Kartell prezioso al Salone del Mobile 2014

Spegne quindici candeline il design trasparente di Kartell e lo fa al Salone del Mobile con un'installazione dorata

Precious Kartell: l'installazione del brand al Salone del Mobile mette in mostra 15 anni di design trasparente
Precious Kartell: l'installazione del brand al Salone del Mobile mette in mostra 15 anni di design trasparente
  • Precious Kartell: l'installazione del brand al Salone del Mobile mette in mostra 15 anni di design trasparente
  • Sparkle Table by T. Yoshioka, Kartell
  • Piuma by P. Lissoni, Kartell
  • Namaste by J.M. Massaud, Kartell
  • I.D.lSh by Davide Oldani
  • I shine you shine by E. Quittlet, Kartell
  • New Grace_K By Normaluisa, Kartell
  • Clap by P. Urquiola, Kartell
  • Battery by Ferruccio Laviani, Kartell
  • L'installazione Precious Kartell al Salone del Mobile 2014
  • Uncle Jack by P. Stark - Kartell
  • Madame, world of Emilio Pucci, by Philippe Starck, Kartell
Accessori da tavola, borse, lampade, ma anche grandi classici come le sedie trasparenti e la nuova arrivata delle sedute, Madame, realizzata in collaborazione con Emilio Pucci e Starck. Kartell porta al Salone del Mobile, grazie a delle bellissime installazioni dorate, quindici novità per festeggiare quindici anni di design, all’insegna della trasparenza e di una scommessa su un materiale come il policarbonato.

Dai nomi noti in casa Kartell, come Philippe Starck e Tokujin Yoshioka, alle collaborazioni più recenti, come quella con Davide Oldani per una collezione di accessori per la tavola, le novità del marchio che ha nobilitato l’uso della plastica nel design sono energiche e tecnologiche, senza dimenticare di omaggiare il passato. Il divano Uncle Jack fu lanciato nel 1999 insieme a Starck e con i suoi 30 kig di peso, 95 centimetri di altezza e 1,90 metri di lunghezza rappresenta il più grande pezzo mai realizzato in policarbonato trasparente. Queste misure vi spavento? La sedia Piuma, disegnata da Piero Lissoni, realizzata in fibra di poliammide caricato ha uno spessore di pochi millimetri e un peso di appena 2 kg.

La ricerca estetica coniugata alla funzionalità è sempre presente nelle proposte Kartell, che con alcuni prodotti come il tavolo da bar Twinkle e gli sgabelli e tavolini Sparkle, firmati da Tokujin Yoshioka, tende a una bellezza sempre più raffinata, che ricorda materiali come il cristallo.

L’illuminazione decorativa ed emozionale tipica di Kartell aggiunge una nuova scelta alla sua linea di prodotti grazie alle lampade Ona e Battery di Ferruccio Laviani. Elegante lampada a piantana l’una e abat-jour l’altra, quest’ultima prodotto icona del marchio, che la presenta con una novità, infatti può essere ricaricata ed avere un’autonomia fino a 9 ore.


Vedi altri articoli su: Arredamento |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *