Esercizi per superare la prova costume velocemente

Esercizi per superare la prova costume velocemente

Ecco come arrivare in forma alla prova costume con questi pochi e semplici esercizi per tonificare gambe, pancia e glutei.

Dopo il lungo periodo di lockdown che ci ha costretti a una vita sedentaria, stravolgendo le nostre abitudini (anche alimentari), è arrivata l’estate e con essa la voglia di scoprirci e andare al mare. Il riposto forzato e tutti quegli spuntini anti noia, nei mesi di isolamento, ora hanno lasciato i segni sul nostro corpo. Come fare per rimettersi in forma in poco tempo? Oltre a una dieta sana ed equilibrata, per superare con successo la temutissima prova costume, serve una costante attività fisica, prediligendo esercizi mirati sui punti critici. Concentriamoci, dunque, su pancia, glutei e fianchi: è lì che avete messo qualche centimetro di troppo, giusto?

Prova costume, l’alimentazione prima degli esercizi

Chiariamo subito un concetto fondamentale: i miracoli non esistono. Se pensate di poter rimodellare il vostro corpo con qualche ora di allenamento a settimana senza seguire anche una dieta sana ed equilibrata, state partendo col piede sbagliato.

L’alimentazione è fondamentale sia per depurare l’organismo dopo mesi di inattività, sia per riequilibrare correttamente tutte le funzioni dell’organismo stesso. Iniziamo, dunque, col rispettare i cinque classici pasti della giornata: colazione, pranzo, cena e due spuntini, uno a metà mattina e l’altro a metà pomeriggio.

Poi, facciamo prevalere il buon senso, eliminando dai nostri menù i cibi ricchi di grassi e sale, evitando i dolci e facendo un bel carico di frutta e verdura, preferibilmente di stagione. E poi, l’idratazione: bere aiuta a combattere la ritenzione idrica (qui qualche consiglio per contrastarla!)

Ricordiamo, però, di non avventurarsi i pericolose diete fai-da-te: per un programma dietetico personalizzato e che tenga conto delle specifiche esigenze individuali, è sempre opportuno rivolgersi a un nutrizionista.

Prepararsi all’allenamento

Ma il regime ipocalorico, da solo, poco può contro cuscinetti su gambe, pancia e glutei. Oltre a dimagrire, infatti, serve anche rassodare e tonificare, aiutando il corpo a ritrovare la sua giusta forma. Quella che poi potremmo sfoggiare durante la prova costume e che si ottiene grazie ad esercizi specifici che aiutano a rimodellare le zone in cui si trovano i maggiori accumuli di grasso.

In vista delle agognate ferie e dopo aver acquistato quel bikini che all’ultima moda, non resta che mettersi di impegno e lavorare con costanza (e pazienza) sul fisico.

Da dove cominciare? Intanto, iniziamo a rimettere in moto il nostro corpo, cambiando piccole abitudini che si riveleranno preziose: lasciamo l’auto in garage e, se le distanze lo permettono, prediligiamo gli spostamenti a piedi o in bicicletta (sapete che si può dimagrire camminando?). Anche dimenticarsi l’ascensore per un po’, aiuterebbe: fare le scale è un toccasana per gambe e glutei!

Prova costume, gli esercizi per eliminare la pancia

Se in vista della prova costume vi preoccupa la pancia, certamente saprete che tra gli esercizi per tonificare i muscoli dell’addome vi è il popolarissimo crunch: facile da eseguire e anche molto efficace. 

Per iniziare, ci sdraiamo a terra con la schiena, avendo cura di posizionare un tappetino da ginnastica tra il nostro corpo e il pavimento. Partendo da questa posizione, pieghiamo le gambe con i piedi ben poggiati a terra. Portiamo le braccia incrociate sul petto, tenendo la testa allineata con la spina dorsale.

Iniziamo a dare delle spinte verso l’alto, utilizzando i muscoli dell’addome e sollevando le spalle di qualche centimetro dal pavimento. Cerchiamo di mantenere questa posizione sollevata, senza sforzare il collo, per due o tre secondi. Poi torniamo a terra e ricominciamo, accompagnando i movimenti con una corretta respirazione. Si consiglia di eseguire questo esercizio con tre serie da 20 sollevamenti per non meno di 2 o 3 volte a settimana.

Tonifichiamo i glutei

Altro punto dolente in vista dell’estate sono i glutei: a tutti piacerebbe sfoggiare un sedere alto e sodo, ma per ottenere risultati bisogna allenarsi con costanza e regolarità. Se siete pronte al sacrificio (tra l’altro il risultato ne vale pena!) eccovi qualche esercizio semplice e veloce per mostrare un lato B da urlo.

Riprendiamo il nostro tappetino da ginnastica e ci posizioniamo sopra a 4 zampe: saremo inginocchiate e poggiate sui gomiti. Tendiamo all’indietro una gamba e ripetiamo senza interruzione il movimento per 25 volte. Poi tornando alla posizione di partenza, facciamo lo stesso con l’altra gamba. Per iniziare, bastano tre serie di esercizi da 25 movimenti a gamba. Solo quando vi sentirete pronte, potrete aumentare i movimenti fino a 40, eseguendo fino a 5 serie.

Questo esercizio può essere associato a un altro altrettanto semplice. Sempre muniti del nostro tappetino da ginnastica, ci sdraiamo a terra, con le ginocchia piegate e i piedi ben poggiati sul pavimento.

Stendiamo le braccia parallele al corpo e solleviamo il bacino, contraendo i muscoli dei glutei, fino a che le cosce si troveranno in linea con la schiena. L’allenamento iniziale prevede tre serie da 15 movimenti, quello più avanzato può arrivare a 5 serie da 25 movimenti.

Prova costume, esercizi per le gambe

E ora arriviamo alle gambe, una parte del corpo che d’estate amiamo scoprire non solo quando siamo in spiaggia. Per ottenere gambe più snelle e sode, esistono diversi tipi di allenamento da poter eseguire comodamente a casa (magari nel vostro angolo palestra).

Partiamo da quello più semplice e popolare: la forbice. Ci stendiamo a terra sul nostro tappetino, posizionandoci sul fianco destro. Con le gambe ben stese, iniziamo a sollevare quella sinistra, portandola verso l’alto per poi riportarla nuovamente giù. Ripetiamo il movimento per 30 volte e poi replichiamo con l’altra gamba, posizionando sul fianco sinistro. L’allenamento prevede 3 serie da 30 movimenti per gamba. Un consiglio: mantenere la gamba in alto per almeno 5 secondi aiuta a rassodare l’interno coscia.

Oltre a questo esercizio, possiamo provarne anche un altro che si esegue in piedi. Dobbiamo poggiarci con la schiena a un muro, a gambe divaricate. Poi si scende lentamente come se ci volesse sedere su una sedia e dopo si risale nella posizione iniziale. L’esercizio va ripetuto 20 volte per almeno tre ripetizione.



Yoga per cervicale, le posizioni
Fitness

Yoga per cervicale, le posizioni

Esercizi per aumentare il seno
Fitness

Esercizi per aumentare il seno

Home fitness: accessori da regalare o regalarsi per una palestra home made
Fitness

Home fitness: accessori da regalare o regalarsi per una palestra home made

Attività fisica adattata
Fitness

Attività fisica adattata, cos’è ed esercizi

Esercizi glutei, i più efficaci da fare comodamente a casa
Fitness

Esercizi glutei, i più efficaci da fare comodamente a casa

Esercizi con elastici, i più efficaci e benefici
Fitness

Esercizi con elastici, i più efficaci e benefici

Esercizi di riscaldamento, come e perchè farli
Fitness

Esercizi di riscaldamento, come e perché farli

Yoga ormonale, cos'è e come funziona
Fitness

Yoga ormonale, cos’è e come funziona

Sumac, proprietà e benefici di questa spezia
Rimedi Naturali

Sumac, proprietà e benefici di questa spezia

Il sumac, o sommacco, è una spezia rossa dalle molteplici proprietà. I suoi benefici sono un vero toccasana e non potrete più farne a meno.

Leggi di più