Quanto costa la liposuzione
Bellezza

Quanto costa la liposuzione

Quanto costa la liposuzione: tutto quello che c’è da sapere sui costi e sul funzionamento dell’intervento per ridurre l’adipe localizzato.

Prima di addentrarci nel vivo e scoprire quanto costa la liposuzione, cerchiamo di capire qualcosa in più di questa tipologia di intervento chirurgico. La liposuzione – ipotizzata dal medico tedesco Schrudde – è stata messa a punto in Italia nel 1974 da Arpad Fischer, ma il primo a usare la tecnica per finalità estetiche fu in realtà Gerard Yves Illouz, un medico francese, nel 1977. Inizialmente, si pensava che gli effetti collaterali fossero troppo gravi e troppo grandi i rischi, ma la tecnica venne man mano perfezionata.

La liposuzione è ancora oggi l’intervento chirurgico più richiesto da chi vuole sbarazzarsi del grasso in eccesso, ma attenzione. Non si tratta di un metodo alternativo per dimagrire, ma di un vero e proprio intervento chirurgico. Per cui, è preferibile sottoporsi a liposuzione solo quando dieta, allenamento e trattamenti estetici non riescono a ridurre le adiposità localizzate. Di cosa stiamo parlando? Dell’accumulo di grasso in precise zone del corpo, quel grasso ostinato che è davvero difficile da eliminare.

La liposuzione viene utilizzata anche per trattare alcune condizioni mediche come lipomi, iperidrosi e lipodistrofia. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla liposuzione, quanto costa, come si pratica e quali sono gli accorgimenti da prendere prima e dopo.

Liposuzione: come si fa e come funziona

A questo punto, prima di scoprire quanto costa la liposuzione, capiamo insieme come si fa e come funziona. Prima dell’intervento, il paziente si sottopone a un esame fisico completo che include analisi del sangue e un’analisi delle condizioni di salute sia fisiche che psicologiche. Il chirurgo, inoltre, valuta l’elasticità della pelle e il posizionamento dei cuscinetti adiposi da eliminare. Lo specialista andrà a illustrare al paziente in cosa consiste, nel dettaglio, l’intervento, spiegando quali sono le accortezze da seguire prima e dopo e quali sono i possibili rischi.

L’eventuale assunzione di alcuni farmaci specifici viene solitamente sospesa prima della liposuzione, così come il fumo di sigaretta, che può creare problemi nel post operatorio. Il medico, di solito, prescrive anche un antibiotico che il paziente dovrà assumere prima e dopo l’intervento con lo scopo di prevenire eventuali infezioni.

Il giorno dell’intervento di liposuzione, il chirurgo segna sulla pelle con cerchi e linee quali sono le aree bersaglio, ossia le adiposità da aspirare e rimuovere durante la procedura. Sulle zone interessate viene applicata una soluzione sterilizzante e il chirurgo somministra al paziente un anestetico locale. L’intervento, quindi, il più delle volte non avviene in anestesia totale, perché in linea di massima non ce n’è bisogno.

Si comincia con l’iniezione di una soluzione a base di fisiologica, epinefrina e, appunto, di anestetico. Il medico chirurgo pratica una piccola incisione sulla zona e inserisce una cannula molto sottile collegata a una pompa a vuoto mediante un altro tubicino flessibile. Effettuando dei movimenti che portano la cannula avanti e indietro, le cellule di adipe vengono separate e infine rimosse. Come è facile intuire, si tratta di un intervento complesso ed è per questo che non bisogna sorprendersi di quanto costa la liposuzione.

Quanto dura l’intervento, quali sono gli effetti collaterali e quando si vedono i risultati

L’intervento di liposuzione dura normalmente da 1 a 4 ore, a seconda dell’adipe da rimuovere e soprattutto della vastità della zona trattata. Grazie all’anestetico, non risulta particolarmente doloroso ma è possibile che il paziente avverta una spiacevole sensazione per il movimento della cannula.

Dopo la procedura, il chirurgo può lasciare le incisioni aperte o applicare dei punti di sutura. I tessuti, ormai privi dell’adipe, andranno a creare la nuova forma del corpo dopo e durante la guarigione. Il medico, proprio per questo motivo, consiglia sempre di indossare un indumento contenitivo di compressione.

I tempi di recupero sono generalmente piuttosto rapidi e il paziente può tornare a casa il giorno stesso dell’intervento o al massimo il giorno dopo. I punti vengono rimossi dopo 10 giorni ed è possibile che rimangano delle cicatrici. Tra gli effetti collaterali si registrano frequentemente dolore, intorpidimento, formicolio, lividi e bruciori, ma si tratta di sintomi che svaniscono in 6-8 settimane.

Per quanto riguarda i risultati, saranno visibili in via definitiva e in modo evidente in circa 2 settimane, ma un leggero gonfiore può protrarsi sino ad alcuni mesi dopo l’intervento. I risultati della liposuzione, è bene dirlo, sono di lunga durata ma è fondamentale mantenere il peso stabile nel tempo aiutandosi con una dieta equilibrata e ovviamente praticando con costanza attività fisica.

Ma quanto costa la liposuzione? Ne vale davvero la pena? Proviamo a rispondere a tutte queste domande.

Quanto costa la liposuzione addominale

A questo punto, cerchiamo di capire quanto costa la liposuzione, ovviamente in base alla zona da trattare. La liposuzione addominale è uno degli interventi più richiesti. Solitamente, il chirurgo interviene solo sulla pancia, su pancia e fianchi oppure solo sui fianchi, a seconda ovviamente delle esigenze del paziente. Il costo, in questo caso, varia dai 2.000 ai 5.000 euro.

Quanto costa la liposuzione alle gambe e ai glutei

Anche le cosce sono spesso sottoposte a liposuzione, così come più in generale tutte le gambe e la zona dei glutei, particolarmente “spinosa” per noi donne in quanto molte di noi accumulano proprio sul lato B l’adipe localizzato. Il chirurgo può intervenire anche sull’interno coscia, un’altra zona piuttosto delicata e soggetta oltre che all’accumulo di grasso al cedimento dei tessuti. Se vi state chiedendo quanto costa la liposuzione in queste zone sappiate che il prezzo si aggira dai 3.000 ai 6.000 euro. Per quanto riguarda l’intervento sui glutei, invece, il costo spazia dai 2.000 ai 5.000 euro.

Quanto costa la liposuzione alle braccia

Sono tante le donne (e anche gli uomini) che lamentano di avere braccia troppo corpulente. Specialmente dopo la menopausa, molte donne tendono ad accumulare grasso proprio sulle braccia e in particolar modo nell’area dei tricipiti dove si viene a creare l’odioso “effetto a tendina”. Quanto costa la liposuzione in questa zona? Il prezzo, in questo caso è minore: la liposuzione alle braccia ha un costo compresso dai 1.000 ai 1.500 euro.

Considerazioni finali

Abbiamo scoperto, a questo punto, quanto costa la liposuzione e, più in generale, come funziona questa tipologia di intervento chirurgico molto richiesto sia dalle donne che dagli uomini.

Ma quali sono i vantaggi e gli svantaggi? Per quanto riguarda i vantaggi, sicuramente, c’è il fatto che i risultati della liposuzione siano davvero durevoli nel tempo, quasi definitivi. In termini di svantaggi, invece, ci sono gli effetti collaterali post intervento, la presenza di cicatrici residue e, nondimeno, il prezzo molto elevato di questo tipo di operazione dato quanto costa la liposuzione.

Ricordiamo, a tal proposito, che si tratta di un vero e proprio intervento chirurgico e non di un comune trattamento di medicina estetica. Qualsiasi scelta in questo senso, quindi, dovrebbe essere ben ponderata affidandosi a un chirurgo esperto che sia in grado di esplicare in modo chiaro ed efficace tutto quello che c’è da sapere sulla liposuzione.



Crioterapia estetica cos'è, costo e controindicazioni
Bellezza

Crioterapia estetica: cos’è, costo e controindicazioni

Ginnastica facciale, esercizi fai da te per tonificare il viso
Bellezza fai da te

Ginnastica facciale, esercizi fai da te per tonificare il viso

Unghie finte le migliori, quanto durano e consigli
Manicure

Unghie finte: le migliori, quanto durano e consigli

Rilassamento cutaneo, cause e rimedi
Bellezza

Rilassamento cutaneo, cause e rimedi

Trucco semipermanente, pro e contro
Make up

Trucco semipermanente, pro e contro

Pelle secca gambe cause e rimedi
Skincare

Pelle secca gambe: cause e rimedi

Unghie Peach panna, lo smalto che dona a tutte le carnagioni
Manicure

Unghie peach panna, lo smalto che dona a tutte le carnagioni

Tendenza Clean Beauty 2020
Skincare

Tendenza Clean Beauty 2020

Unghie Peach panna, lo smalto che dona a tutte le carnagioni
Manicure

Unghie peach panna, lo smalto che dona a tutte le carnagioni

Le unghie peach panna sono il trend dell’estate 2020

Leggi di più