Collana fai da te di bottoni per i bimbi dell’asilo

Collana fai da te di bottoni per i bimbi dell’asilo

Un lavoretto semplice per impegnare i bimbi della scuola materna con attività manuali in occasione della festa della mamma

04/05/2014

Quante di voi da piccole non hanno mai giocato con i bottoni? Per la festa della mamma, più delle dirette interessate, ad aspettare questo giorno sono i bambini, eccitati all’idea di preparare con le proprie mani un oggetto prezioso da regalare alla mamma.

Abbiamo visto insieme dei lavoretti per realizzare graziose spille e biglietti d’auguri adatti ai bambini delle scuole primarie, perché non proporre ai piccolini di creare qualcosa con i bottoni?

I bottoni ben si prestano a tantissimi giochi. Colorati e di tantissime dimensioni, sono un’incredibile risorsa di riciclo per le attività manuali: si trasformano in decorazioni se incollati su una cornice di stoffa, diventano un quadretto se impiegati per realizzare un collage e a volte possono persino trasformarsi in gioielli.

Per la festa della mamma, un passatempo divertente adatto ai bimbi della scuola materna (o per i più grandicelli dell’asilo nido), potrebbe essere quello di costruire una collana fai da te con i bottoni. Naturalmente i bambini più grandi potranno prenderne spunto e aggiungendo fili o intervallando con nodi e ciondoli renderanno ancora più unica la collana: quella che qui vi proponiamo è solo un’idea da personalizzare in base all’età e con una buona dose di fantasia.

Per questo lavoretto sono sufficienti un po’ di filo e una decina di bottoni, possibilmente dai fori larghi per permettere ai bambini dell’asilo di infilarli con più facilità. Il risultato non sarà un vero e proprio gioiello, ma per i più piccoli diverrà un utile esercizio per migliorare la coordinazione.


Leggi anche: Taglie americane e taglie italiane: convertitore e come districarsi

Gli adulti dovranno solo fare un paio di nodi e… dire addio a un po’ di bottoni!

[dup_immagine align=”alignnone” id=”109493″]

Occorrente

  • 1 bottone grande
  • 8-10 bottoni piccoli
  • 50 cm di filo elastico o caucciù

Procedimento

1. Passate un capo del filo nei due fori del bottone.

[dup_immagine align=”alignnone” id=”109492″]

2. Procedete alternando i colori e distanziandoli di qualche cm.

[dup_immagine align=”alignnone” id=”109486″]

3. Terminate con l’ultimo bottone.

[dup_immagine align=”alignnone” id=”109488″]

4. Formate un’asola e annodate sul retro.


[dup_immagine align=”alignnone” id=”109487″]

5. Il bottone grande servirà da chiusura: infilatelo all’altro capo del filo.

[dup_immagine align=”alignnone” id=”109490″]

6. Fate un doppio nodo e tagliate il filo in eccesso, se necessario.

[dup_immagine align=”alignnone” id=”109489″]

7. Per chiudere la collana una volta indossata, sarà sufficiente far passare il bottone grande all’interno dell’asola.

[dup_immagine align=”alignnone” id=”109491″]

Un altro tipo di collana fai da te con materiale di riciclo che i bambini apprezzano molto fare è quella con la pastina. Tra i formati disponibili al supermercato ce ne sono di tantissime forme, quelli più piccoli potranno usare ditali o tubetti e come filo andrà benissimo una stringa da scarpe.


Potrebbe interessarti: La gravidanza mese per mese

Un suggerimento per colorarla? In un piatto fondo di carta mischiate alla tempera bianca un cucchiaino di porporina e mescolate, minuscoli brillantini impreziosiranno la pasta.

I bimbi che non sanno ancora usare il pennello, potranno versare la pastina nel piatto e amalgamare il colore con le mani. Quelli più grandi potranno usare le stelline con il filo da pesca e colorarle a pennello dopo aver terminato la collana.

Per completare il pensiero, perchè non realizzare un bellissimo biglietto 3d, magari con una bella poesia da dedicare alla mamma in questa giornata particolare?

Auguri a tutte!