Pollo con curcuma

Il profumo esotico e la fragranza orientale del pollo con curcuma si diffonde nella cucina e poi nel resto della casa: non vedrete l'ora di assaporarlo.

Pollo con curcuma
Pollo con curcuma: una ricetta veloce e gustosa.

Il pollo con curcuma è un secondo piatto dal sapore e dalla fragranza inebriante, assolutamente e gradevolmente esotici.

Non presenta grandi difficoltà di preparazione, anzi è anche piuttosto veloce da realizzare.

L’ingrediente base è appunto la curcuma, spezia molto usata in Oriente sia come ingrediente in cucina che come colorante e medicinale.

La curcuma è anche conosciuta come Zafferano d’Oriente. In realtà ha un sapore meno intenso dello zafferano classico, è meno costosa ma ha tantissime proprietà benefiche per la nostra salute. Contiene, infatti, sali minerali e vitamine. L’elemento principale è la curcumina, sostanza antibiotica, antinfiammatoria, antidolorifica e antinvecchiamento che riduce il colesterolo nel sangue mantenendolo fluido. Insomma, la curcuma è un vero toccasana per il nostro benessere.

L’altro ingrediente importante è il pollo, che può essere acquistato intero e poi tagliato a pezzetti. Io consiglio, però, di utilizzare il petto di pollo in quanto più semplice da tagliare a cubi e privo di ossi, per cui molto adatto ad essere consumato da tutta la famiglia. In alternativa potete usare le cosce di pollo intere che sono una parte del pollo senz’altro molto saporita ed il risultato sarà altrettanto soddisfacente.

Potete anche arricchire la ricetta con mandorle o pistacchi tritati grossolanamente con il mortaio oppure con semi di sesamo o di papavero.

Il pollo con curcuma si può anche servire come piatto unico accompagnato a riso basmati cotto al vapore o lessato. Anche il riso venere è molto indicato e creerà un bel contrasto di colori accostato al giallo solare della curcuma.

Il contorno ideale per questo squisito e goloso secondo piatto è sicuramente un soffice purè di patate.

Consiglio di usare un vino bianco fruttato come Vermentino o Malvasia per rendere ancora più intensa e profumata la ricetta.

  • Resa: 4 Persone servite
  • Preparazione: 15 minuti
  • Cottura: 20 minuti

Ingredienti

  • 600 g petto di pollo
  • 4 cucchiai panna fresca
  • 2 cucchiai latte
  • 4 cucchiai curcuma in polvere
  • 2 scalogni
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 1 bicchiere vino bianco secco
  • 2 cucchiai farina
  • sale rosa

Preparazione

  1. Tagliate il pollo a bocconcini di media grandezza e metteteli in un sacchetto di carta del pane (svuotato dalle briciole) oppure in un sacchetto di plastica per alimenti da surgelazione. Unite la farina e 2 cucchiai di curcuma. Chiudete il sacchetto e scuotetelo bene in modo che i bocconcini di pollo si infarinino in maniera ottimale e uniforme da tutti i lati.
  2. Pelate gli scalogni e tagliateli a rondelle molto fini.
  3. Versate l’olio extravergine di oliva in una padella wok antiaderente. Unite le rondelle di scalogno e lasciatele appassire dolcemente per un paio di minuti.
  4. Quindi aggiungete i bocconcini di pollo e fateli rosolare per un paio di minuti a fiamma vivace.
  5. Bagnate con il vino bianco secco, abbassate la fiamma e coprite il wok lasciando che il pollo si cucini per qualche minuto insieme al vino acquisendone appieno l’aroma.
  6. Nel frattempo mettete in una ciotola il latte e la panna. Unite la curcuma rimasta e condite con il sale rosa.
  7. Mescolate bene per ottenere una crema omogenea e poi versatela sopra il pollo.
  8. Fatela incorporare al pollo, coprite il wok e lasciate cuocere per 8 minuti a fiamma dolce mescolando ogni tanto oppure scuotendo la padella.
  9. A cottura ultimata, spegnete il fuoco e servite il pollo con curcuma ben caldo.
    Buon appetito!!!


Vedi altri articoli su: Cosa Cucino Stasera | Ho fame | Ricette Piatti Unici | Ricette Secondi Piatti | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *