Amore a distanza

Amore a distanza: come capire se ti tradisce

Gli amori a distanza sono sempre molto complicati. E se lui ti tradisce? Come fare a capirlo?

Gli amori a distanza sono probabilmente quelli più difficili da portare avanti, ma spesso sono anche i più duraturi, soprattutto se c’è tanta forza di volontà e sentimento, passione, complicità.

Ritrovarsi dopo tanto tempo è sempre una sorpresa per i partners, è come se non ci fosse mai lasciati e rivedersi dopo giorni o settimane permette al rapporto di essere sempre vivo e di non annoiarsi mai. Spesso però c’è da dire che non è facile, soprattutto nei giorni in cui si è distanti: le incomprensioni diventano più gravi di quello che sembrano, si fa fatica a capirsi in certi momenti e spesso una telefonata o un messaggio non bastano per risolvere le piccole o grandi scaramucce quotidiane.

Problemi di coppia
Problemi di coppia.
È qui che spesso le cose si fanno più complicate del previsto: una piccola discussione tende ad ingigantirsi e a sembrare più grave di quello che in realtà è. Se ci si parlasse da vicino, guardandosi negli occhi, probabilmente certi problemi verrebbero risolti in un tempo più breve e in modo più semplice e questo non capirsi causato dalla distanza si affievolirebbe.

Quando le cose vanno male e questo non comprendersi a vicenda si protrae per parecchio tempo, non si riesce a farsene una ragione e mille dubbi cominciano ad affiorare. Le paranoie e i pensieri negativi la fanno da padrone e lui è distante il primo pensiero tende ad accomunare tutte le donne: e se ha un’altra? Come facciamo a saperlo con certezza? Non sono situazioni semplici, soprattutto se si è distanti: non puoi vedere dove va, cosa fa, puoi solo credere a ciò che ti dice. Se ci si fida di una persona questi dubbi non dovrebbero neanche esistere ma se ci sono tanti problemi e non ci si comprende più come un tempo, purtroppo può capitare.

Probabilmente ci sono diversi campanelli d’allarme che possono fare intuire che qualcosa di più profondo non va nella relazione e se lui ti sta tradendo o sta pensando di farlo. Quando cambiano certe abitudini della vostra relazione (era solito scriverti tanti messaggi o chiamarti più volte al giorno e ora non lo fa più), se lui è distante non solo fisicamente ma anche psicologicamente, litigate più spesso del solito, se tende a pensarti un po’ meno di prima, se ha altro per la testa e il lavoro e gli amici vengono sempre prima di te… insomma, non c’è una ricetta precisa per scoprire un eventuale tradimento o meno.

La cosa più giusta da fare sarebbe parlarne faccia a faccia e cercare di capire se la cosa è risolvibile oppure è meglio chiudere definitivamente. A meno che non decidiate di improvvisarvi investigatore privato sarebbe meglio chiedere direttamente a lui e poi decidere, a seconda della risposta, se credergli oppure no.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Tornare single a 40 anni è difficile ma si può fare!
Single e Dating

Tornare single a 40 anni è difficile ma si può fare!

Non voglio avere figli, perché è ancora scioccante dirlo?
Myself

Non voglio avere figli, perché è ancora scioccante dirlo?

Come trasformare i problemi in opportunità
Myself

Come trasformare i problemi in opportunità

Come rafforzare fiducia e complicità nel rapporto, alcuni consigli
Vita di Coppia

Come rafforzare fiducia e complicità nel rapporto, alcuni consigli

Myself

Come riconoscere una persona insicura

Amiche
Vita di Coppia

Come aiutare un’amica che soffre per amore

Myself

Come diventare più sicuri di sé in pochi passi

Se l'amore non è corrisposto: ecco cosa fare
Myself

Se l’amore non è corrisposto: ecco cosa fare

Litigio
Vita di Coppia

Litigare fa bene alla coppia

Come litigare nel modo giusto? Ecco i consigli degli esperti.

Leggi di più