Le 5 proprietà della bacche di Açai

Piccoli frutti provenienti dall'Amazzonia, studiati da ricercatori di tutto il mondo, che trovate in farmacia. Utili per dimagrire, funzionano per risolvere tanti piccolo disturbi

bacche di acai

La bacca di Açai (si pronuncia “assaì”) è un frutto che cresce spontaneamente dalla pianta della palma Euterpe Oleracea nelle foreste dell’Amazzonia al Nord del Brasile. Questa pianta è conosciuta dalle popolazioni Indios come “frutto che piange”. Per tantissimi anni è stato l’alimento tradizionale dei popoli della foresta amazzonica, infatti fanno parte della loro tradizione sia culinaria che culturale e folkloristica. La bacca di açai è un frutto molto antico di colore viola intenso di forma tondeggiante formata da un seme coperto da una piccola quantità di polpa. Nonostante le sue piccole dimensioni, contiene tantissimi componenti che sono utili per il nostro organismo. Sono stati studiati da ricercatori di tutto il mondo che hanno concluso che la bacca di açai è uno tra i frutti con la più alta concentrazione di antiossidanti naturali di tutto il Pianeta.

bacche di acai
Bacche di Acai, elisir di lunga vita
Le proprietà

Le bacche di Açai contiene una buona quantità di proteine che sembra essere superiore a quelle di un uovo, quindi rendono questo frutto adatto in una regime di sana alimentazione, ma anche per chi pratica sport. Di solito gli alimenti ricchi di proteine apportano anche una buona quantità di colesterolo. Mangiando questa bacca si assumerebbero proteine senza colesterolo. Consumata a colazione aiuta ad accelerare il metabolismo.
La bacca di Açai contiene un’ottima quantità di diversi tipi di antiossidanti rispetto a qualsiasi altro cibo; infatti si dice che contenga una vasta gamma di antiossidanti al punto da permettere al corpo di rallentare il processo di invecchiamento oltre che a prevenire numerose patologie, quali le malattie cardiovascolari e cronico-degenerative. La classe di antiossidanti contenuti nelle bacche di Açai sono gli antociani che sono circa 30 volte superiori a quelli presenti nell’uva rossa.
Inoltre nella bacca di açai sono contenuti una vasta gamma di sali minerali, vitamine, amminoacidi, oltre a esserci una buona quantità di fibra.
Anche se la bacca di Açai ,rispetto agli altri tipi di frutta e verdura, è relativamente piccola, le proprietà che contengono sono estremamente elevate. È un mix di nutrienti utili per la salute del nostro organismo.
Vengono consigliate anche in un regime ipocalorico perché grazie al loro contenuto di fibra danno un aumentato senso di sazietà.

Per dimagrire

Le bacche di Açai possono aiutare nella perdita di peso in quanto grazie alla loro composizione nutrizionale hanno la capacità di accelerare il metabolismo e di aiutare a bruciare i grassi più velocemente. Le bacche di Açai non bastano da sole a svolgere questi effetti, infatti bisogna associare al consumo quotidiano delle bacche sane abitudini alimentari e uno stile di vita attivo. Le bacche di Açai possono aiutare durante un piano alimentare dimagrante a ridurre il senso di fame, migliorare l’attività intestinale e aiutare a drenare i liquidi. Inoltre le bacche di Açai sono ricche di antiossidanti che aiutano a contrastare i radicali liberi, responsabili dell’invecchiamento cellulare.

Dove comprarle

Molte ditte di integratori che si occupano di fitoterapia ed erboristeria sono riuscite a unire il valore delle tradizioni erboristiche con le nuove conoscenze scientifiche. Queste ditte sono riuscite a formulare prodotti, come pillole e preparati, con ingrediente principale le bacche di Açai. Questi preparati erboristici hanno un effetto positivo sulla salute coniugando la parte erboristica con la qualità. Tra questi Erbamea, realtà nata in collaborazione con Erbolario, azienda che da più di 30 anni si occupa si cosmesi e preparati naturali.

 

Scoprite quali sono le 5 bacche più utili per la nostra salute!


Vedi altri articoli su: Dieta | Salute |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *