Tutti gli usi della carta di giornale

Divori quotidiani e riviste e poi non sai cosa farne?Ti aiutiamo noi!

Riciclare i giornali

Si dice che le notizie dei quotidiani durino appena un giorno: esattamente 24 ore puoi usare il giornale per incartare le uova. E per fare tante altre cose in chiave green e anti-spreco.

Ottimo aiuto nelle faccende domestiche

Cosa risaputa è che i fogli dei giornali sono perfetti per pulire i vetri di porte, finestre e mobili vari che risplenderanno dopo appena un paio di passaggi. Basta prendere un vecchio giornale, bagnarlo con acqua e aceto bianco e usarlo a mo di spugna. Non ci saranno aloni, non dovremo usare detersivi dispendiosi e dannosi per l’ambiente. Lo stesso procedimento andrà bene anche per pulire il piano cottura della cucina. Restando sempre in tema di pulizie, la carta di quotidiani e riviste va bene anche proteggere il pavimento della nostra cucina da eventuali schizzi di unto che potrebbero arrivare dalle pentole sul fuoco. Idem se ci piace fare lavori di bricolage domestico. Inoltre questa carta è un efficace assorbente per gli odori e i liquidi all’interno del  frigorifero, per esempio sistemata nei cassetti destinati a frutta e verdura (quella acerba maturerà prima se avvolta in qualcuno di questi fogli).

Altri utilizzi possibili

Contro il freddo di questi giornali possiamo accendere il nostro camino o la nostra stufa usando proprio i vecchi giornali, eccellente carburante fai da te. Ma ci aiutano anche a tenere in ordine il nostro guardaroba, per esempio proteggono i maglioni di lana dall’attacco delle tarme oppure sistemati in borse e scarpe ne mantengono la forma nel periodo in cui non le utilizziamo. Anche i nostri amici a quattro zampe troveranno utile il riciclo del vecchi giornali dal momento che sono un ottimo isolante termico per cucce e ceste di cani e gatti. A contatto con l’acqua otteniamo la cartapesta, utilissima per giocare con i nostri bambini. Per non parlare, poi, dei tanti lavoretti artistici che è possibile realizzare con i fogli di giornale, dal portapenne alla cornice per le foto, da una collana ai festoni agli origami. Dulcis in fundo: possiamo usarla per realizzare pacchi regalo certamente originali.


Vedi altri articoli su: Consigli per la casa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *