Diesel Living al Salone del Mobile 2014

Diesel Living al Salone del Mobile 2014

In 350 mq la collezione del brand italiano nel settore dell'home design. In anteprima la partnership con Seletti

-
09/04/2014
Tra gli stand del Salone del Mobile 2014, l’evento dedicato all’arredamento, alla casa, al design tra i più importanti al mondo, è presente per questa edizione Diesel Living, per la prima volta in un unico inconfondibile spazio. Un’area di ben 350 mq in cui sono riprodotte le diverse stanze di una casa, dal salotto alla camera da letto, passando per la cucina, testimonianze delle collaborazioni instaurate da Diesel Living. Le illuminazioni sono curate da Foscarini che al Salone 2014 presenta la sua nuova collezione. L’arredamento è firmato da Moroso, a parte i mobili della cucina, la Diesel Social Kitchen, dove è presente l’eleganza e la funzionalità di Scavolini. Infine i tessuti, studiati da Zucchi, e l’oggettivistica, da Seletti, la partnership più recente del brand italiano di moda, che debutta proprio al Salone 2014. In questa occasione è possibile vedere una preview dell’intera collezione che viene proposta in anteprima al Maison&Objet di Parigi dal 5 al 9 settembre 2014.
I designer di Seletti e i creativi di Diesel hanno lavorato a lungo per questa particolare collaborazione in grado di riassumere il mondo, le conoscenze e le esperienze di entrambi i marchi del Made in ItalyTante partnership ma un unico stile: è questo lo scopo del progetto nato per interpretare il carattere di Diesel anche nell’home design e non solo nel settore dell’abbigliamento. Il risultato è un ambiente urbano e moderno, in cui si fondono i richiami deco e vintage di Diesel Living, mentre i materiali come velluto e pelle vengono ripensati e integrati in forme più prettamente industriali.

La proposte Diesel Living sono presenti nei migliori grandi magazzini, nei negozi monomarca di Diesel e degli altri partner  sia in Italia che all’estero.

  • Scrittore e Blogger