Adottare un cucciolo da canile e gattile: 7 buoni motivi per farlo

Adottare un cucciolo da canile e gattile: 7 buoni motivi per farlo

Ecco 7 validi motivi per cui vale la pena adottare il vostro cucciolo da canile o gattile.

-
04/07/2016

Sono più che noti i motivi per cui avere un cane o un gatto in casa faccia davvero molto bene all’intera famiglia, a cominciare dai bambini. Perciò coloro che hanno a disposizione uno spazio all’aperto presto o tardi decidono di fare questo regalo ai propri figli, ottenendo benefici anche per sé.

E se proprio vogliamo compiere un’azione lodevole, possiamo decidere di rivolgersi a un canile oppure a un gattile, per adottare un cucciolo trovatello: esistono ottimi motivi per optare per questa scelta, eccoli.

1. Un affetto smisurato

Il primo motivo è quello che in generale anima tutti coloro che decidono di avere un cane o un gatto, ovvero l’affetto incondizionato che riceveranno, il più delle volte senza chiedere davvero nulla in cambio se non una carezza (il legame uomo-animale è davvero speciale). Ma nel caso di un cucciolo adottato c’è la possibilità di trovare qualcos’altro, una sorta di riconoscenza per avergli regalato una seconda possibilità.


Leggi anche: Come insegnare al cucciolo a non mordere

2. Lotta al randagismo

Adottando un amico a quattro zampe daremo il nostro contributo concreto per combattere il randagismo, in alcuni casi una vera e propria piaga. I canili e i gattili sono affollati di cagnolini e gattini accuditi dal personale, spesso volontari animati esclusivamente dall’amore che provano per gli animali. I Comuni spendono soldi per mandare avanti queste strutture, e quando ci sono problemi finanziari a rimetterci sono anche loro. Per questo decidere di adottare un cucciolo piuttosto che acquistarlo è un ottimo modo per contribuire alla lotta contro il randagismo, dando una seconda chance a quei cani e gatti che sono stati già sfortunati una volta.

3. Personale valido pronto ad aiutarci

Rivolgendosi a un canile oppure a un gattile troveremo personale specializzato che ci aiuterà a individuare l’esemplare più adatto a noi, fornendoci tutte le informazioni che ci servono per fare la scelta migliore. Sapranno raccontarci la storia di quegli animali e ci aiuteranno a individuare quello giusto per noi.

5. Spesa minore

Sicuramente spenderemo meno soldi rispetto a quelli che, al contrario, dovremmo tirare fuori rivolgendosi a un negozio oppure a un allevatore. Per un cane o un gatto di razza i prezzi possono essere anche elevati, inoltre si corre il rischio di incappare in qualcuno che vuole davvero guadagnarci sopra.


Potrebbe interessarti: Animali da compagnia poco impegnativi, anche da appartamento

6. Vaccini e microchip

Rivolgendosi al canile e al gattile dovremmo avere la certezza di portare a casa un animale sano e controllato. Infatti gli animali ricoverati nei canili e gattili sono stati già vaccinati e dotati del microchip, oltre a essere regolarmente visitati dal veterinario.

7. Un aiuto alla struttura

Adottando un animale libereremo un posto all’interno del canile e del gattile, dando una mano alla gestione, spesso complicata, della struttura proprio per il gran numero di ospiti a quattro zampe.

Rita Recchia
  • Scrittore e Blogger