Ciglia finte magnetiche: come si applicano

Ciglia finte magnetiche: come si applicano

Un segreto di bellezza che potrebbe esaudire i desideri di tante ragazze. Scoprite tutti i segreti sulle ciglia finte magnetiche: come funzionano, come metterle e toglierle e che effetto fanno sugli occhi.

Avere ciglia lunghe e voluminose è il sogno di ogni donna, ma non tutte sono così fortunate. Chi per natura non ha ciglia da cerbiatta può ovviare al “problema” in moltissimi modi diversi. Uno di questi è l’applicazione delle ciglia finte magnetiche, ormai da qualche anno diffuse e conosciute quasi quanto le ciglia finte tradizionali. Sono quelle che si applicano con la colla.

Di certo, mettere le ciglia finte non è propriamente comodo e, alle volte, specialmente se non si ha molta dimestichezza, ci si può impiegare davvero molto tempo. Le ciglia finte magnetiche vengono in soccorso alle più imbranate di noi e promettono di regalare un risultato splendido: insomma, massima resa con il minimo sforzo.
Ma è davvero tutto oro quello che luccica? C’è anche chi, in rete, ha espresso opinioni negative sulle ciglia finte magnetiche, reputate scomode e “pesanti” da portare.

Procediamo con ordine e scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere sulle ciglia finte magnetiche.

Ciglia finte magnetiche: cosa sono?

Le ciglia finte magnetiche non sono altro che delle ciglia finte che si applicano grazie all’ausilio di una piccola calamita. Le prime ciglia finte magnetiche risalgono ad alcuni anni fa. A introdurle e a lanciarle sul mercato è stato il brand One Two Lash, che ha iniziato producendo 3 tipi diversi di ciglia venduti in kit contenenti anche uno speciale remover per la pulizia delle ciglia finte dai residui di make-up.

Le loro ciglia finte magnetiche sono realizzate in fibre sintetiche e possono essere riutilizzate moltissime volte (circa 50!).

Queste caratteristiche accomunano le prima ciglia finte magnetiche a tutte quelle che sono venute dopo. Solitamente le ciglia finte magnetiche si vendono in confezioni da svariate paia, in modo da assicurare a chi le acquista una copertura piuttosto lunga.

Ciglia finte magnetiche: come si applicano

Sappiamo tutte che le normali ciglia finte si applicano servendosi di pinzetta e colla apposita per ciglia finte, venduta insieme alle ciglia finte o anche singolarmente.

Le ciglia finte magnetiche, come anticipato e come il nome stesso suggerisce, sono calamitate e non hanno bisogno di alcun tipo di colla. Ma come si mettono le ciglia finte magnetiche?

Il nostro consiglio per una perfetta applicazione è di iniziare posizionando la prima parte delle ciglia finte lungo la rima superiore dell’occhio, passando poi all’altra parte da collocare invece lungo la rima inferiore. Occorrono un po’ di pazienza e mano ferma, ma una volta applicate le ciglia finte magnetiche sia sopra che sotto basta solo aspettare la magia. Le ciglia di sopra e di sotto aderiranno perfettamente tra loro grazie ai magneti collocati alla base delle ciglia e si attaccheranno a quelle naturali in modo molto veloce garantendo un risultato davvero invidiabile.

Per toglierle, il procedimento è praticamente lo stesso. Si comincia dalla rima superiore e si passa poi alla rima inferiore. Togliere le ciglia finte magnetiche è molto più semplice di rimuovere le ciglia finte normali, che possono richiedere tempo e pazienza a causa dei residui di colla che si depositano sulle palpebre e intorno agli occhi.

Ciglia finte magnetiche: i vantaggi

Quando le prime ciglia finte magnetiche hanno esordito sul mercato, le beauty addicted sono letteralmente impazzite. Applicare le ciglia finte non è da tutte, o perlomeno: in molte vorrebbero utilizzarle, anche per la vita di tutti i giorni e non solo per le occasioni speciali, ma la procedura un po’ ostica spesso diventa un ostacolo.

La facilità di utilizzo è sicuramente uno dei tanti vantaggi delle ciglia finte magnetiche. Non dover usare pinzetta e colla, ma posizionare semplicemente le ciglia in modo da fare aderire i magneti correttamente, è un gran sollievo!

Non dover usare la colla è un grande vantaggio specialmente per chi ha problemi di allergie e, molto spesso, fatica a trovare un prodotto adatto agli occhi delicati, che tendono a irritarsi e molto reattivi.

Inoltre, come abbiamo già anticipato, le ciglia finte magnetiche sono riutilizzabili per svariate volte, ammortizzando così il costo superiore rispetto a quello delle comuni ciglia finte.

Ciglia finte magnetiche gli svantaggi

Non mancano dei contro, fattori di svantaggio che rendono l’utilizzo delle ciglia finte magnetiche non propriamente ottimale. Chi è abituato ad applicare le classiche ciglia finte, infatti, trova difficoltoso far aderire bene i magneti e crede che ci siano più possibilità che le ciglia si stacchino.

In realtà, basta scegliere un buon prodotto e prestare un po’ di attenzione per ovviare a questo problema.

C’è anche chi, invece, si lamenta della scarsa sensazione di comfort provata dopo l’applicazione delle ciglia finte magnetiche. Al contrario di quanto accade con quelle tradizionali, pare che queste risultino più “pesanti”, insomma ci si rende perfettamente conto di averle addosso e questo per molte beauty addicted rappresenta un problema, o comunque motivo di disagio.

Ciglia finte magnetiche: il costo

Il costo delle ciglia finte magnetiche è variabile. Le primissime ciglia finte costavano anche 60 euro al paio, un costo sicuramente elevato. Fortunatamente, però, i prezzi sono notevolmente diminuiti in questi ultimi anni, complice una sempre più esponenziale diffusione di questi beauty tools.

Se vi state chiedendo dove comprare le ciglia finte magnetiche, sappiate che ormai si trovano praticamente ovunque, dalle profumerie e negli stand dei prodotti cosmetici low cost agli e-shop, come Amazon. Attualmente, si trovano ottime ciglia finte magnetiche anche a meno di 10 euro. Non ci credete? Date via allo shopping e sbizzarritevi con ciglia finte magnetiche di ogni tipo!

Le ciglia finte magnetiche, come abbiamo riscontrato, presentano pregi e difetti, ma il parere sul loro utilizzo è del tutto soggettivo. Probabilmente chi predilige le ciglia finte classiche avrà bisogno di un po’ di rodaggio per abituarsi alle ciglia finte calamitate, mentre chi si approccia per la prima volta alle ciglia finte partendo proprio da queste ultime si sentirà come se le avesse sempre utilizzate!

Se le ciglia finte, di ogni tipo, non fanno per voi, potete sempre optare per la scelta di un ottimo mascara allungante e volumizzante, da acquistare tenendo conto del vostro gusto e delle vostre esigenze. Attualmente, ce ne sono in commercio di ottimi che vi consentiranno ugualmente di sfoggiare delle splendide ciglia a ventaglio.



I colori dell'autunno nel make-up
Make up

I colori dell’autunno nel make-up della stagione

Rossetto a prova di mascherina, quali scegliere
Make up

Rossetto a prova di mascherina, quali scegliere

Trucco semipermanente, pro e contro
Make up

Trucco semipermanente, pro e contro

Come mi trucco per andare a scuola
Come mi trucco

Come mi trucco per andare a scuola

Come truccarsi con la mascherina
Come mi trucco

Come truccarsi con la mascherina

Armocromia come truccarsi con i colori giusti
Make up

Armocromia: come truccarsi con i colori giusti

Come mi trucco con l'abbronzatura
Come mi trucco

Come mi trucco con l’abbronzatura

Eyeliner semipermanente, quanto costa e come funziona
Make up

Eyeliner semipermanente, quanto costa e come funziona

Perdita di capelli, cause e rimedi
Hairstyle

Perdita di capelli, cause e rimedi

La perdita di capelli è un problema che affligge anche le donne.

Leggi di più