Come pulire la casa con il vapore

Cerchi un metodo ecologico e naturale per pulire ogni angolo della tua casa? Scegli il vaporetto o la vaporella! Grazie alla forza del vapore avrai il massimo risultato con il minimo sforzo

Pulire a vapore
Vuoi un modo semplice ed ecologico per pulire anche lo sporco più ostinato? Prova a pulire la tua casa a vapore!

Cerchi una forza imbattibile contro lo sporco? Prova il vapore!
Pulire la casa con il vapore è un modo ecologico e naturale per smacchiare, igienizzare e detergere senza l’utilizzo di detersivi chimici.
Con il vapore puoi pulire in modo facile e veloce pavimenti, tappeti, finestre, fornelli, forno e anche microonde. Isomma puoi mettere a lucido tutta la casa!

In commercio esistono diversi elettrodomestici creati appositamente per la pulizia a vapore, i più conosciuti sono senza dubbio la vaporella e il vaporetto Polti.

Polti vaporetto
I modelli a pistola, come il Polti Vaporettino First, sono maneggevoli e utili per le pulizie di piccole dimensioni
I prodotti Polti sono disponibili in diverse dimensioni e diversi prezzi: c’è il Polti Vaporettino First (€29,90) ideale per pulizie di “piccole dimensioni”. A forma di pistola, compatto e maneggevole, questo tipo di vaporetto è perfetto per pulire le piastrelle del bagno o della cucina, i fornelli, i sanitari ecc.
Esiste poi il Polti Vaporetto Go (€79,99), della grandezza di un’aspirapolvere, che permette di fare le pulizie più importanti come tappeti, pavimenti e vetri. Se però volete fare una ricerca più avanzata esistono anche altre marche di elettrodomestici per la pulizia a vapore come la Clatronic, che si aggira su prezzi intorno ai €51,46 circa per una Macchia a Vapore; la Kärcher con modelli da € 110,60 e l’altrettanto nota Ariete che comprende pulitori a vapore di piccole e medie dimensioni (dai €50 ai € 90 circa).

I modelli più piccoli, o a pistola, si riempiono facilmente con l’acqua del rubinetto non hanno pressione in caldaia e quindi non solo si riscaldano rapidamente, ma possono anche essere portati a tracolla! I modelli più tradizionali invece hanno una caldaia a pressione e richiedono qualche minuto in più per raggiungere le temperature ottimali oltre ovviamente alle tempistiche di raffreddamento per l’apertura del serbatoio. Ad ogni modo tutte le tipologie di apparecchi a vapore sono vendute con una vasta dotazione di accessori che permettono di pulire ogni superficie con il minimo sforzo! 

Vaporetto Ariete
In commercio sono presenti diversi modelli di vaporetto. Fra questi anche i prodotti Ariete

Prima di procedere alla scelta del vostro nuovo “alleato” vaporetto, è importante capire come funziona e in che modo questo apparecchio riesce a pulire la nostra casa senza il minimo sforzo. È proprio grazie alla forza del vapore che questa tipologia di elettrodomestici non solo scioglie lo sporco, ma igienizza le superfici uccidendo germi e batteri. Il procedimento è molto semplice: il pulitore riscalda l’acqua tra i 120° e i 150° trasformandola quindi in vapore. Quest’ultimo, grazie al calore sprigionato, è in grado di sciogliere i grassi, le incrostazioni, le muffe, le macchie di cibo, gli acari della polvere e addirittura riesce a eliminare le chewing gum dai tessuti!
Come farne a meno?

Ora che, in linea generale, conosciamo marche, prezzi e funzionamento della pulizia a vapore non possiamo far altro che testarla e rendere i nostri lavori domestici una passeggiata. Provare per credere? Sicuramente conviene tentare!


Vedi altri articoli su: Consigli per la casa | Pulizie di Casa |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *