Vellutata morbida di zucchine e gorgonzola

La vellutata morbida di zucchine e gorgonzola è un piatto facile e veloce, adatto a giornate fredde. Da provare sicuramente!

14/11/2018

Sommario

La vellutata morbida di zucchine e gorgonzola è un piatto facile e veloce, adatto a giornate fredde. Da provare sicuramente!

Tempo di preparazione:
15 minuti
Tempo di cottura:
25 minuti
Quantità:
4 persone

Ingredienti Ricetta

  • Zucchine 600 g
  • Patata piccola 1
  • Gorgonzola dolce 100 g
  • Farina opzionale 2 cucchiai
  • Brodo vegetale a piacere qb
  • Cipolla di tropea piccola 1
  • Olio extravergine di oliva qb
  • Sale qb
  • Pepe rosa qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 235 kcal
  • Grassi 19,5 g
  • Carboidrati 6 g
  • Zuccheri 4 g
  • Fibre 2 g
  • Proteine 7 g
  • Colesterolo 15 mg

La ricetta che vi proponiamo appartiene alla categoria del “comfort food”, termine ormai entrato prepotentemente nell’immaginario del “mangiatore”.

Il cibo confortevole riscalda, appiana, rilassa, nutre, soddisfa. Palato e occhio. Riporta calma e silenzio perché va assaporato lentamente. Ricrea quella gestualità un po’ antica del passaggio della pentola e del mestolo in tavola, con tanto di ciotole o fondine che si innalzano verso la cuoca per chiedere il bis. Un gesto trionfale di soddisfazione, sazietà e benessere che si ama profondamente.

La vellutata morbida di zucchine e gorgonzola è semplice e veloce da preparare, ma golosa e ricca. La sua consistenza è molto densa, quindi dimenticatevi di quelle vellutate che purtroppo si vedono in giro, così liquide e sbrodolose…

Esagerate con le verdure, al massimo allungherete di brodo alla fine, ma non permettete ad una vellutata di presentarsi nel piatto con l’aspetto di un brodo colorato! Non sia mai!

Nelle vellutate per gusto personale non serve mettere la panna, ma se lo desiderate potete inserirla tra gli ingredienti come ulteriore addensante. La stessa cosa vale per la farina.

Preparazione

  1. Spuntare le zucchine e grattugiarle con la grattugia a fori larghi. Successivamente pulire la patata e tagliarla a piccoli tocchetti.
  2. Sminuzzare finemente la cipolla, poi farla rosolare in una casseruola in tre cucchiai abbondanti di olio extravergine. Aggiungere qualche cucchiaio di brodo vegetale e far stufare per circa 5 minuti.
  3. Setacciare la farina nella casseruola, mescolare bene, quindi aggiungere le zucchine e le patate a tocchetti, una presa di sale e tutto il brodo (se preferite 7 dl).
  4. Mescolare e proseguire la cottura fino a quando la patata non risulterà tenera, di solito una decina di minuti sono sufficienti.
  5. Con l’ausilio di un frullatore ad immersione frullare grossolanamente la zuppa.
  6. Servire la vellutata accompagnandola con tocchetti di gorgonzola e grani di pepe rosa schiacciati e un bel giro di olio extravergine d’oliva.


Leggi anche: Vellutata di zucchine e patate