Tende a pacchetto, come scegliere quelle giuste

Una scelta pratica ma elegante per arredare la nostra casa

Un arredamento con tende a pacchetto

Oramai i tendaggi da interni sono un vero e proprio complemento d’arredo capace di impreziosire la casa. A disposizione tessuti e colori più disparati, ma ovviamente si tratta di una scelta molto oculata: a ogni ambiente e stile la sua tenda. Per esempio per un arredamento moderno ed essenziale la classica tenda lunga e sventolante potrebbe risultare pesante: in questo caso la scelta azzeccata può essere proprio la tenda a pacchetto.

Praticità e design

Tende a Pacchetto
Le tende a pacchetto sono in tessuto, molto rigido oppure più morbido. La loro caratteristica principale, che le distingue da tutti gli altri tipi di tendaggi per interni, è quella di potersi chiudere risalendo in verticale lasciando scoperta per intero la finestra e arricciandosi sull’asta. A seconda del sistema di installazione scelto, le tende a pacchetto possono arrotolarsi anche in direzione orizzontale. Anche questo le rende adattabili veramente a ogni tipo di finestratura, dalla più piccola a quella più ampia e importante, di qualsiasi forma e misura. Inoltre l’effetto estetico di una tenda a pacchetto cambia anche in base al tessuto scelto. Per esempio quelli molto rigidi si sposano meglio con l’arredamento più moderno perché quando sono chiuse diventano quasi delle sacche rettangolari parallele che fanno molto design. Le tende a pacchetto arricciate, invece, utilizzano tessuti più morbidi che ripiegandosi restano comunque ‘lenti’ e, quindi, più adatti a un ambiente classico. Certamente uno dei principali vantaggi garantiti da una tenda a pacchetto è la possibilità di  scegliere l’intensità della luce da far passare. Ideali sulle ante scorrevoli, si sconsigliano per le finestre con ante a battente.

Steccate e non steccate

Le tende a pacchetto si dividono in steccate e libere. La differenza principale sta nel fatto che le prime sono sostenute da stecche orizzontali che danno un effetto complessivamente più rigido e ordinato. Sono quelle che più si addicono a un ambiente moderno, mentre le tende non steccate si adattano anche a situazioni più tradizionali perchè distese somigliano a una tenda più classica mentre raccolte formano delle onde più morbide. A ogni modo, come al solito, la scelta è del tutto personale, è il gusto a decidere quale tendaggio acquistare per la nostra casa. Certamente consigliate dal venditore, potremmo scegliere accostamenti di colore di vero effetto. Un altro punto forte delle tende a pacchetto è la possibilità di essere attaccate con un binario direttamente al soffitto: in questo modo possono diventare anche una sorta di ‘divisorio’ o copertura di uno spazio creando un elemento di arredo non convenzionale.

 


Vedi altri articoli su: Arredamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *