Difesa personale: i corsi speciali di autodifesa

Nella community sportiva Sportboom esordiscono i corsi di difesa personale pensati e riservati alle donne con le prime due proposte-pilota a Milano e Roma

Krav Maga

La violenza sulle donne ha diverse forme, dallo stalking alle molestie fino al femminicidio, la forma estrema di violenza di genere contro la quale sempre più star e personaggi famosi si sono schierati, ultima, ma non certo in ordine di importanza, Valentina Vezzali. La lotta serrata contro la violenza sulle donne si deve combattere su diversi fronti. Uno è senza alcun dubbio quello della prevenzione, che passa dalla giustizia attraverso la condanna di crimini e reati e contemporaneamente dalla diffusione di una cultura del rispetto che possa diventare sempre di più patrimonio della società civile in modo che la diminuzione di questi ignobili fenomeni possa divenire realtà.

Difesa personale femminile

Ma c’è un altro aspetto su cui è possibile agire: quello della difesa personale. Si stanno infatti diffondendo sempre di più le esperienze di corsi e iniziative dedicati alle sole donne e volti alla trasmissione di tecniche e metodi utili a contrastare una eventuale aggressione. Un mondo cui tutti gli operatori del fitness stanno guardando con sempre maggior interesse, come occasione non solo di affrontare un tema ormai estremamente sensibile come quello della violenza sulle donne, ma anche di sfruttare tale importante questione per mettere a punto un training personale a tutto tondo, fisico e mentale. È di fronte a questo interesse che Sportboom.it, il primo portale italiano che si occupa della ricerca delle migliore offerte e dei migliori servizi legati al mondo dello sport in tutta Italia, risponde con il lancio dei primi due corsi di difesa personale riservati al mondo femminile della sua piattaforma.

I corsi di Sportboom.it, una community dello sport

Sportboom.it è un interessante unicum in Italia. Una piattaforma on-line su cui gli sportivi alla ricerca di un corso ideale per le proprie esigenze e le strutture che li offrono in tutta la penisola, si incontrano fino a formare una community nella quale attività, servizi e promozioni sono continuamente confrontati fra di loro garantendo elevata qualità a prezzi assolutamente concorrenziali. Un’idea interessante che oggi, a poco più di tre anni dalla sua nascita, conta circa 150.000 visite al mese e oltre 20.000 strutture censite per servizi che coprono un centinaio di discipline sportive diverse.

Difesa personale Krav Maga

krav maga
Il creatore del Krav Maga Imi Lichtenfeld
È nell’ambito del portale hanno recentemente esordito anche le proposte riguardanti la difesa personale rivolta alle donne, grazie alla collaborazione di Sportboom con due palestre, una a Milano e una a Roma. I corsi proposti si basano entrambi sulla tecnica del Krav Maga, il sistema di combattimento a distanza ravvicinata che fu inventato appena dopo la guerra per l’addestramento dei reparti speciali da Imi Lichtenfeld, ufficiale dell’esercito israeliano, e che è oggi una delle più diffuse e conosciute tecniche di autodifesa. I corsi, pensati e ritagliati per le donne, non si concentrano solo sulla preparazione fisica e tecnica, ma hanno una notevolissima componente mentale, a livello di concentrazione ed autocontrollo e per questo non sono solamente “preventivi”. Anzi, hanno spesso l’esito di migliorare decisamente la sicurezza in se stessi e l‘equilibrio psicologico di chi li affronta, prendendo quindi la forma di un vero e proprio programma di training personale.

I corsi “pilota” di Krav Maga

Le due strutture “pilota” protagoniste dell’iniziativa sono il Ghevurà Training Center Krav Maga di Milano e il centro Moon River di Roma, già specializzati in questo genere di proposte e attività e che da tempo hanno disegnato nell’ambito dei loro corsi programmi per sole donne.

Naturalmente si tratta di un primo tentativo che nel prossimo futuro sarà esteso, da parte del team di Sportboom, ad altre strutture presenti in altre città: tutte godranno della specialissima formula “best price” di Sportboom, che garantisce ai propri utenti la presenza sulla piattaforma della migliore offerta possibile al miglior sconto per ciascuna attività proposta. Signore e signorine interessate ai corsi potranno risparmiare fino al 35% sul prezzo di listino se si organizzeranno con amiche per iscriversi insieme.

Credit: Yaron Lichtenstein


Vedi altri articoli su: Fitness |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *