Casa, come arredarla con colori fluo e trasformare ogni stanza

05/02/2024

Mai pensato di arredare casa con i colori fluo? No, non è una scelta un po’ esagerata. Quest’anno i colori vivaci, energici e divertenti sono tornati di moda. Inoltre, sono perfetti per dare un tocco di personalità e allegria alla propria abitazione. Certo, bisogna saperli usare e non esagerare, in modo da creare un effetto armonioso e accogliente. Ecco alcuni consigli per trasformare ogni stanza scegliendo gli accenti giusti e i complementi d’arredo più adatti.

Casa con colori fluo: il soggiorno

Il soggiorno è il luogo dove si accolgono gli ospiti, si guarda la televisione, si legge un libro o si chiacchiera in famiglia. Per rendere questa stanza più vivace e accattivante, si possono usare i colori fluo in piccole dosi, come dettagli che attirano lo sguardo e creano contrasto.

Per esempio, si può scegliere un divano neutro e abbinarlo a dei cuscini fluo, oppure optare per una poltrona o una lampada di design. Un altro modo è quello di creare una parete a contrasto, dipingendola di un colore fluo e appendendovi sopra dei quadri o delle foto in bianco e nero. Questo creerà un effetto sorprendente e moderno, senza appesantire l’ambiente.

Colori fluo (ph Unsplash)

(ph. Unsplash)

Passione fluo: la cucina

La cucina è il cuore della casa, dove si preparano i pasti, si fa colazione e si condivide il cibo con le persone care. Per rendere questa stanza più allegra e stimolante, si possono usare i colori fluo negli accessori e negli elettrodomestici.


Leggi anche: Chi ha inventato il letto

Per esempio, si può scegliere un tostapane, un bollitore, una macchina del caffè o una planetaria, oppure optare per delle stoviglie, dei bicchieri, delle tovaglie o dei canovacci fluo. Un altro modo è dipingere una parte dei mobili o delle ante in un colore fluo, creando un punto focale che dona carattere e originalità alla stanza.

Una camera da letto romantica

La camera da letto è il luogo dove si riposa, si sogna, si ama. Per rendere questa stanza più rilassante e romantica, si possono usare i colori fluo in modo delicato e discreto, come tocchi di luce che illuminano l’atmosfera.

Per esempio, si può scegliere una coperta, un plaid, una tenda o un tappeto, oppure optare per dei cuscini, dei fiori, delle candele o dei portagioie. Un altro modo per usare i colori fluo nella camera da letto è quello di creare una testata del letto, magari usando dei cuscini, dei pannelli, dei tessuti o dei fili luminosi. Questo creerà un effetto accogliente e suggestivo, senza disturbare il sonno.

Casa con colori fluo: il bagno

Il bagno è il luogo dove ci si cura, ci si rinfresca, ci si coccola. Per rendere questa stanza più dinamica e divertente, si possono usare i colori fluo negli elementi funzionali e decorativi. Ad esempio, si può scegliere un set di asciugamani, un tappetino, una spazzola o un portasapone, oppure optare per un dispenser, un portaspazzolino, una bilancia o un orologio.

Un altro modo per usare i colori fluo nel bagno è quello di creare una nicchia o una mensola dove riporre i prodotti di bellezza, le spugne, le conchiglie o le pietre. Questo creerà un effetto fresco e vivace, senza appesantire l’ambiente.

 

Foto copertina: Credit Unsplash