Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno

Le piante per gli ambienti umidi come cucina e bagno

Se sei un’amante delle piante e ami essere circondata di verde, scopri quali sono gli esemplari che meglio si adattano agli ambienti umidi della casa come cucina e bagno.

Nelle abitazioni ci sono ambienti che sono più umidi di altri per via della costante presenza di vapore acqueo. In riferimento a ciò, sicuramente la cucina e il bagno sono le due principali stanze che creano per merito dell’umidità l’habitat perfetto per alcune varietà di piante.
Ecco una lista di piante da appartamento che gradiscono questi ambienti per prosperare, proprio perché in natura vivono in ambienti tropicali.

Tillandsia

Chiamata anche “figlia dell’aria”, la Tillandsia è una pianta epifita perenne originaria del Centro America e che appartiene alla famiglia delle Bromeliaceae. La sua particolarità è dovuta al fatto che nel tempo è riuscita ad adattarsi a condizioni estreme riuscendo a vivere anche senza terriccio.

Monstera deliciosa

La Monstera deliciosa è una specie di pianta rampicante perenne della famiglia delle Araceae che proviene dalle foreste tropicali del Guatemala. È molto diffusa all’interno degli appartamenti per il fatto che è molto semplice da coltivare ed è davvero molto resistente. Nonostante la Monstera deliciosa riesca a tollerare le basse temperature, la condizione ottimale per farla crescere bene è di 18-22°C.


Philodendron

Questa pianta appartiene alla stessa famiglia della Monstera deliciosa ed è originaria delle zone tropicali del’America Meridionale, un ambiente decisamente caldo e ricco di umidità. È molto facile da coltivare in casa purché le venga assicurato un ambiente caldo e umido.

Spatifillo

Si tratta di un incantevole arbusto sempreverde da appartamento originario dei paesi tropicali umidi che appartiene alla famiglia delle Araceae. Essendo una pianta tropicale ama il caldo e l’umidità e soffre moltissimo le basse temperature invernali.
Predilige una luminosità media derivante da luce indiretta e una temperatura attorno ai 20-27°C.

Syngonium podophyllum

È una splendida pianta sempreverde dal portamento rampicante originaria dell’America tropicale che appartiene alla famiglia delle Araceae. Molto facile da coltivare e curare, è apprezzata anche per via del suo fogliame decorativo, dove è molto marcata la differenza tra le foglie giovani e le foglie adulte.

Orchidea

È una delle piante tropicali da fiore più amate da noi donne per via delle loro bellissime infiorescenze colorate e carnose. Per far crescere al meglio questa pianta è necessario che si ricrei l’habitat originale in casa e per questo motivo le zone ideali sono il bagno e la cucina. Attenzione però alla luce del sole che non deve essere diretta altrimenti potrebbe bruciare le foglie. Meglio quindi posizionarla vicino ad una finestra ma schermata da una tenda semitrasparente.

Sansevieria

È una pianta succulenta originaria delle Indie e dell’Africa tropicale che appartiene alla famiglia delle Asparagacee. È facilmente riconoscibile perché è caratterizzata da foglie multicolori carnose, lunghe e strette. Ottima da tenere in casa perché ha la capacità di pulire l’aria dagli agenti inquinanti e inoltre non avendo bisogno di tanti accorgimenti, è perfetta per chi non ha molta dimestichezza con il giardinaggio.

Ti potrebbe interessare anche

Come arredare il salotto in stile retrò
Arredamento

Come arredare il salotto in stile retrò

Arredamento

Come scegliere il colore della camera da letto

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio
Arredamento

3 idee per un tocco green al tuo angolo studio

Tempo d'autunno: come apparecchiare la tavola
Arredamento

Tempo d’autunno: come apparecchiare la tavola

Arredamento anni 80: le regole da seguire
Arredamento

Arredamento anni 80: le regole da seguire

Legno, vetro e metallo per una casa eco-friendly
Arredamento

Legno, vetro e metallo: rendi la tua casa eco-friendly

Come realizzare una mise en place in stile afro
Arredamento

Come realizzare una mise en place in stile afro

3 regole per arredare un monolocale
Arredamento

3 regole per arredare un monolocale

Come realizzare una mise en place in stile afro
Arredamento

Come realizzare una mise en place in stile afro

Se ami lo stile etnico e afro, scopri come apparecchiare la tavola che si ispira alle atmosfere di queste terre lontane.

Leggi di più