Salame di cioccolato

Una ricetta veloce, facile, in grado di conquistare sia grandi che bambini e potete conservarla in frigo per un paio di giorni

salame di cioccolato

Quando si parla di salame si pensa a qualcosa di salato ma esiste anche una golosa versione dolce a base di cioccolato: il salame di cioccolato. L’origine di questa ricetta è difficile da definire. C’è chi dice venga da Portogallo, c’è chi dice che sia stata inventata in Sicilia e lo si può trovare anche con denominazioni diverse: salame del Papa, salame turco (per il colore simile alla carnagione della popolazione medio-orientale, non per la provenienza) ma pure salame vichingo.

Quello che è certo è che il salame di cioccolato è oggi un dolce diffuso e amato in tutta Italia grazie anche al fatto che una ricetta veloce, facilissima e in grado di conquistare grandi e piccini. In più potete prepararlo anche in anticipo e conservarlo in frigorifero senza problemi.

Questo, tra l’altro, è un dolce che si prepara senza usare il forno e si può realizzare con l’aiuto dei vostri bambini che si divertiranno a mettere le mani in pasta tra cioccolato e biscotti.

Salame di cioccolato bianco

Volete rendere più originale questa ricetta? Provate a sostituire il cacao con il cioccolato bianco per un salame di cioccolato bianco.

Salame di cioccolato alla nutella

Una variante golosissima che piacerà ancor di più ai bambini – ma non solo a loro! – è il salame di cioccolato con la nutella. È facilissimo da realizzare: aggiungete un paio di cucchiai di nutella o di crema spalmabile al cioccolato al composto di uova, zucchero, cacao, burro e cioccolato, e amalgamate i biscotti. Se volete esagerare, potete spalmare la crema di cioccolato o la nutella per ricoprire esternamente il salame.

Salame di cioccolato senza uova

Potete pensare anche una variazione tenendo conto delle intolleranze. Per un salame di cioccolato senza uova aggiungete 25 grammi di burro e tre cucchiai di farina per legare senza l’aiuto delle uova. Per dare più sapore potete aggiungete 50 grammi di frutta secca.

L’idea in più:

Dovete riciclare del cioccolato, per esempio quelle delle uova di Pasqua? Usatelo per questa ricetta!

  • Resa: 6 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 5 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 100 grammi cacao
  • 50 grammi cioccolato fondente o al latte secondo i gusti
  • 125 grammi burro
  • 2 uova
  • 200 grammi zucchero
  • 250 grammi biscotti secchi

Preparazione

  1. Per prima cosa spezzettate i biscotti secchi. Meglio farlo a mano o con batticarne per evitare di polverizzarli.
  2. Sciogliete il burro e il cioccolato o sul fornello a bagnomaria o nel forno a microonde.
  3. In una ciotola versate le uova, lo zucchero e il cacao. Aggiungete i pezzi di biscotti e versate il burro e il cioccolato fuso.
  4. Mescolate con un cucchiaio di legno.
  5. Preparate un foglio di carta stagnola e versate l’impasto del salame di cioccolato.
  6. Chiudete modellando il composto per dargli la tipica forma e mettete in frigorifero per almeno tre ore.
  7. Prima di servire, tenete il salame di cioccolato per una decina di minuti a temperatura ambiente e… buon appetito!


Vedi altri articoli su: Ricette Dolci e Dessert | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *