organizzare le pulizie settimanali

Come organizzare le pulizie settimanali

Soprattutto quando si lavora tante ore fuori casa diventa indispensabile riuscire a programmare tutte le attività extra come le pulizie della casa

Per una donna che lavora ed ha anche famiglia diventa rocambolesco riuscire a fare tutto nell’arco delle 24 ore (escludendo quelle 6/7 che si impiegano per dormire!) e non sempre si riesce a portare a termine tutto quello che è necessario fare quotidianamente.

Avere la mente ben organizzata e sapere in maniera quasi “scientifica” quanto tempo si ha disposizione nell’arco della giornata per svolgere le odiate e temute pulizie di casa  permette di fare un programma di attività da eseguire con calma durante la settimana, compreso il weekend.

Un consiglio che vi diamo è quello di non trascurare ogni giorno le attività programmate così da evitare un accumulo il giorno seguente.

Tutte le mattine sarebbe importante riuscire a riassettare i letti così da non ritrovarsi le camere da letto sotto sopra la sera quando si rientra a casa.
Appena alzate fate arieggiare le stanze in cui avete dormito per mezz’ora e, dopo esservi preparate per uscire, passate nelle camere  a rifare i letti (il tempo stimato per dedicarsi a questa mansione quotidiana è di circa 3 minuti!). Se avete al mattino più tempo a disposizione (perché siete mattiniere o perché andate al lavoro più tardi) potete anche togliere le lenzuola e farle arieggiare per una mezz’ora.

Le altre attività che possono essere man mano diluite nel corso dei giorni della settimana sono:

  • organizzare il menù della settimana – indispensabile se non si è single!
  • fare la spesa – una volta stabilito il menù della settimana si acquista tutto l’occorrente per preparare la cena o il pranzo
  • preparare i pasti – se lavorate diverse ore fuori casa potete due volte la settimana dedicarvi alla preparazione di pietanze che possono essere tenute in frigo o in dispensa diversi giorni oppure congelate ed usate all’occorrenza
  • fare le lavatrici – potrebbero essere 2 o 3 soprattutto in caso di famiglia numerosa, ricordate di suddividere sempre i lavaggi in base ai colori…
  • stirare – una volta alla settimana tocca dedicarsi allo stiraggio! Poco amata come attività è però indispensabile per non andare in giro con camice e pantaloni raggrinziti!
  • spolverare i mobili e tappeti – la polvere si accumula quotidianamente per cui sarebbe necessario un paio di giorni a settimana provvedere
  • spazzare e lavare il pavimento – se si hanno in casa animali domestici o bambini piccoli sarebbe opportuno trovare tutti i giorni del tempo per farlo, magari la sera quando tutti dormono….se siete single potete farlo un paio di volte a settimana
  • cambiare le lenzuola – di inverno potete farlo una volta la settimana nel fine settimana (sabato o domenica), in estate sarebbe opportuno farlo anche un paio di volte a settimana
  • cambiare la biancheria del bagno – ideale farlo  ogni due/tre giorni
  • riordinare le camere – come detto fare i letti tutte le mattine è una buona e sana abitudine, così come ogni giorno si deve trovare il tempo di mettere in ordine gli abiti o i giocattoli dei bambini per non generare caos e disordine accumulato nel fine settimana! Ma se proprio non avete tempo potete un giorno fare la camera da letto ed il giorno dopo quella dei bambini…
  • spostare mobili, letti e divani per una pulizia più approfondita dove di solito non si arriva, compresi i mobili molto alti e le librerie – una volta a settimana andrebbe fatto per evitare l’accumulo di polvere che tende poi a distribuirsi in tutta la casa!

Due attività domestiche che sarebbe indispensabile fare ogni giorno sono la pulizia del bagno e il lavaggio dei piatti, questo per una semplice questione di igiene, soprattutto se in casa non siete sole ma avete marito e figli!



Come sfiatare i termosifoni con o senza valvola
Consigli per la casa

Come sfiatare i termosifoni con o senza valvola

Scaldasonno: si può lavare in lavatrice?
Consigli per la casa

Scaldasonno: si può lavare in lavatrice?

Camino a bioetanolo: i pro, i contro e le differenze con gli altri
Consigli per la casa

Camino a bioetanolo: i pro, i contro e le differenze con gli altri

Materasso gonfiabile, come sceglierlo
Consigli per la casa

Materasso gonfiabile, come sceglierlo

Cambio dell'armadio: guida per scegliere gli accessori giusti
Consigli per la casa

Cambio dell’armadio: guida per scegliere gli accessori giusti

5 consigli per una tavola estiva
Consigli per la casa

5 consigli per una tavola estiva

Consigli per la casa

Party beach, gonfiabili e accessori per una festa perfetta in giardino

Consigli per la casa

Conviene investire in una casa in giovane età?

Come pulire l'argento con prodotti naturali
Pulizie di Casa

Come pulire l’argento con prodotti naturali

L’argento è un metallo pregiato molto delicato che tende ad annerirsi ed ossidarsi con il tempo. Scopriamo come pulire l’argento facilmente.

Leggi di più