che ne hanno la possibilità la scappatella se la fanno.

Però tutto è bene ciò che finisce bene e così, nonostante le molteplici rotture e scenate isteriche, alla fine i due si sono sposati ed ora vivono felici e contenti la loro vita coniugale da privilegiati dell’Upper East Side.

Vivian e Edward – Pretty Woman

Ma quanti uomini di Beverly Hills sarebbero disposti a ripulire un prostituta di quartiere per poi innamorarsene follemente? Certo, al posto della solita ragazza dell’est Europa in questo caso c’è una sventolona dalla chioma selvaggia e il sorriso che stende, però sempre di ‘lucciola’ si sta parlando.

Edward è davvero un buon samaritano…


Vedi altri articoli su: Spettacoli |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *