letto

Letti a scomparsa

Dai letti a parete a quelli trasformabili, ecco le soluzioni per rendere grandi anche gli spazi più piccoli

Abitare uno spazio piccolo non è proprio semplice. Supponiamo che vogliate ospitare amici o che abbiate una famiglia numerosa, un ambiente troppo piccolo non permette sempre di allestire letti per tutti, a meno che non optiate per i letti a scomparsa. Un arredamento trasformabile può essere davvero la soluzione ideale per permettervi all’occorrenza di far diventare un soggiorno o un salotto una camera da letto a tutti gli effetti, senza rinunciare al fascino di un design ricercato e unico. Un letto a scomparsa può in realtà significare diverse cose: può essere un semplice divano letto che aprendosi si trasforma in un comodo letto singolo o matrimoniale, oppure può essere un letto nascosto sotto mobili che restano invece visibili, senza occupare troppo spazio. Esistono poi i modelli a parete, che una volta chiusi possono lasciare spazio a un arredamento da giorno. L’offerta sul mercato è davvero ricca, basta semplicemente scegliere la soluzione migliore per voi e più adatta alle vostre tasche.

Il top di gamma: Clei e Spinelli

Ricerca, creatività, innovazione, ma soprattutto alta tecnologia. Sono queste le caratteristiche delle soluzioni di arredamento modulari e versatili di Clei, l’azienda brianzola che si caratterizza per la propria propensione al nuovo e per essersi affermata negli anni tra i brand top di gamma dell’arredamento trasformabile. Alla crescente richiesta del mercato di soluzioni adattabili e capaci di trasformare spazi piccoli in ambienti polifunzionali, Clei propone collezioni che al design e alla tecnologia brevettata dei prodotti associano un’estrema facilità d’uso. Quello che presentano in pratica sono mobili giorno che si trasformano in versione notte con comodi letti sempre pronti e di varie dimensioni. Luci integrate e scaffalature modellate sono capaci di donare a una stanza volti diversi a seconda del momento della giornata.

Qualità e utilità sono anche le caratteristiche dei prodotti dell’azienda Spinelli. I letti e i mobili trasformabili dell’azienda di Inverigo sono un’ottima scelta per colorare e vestire piccoli spazi con soluzioni luminose e altamente funzionali. Ciò che distingue le proposte Spinelli, quanto quelle Clei, è la cura del dettaglio e un abbinamento di colori unico. Attenta anche all’ambiente, i letti trasformabili Spinelli possono arredare un salotto quanto la camera dei vostri figli, lasciando sempre spazio per essere vissute appieno di giorno.

I letti trasformabili Ikea

Allestire una stanza completamente trasformabile, comporta comunque una spesa notevole. Per cui se la vostra esigenza è quella di dotare la vostra piccola casa di posti letto utili all’occorrenza, i daybed di Ikea possono essere la giusta soluzione. Divani di giorno e letti di notte, i letti trasformabili della casa svedese presentano anche cassettoni integrati dove riporre cuscini e coperte. Si possono trasformare in letti singoli o matrimoniali di notte e rappresentare di giorno comodi divani e complementi d’arredo che regalano all’ambiente calore e un tocco di convivialità.


Vedi Anche


Ti potrebbe interessare anche

Come arredare il terrazzo in stile Grecia
Arredamento

Come arredare il terrazzo in stile Grecia

Arredamento

Come arredare il vostro giardino in stile Marocco

Giardino salotto esterno: idee su come crearlo
Arredamento

Giardino salotto esterno: idee su come crearlo

Piante per il bagno: quali sono le più adatte
Arredamento

Piante per il bagno: quali sono le più adatte

Arredamento

Come sistemare i quadri sulla parete: alcune soluzioni

Arredamento

Urban jungle: 3 idee per il salotto

Arredamento

Parete dietro il letto, 3 soluzioni per rinnovarla

Arredamento

5 idee per un ingresso moderno

Arredamento

Parete dietro il letto, 3 soluzioni per rinnovarla

In alternativa alla classica tinteggiatura monocromatica, ecco 3 soluzioni da copiare per dare un tocco originale e creativo alla parete dietro al letto.

Leggi di più