Illuminante occhi: cos’è e come si usa

In crema, in polvere o gel, l'illuminante occhi se applicato nei punti giusti esalta ed illumina lo lo sguardo

Illuminante occhi è in grado di donare luce e freschezza agli occhi
Illuminante occhi è in grado di donare luce e freschezza agli occhi
  • Illuminante occhi è in grado di donare luce e freschezza agli occhi
  • L'illuminante va applicato nella parte interna dell'occhio per donare luce allo sguardo
  • Illuminante Soft Focus Concealer KIKO
  • Illuminante Soft Focus Concealer KIKO
  • Illuminante Radiant Touch Creamy Stick Highlighter KIKO
  • Illuminante Radiant Touch Creamy Stick Highlighter KIKO
  • Illuminante Eye Perfect di Deborah
  • Penna illuminante Deborah Milano
  • Polvere illuminante occhi Shaka
  • Polvere illuminante occhi Shaka, 4 tonalità in commercio
  • EyeLIGHT Pen di Laura Geller
  • Illuminante occhi Bare Minerals
  • Illuminante occhi e viso Nars
  • Primer Uniformante Illuminante Collistar
  • Illuminante occhi Too Faced

L’illuminante occhi è un prodotto make up in grado di esaltare e mettere in evidenza lo sguardo. Si tratta di un prodotto che non manca in nessuna collezione ed in commercio se ne possono trovare di tutti i tipi, dal finish opaco più sobrio e solo leggermente visibile a quello brillante, in grado di riflettere la luce. Quest’ultimo è sconsigliato per le pelli mature e per quelle impure, perché tenderebbe ad evidenziare i piccoli difetti, da curare invece con un buon contorno occhi.

Gli illuminanti occhi possono avere texture differenti: polvere o crema. I primi hanno una durata più lunga, ma l’effetto è molto artificiale, quelli in crema hanno una durata inferiore, soprattutto nella stagione calda, ma il risultato è molto più naturale. L’illuminante per occhi liquido si trova spesso sotto forma di penna e risulta essere l’ideale per mascherare qualche piccola ruga, ma attenzione alla nuance scelta. Tra le altre tipologie di illuminante occhi troviamo quello a matita. Si tratta un matitone, simile a quello usato per gli occhi, dalla consistenza densa e molto pigmentata. Questa tipologia è consigliata per le pelli mature con piccole rughe e segni d’espressione in quanto questa formulazione è molto coprente. Diversamente è sconsigliato a coloro che hanno rughe profonde o pelle troppo secca. Infine, un’altra tipologia di illuminante occhi è quello dalla formulazione in gel. Solitamente è consigliato a tutte le donne che vogliono prendersi cura del loro contorno occhi, in quanto spesso questo tipo di prodotto è arricchito si sostanze rassodanti e rinfrescanti.

Illuminante occhi: come si usa

Come per un classico make up, prima di stendere l’illuminante occhi è necessario creare una base sul viso. Con l’illuminante occhi è possibile creare dei bellissimi effetti e punti di luce che vadano ad illuminare lo sguardo. La sua applicazione dovrà avvenire solo sull’angolo interno dell’occhio e subito sotto le sopracciglia.

Kiko

Uno dei brand più conosciuti, Kiko ha una vasta scelta di prodotti illuminanti per gli occhi, dalle palette in crema alle più comode penne come il Soft Focus Concealer, un correttore illuminante ad effetto liftante e ridensificante, disponibile in 5 tonalità. Oppure il Radiant Touch Creamy Stick Highlighter, un comodo stick che può essere utilizzato per occhi e viso.

Deborah

Eye Perfect di Deborah si tratta di una penna illuminante che può essere usata anche come base per il trucco occhi.

Collistar

Con il nuovo Primer Uniformante Illuminante, Collistar ha realizzato un prodotto dalla lunga tenuta, proposto in un’unica nuance molto naturale che può essere usato come illuminante e primer. Perfetto prima dell’ombretto, per esaltare il colore e la luminosità.

Shaka

Una linea low cost che si trova presso gli store Oviesse e Coin, propone un illuminante occhi in polvere dai colori pieni e dalla lunga tenuta, disponibile in piccole palette a meno di 10 euro.


Vedi altri articoli su: Make up | Trucco occhi |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *