Ricetta detox: acqua aromatizzata con cetrioli e pompelmo

Ricetta detox: acqua aromatizzata con cetrioli e pompelmo

L'acqua aromatizzata con cetrioli e pompelmo è dissetante e digestiva, una bevanda naturale rinfrescante che sorprende con l’essenza dell’agrume unita al cetriolo.

19/07/2019

Sommario

L'acqua aromatizzata con cetrioli e pompelmo è dissetante e digestiva, una bevanda naturale rinfrescante che sorprende con l’essenza dell’agrume unita al cetriolo.

Tempo di preparazione:
5 minuti
Quantità:
1 porzione

Ingredienti Ricetta

  • Cetrioli 2
  • Pompelmi gialli o rosa 2
  • Limone 1
  • Acqua minerale naturale 200 ml
  • Miele facoltativo 1 cucchiaino

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 40 kcal
  • Carboidrati 10 g
  • Zuccheri 10 g
  • Proteine 0,6 g

L’acqua aromatizzata conquista lo Stivale!

Si tratta di acqua arricchita di vitamine e minerali in maniera naturale, grazie all’aggiunta di frutta e verdura, lasciate a macerare per delle ore in frigorifero.

È un modo diverso per preparare delle bevande rinfrescanti, ricche di energia e nutrienti. Le opzioni sono praticamente infinite: a vostra disposizione, infatti, avete tutto ciò che la natura ha da offrirvi in un mix che dipenderà essenzialmente dai vostri gusti o dalle proprietà degli alimenti di cui vorrete usufruire.

L’acqua, lo sappiamo, gioca un ruolo fondamentale in uno stile di vita sano: i nostri corpi sono composti da circa il 65% di acqua e la sua presenza è essenziale per lo svolgimento di tutti i processi fisici.

Avere a disposizione una base di acqua pura e qualitativamente superiore (in modo sia da evitare gli ftalati che possono essere rilasciati dalle bottiglie di plastica, che le impurità presenti nelle acque delle condutture pubbliche) è sia una premessa necessaria sia per un benessere generale che per la creazioni di ricette o bevande rinfrescanti.

La procedura per preparare la vostra acqua aromatizzata è molto semplice: basta tagliare a pezzi la frutta, o le erbette fresche e trovare un contenitore di vetro adatto. Meglio se il materiale adoperato è il vetro perché innanzitutto è riciclabile e, in secondo luogo, non rilascia nel liquido sostanze dannose per la salute, come fa ad esempio la plastica.


Leggi anche: Acqua aromatizzata alla frutta: 10 ricette freschissime

Versate l’acqua nel contenitore, aggiungete gli ingredienti e lasciateli riposare in frigo per alcune ore o per tutta la notte. Più tempo la miscela sta a macerare, più l’acqua assorbe il sapore e le proprietà degli alimenti aggiunti. Se volete potete anche filtrare l’acqua: in questo caso invece, consumatela immediatamente, per poter usufruire di tutti i nutrienti che vi sono presenti. Le proporzioni sono in genere: 1 parte di frutta e 4 di acqua. Naturalmente, possono variare in base ai gusti personali e a quanto è forte l’aroma degli ingredienti, soprattutto erbe, che andate ad aggiungere. Sperimentate combinazioni diverse: troverete quella che meglio si addice alle vostre esigenze.

Noi oggi vi proponiamo una ricetta detox per realizzare l’acqua aromatizzata con cetrioli e pompelmo.

Preparazione

  1. Sbucciare i cetrioli e tagliarli a rondelle.
  2. Spremere i pompelmi e il mezzo limone per ottenerne il succo.
  3. Versare il succo nell’acqua e aggiungere i cetrioli.
  4. Se si vuole aggiungere anche il cucchiaino di miele per addolcire leggermente la bevanda.
  5. Trasferire in una bottiglia di vetro o una caraffa e conservare in un luogo fresco e lontano dal sole.
  6. Se conservata in frigorifero, puoi essere consumata entro 2/3 giorni.