Pasta al forno con verdure e mozzarella di bufala

Come realizzare un primo piatto vegetariano molto appetitoso, adatto a grandi e piccini, con fresche verdure di stagione

Pasta al forno

Ecco la ricetta per realizzare un primo piatto vegetariano molto gustoso e morbidoso. La pasta viene abbinata a un mix di verdure di stagione, mozzarella di bufala e pecorino grattugiato che, oltre a esaltare i sapori di tutti gli ingredienti, forma una deliziosa gratinatura dorata e sfiziosa sulla superficie della pasta e delle verdure.

In questo caso sono state utilizzate zucchine, broccoli e fagiolini lessati ma potete scegliere le verdure che più vi piacciono, quelle che avete in frigorifero o quelle fresche al momento in cui vi mettete ai fornelli. Gli ortaggi sono una fonte di vitamine e sali minerali oltre che di antiossidanti. Inoltre sono poveri di calorie e hanno un alto potere saziante.

La mozzarella di bufala è una fonte di proteine e contiene vitamine e sali minerali. Tra le vitamine vi è una grossa percentuale di vitamina E e tra i sali minerali vi è anche lo zinco: due elementi che contrastano l’azione dei radicali liberi. In più questo ingrediente è povero di sodio, di lattosio e di colesterolo ed è facilmente digeribile. Senza poi contare il suo gusto unico e il fatto che, per la sua tipicità e le sue proprietà nutrizionali, è stata inserita come parte integrante della dieta mediterranea iscritta dall’Unesco nelle liste del patrimonio culturale dell’umanità.

La pasta al forno con verdure e mozzarella di bufala può essere quindi consumata anche come piatto unico. Se però non siete ancora soddisfatte potete proporre un contorno fresco come dei piselli tiepidi al basilico, che riprendono i profumi di questo primo, o un’insalata di fave oppure degli involtini di melanzane.

pasta al forno

  • Resa: 4 persone ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 50 minuti
  • Cottura: 45 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 150 grammi zucchine
  • 150 grammi Broccoli
  • 150 grammi fagiolini
  • 1 cipolla bianca
  • 350 grammi pasta formato rigatoni
  • 200 grammi mozzarella di bufala
  • 2 cucchiai olio extravergine di oliva
  • 5 cucchiai pecorino grattugiato
  • 2 cucchiai basilico tritato
  • sale
  • pepe verde

Preparazione

  1. Pelate la cipolla e tritatela finemente.
    Versate in una padella 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva insieme alla cipolla tritata e fatela appassire.
    Unite tutte le verdure tagliate a pezzettini, condite con un pizzico di sale, una macinata di pepe verde e lasciate insaporire per 5 minuti mescolando spesso. Infine spegnete il fuoco.
  2. Nel frattempo cuocete la pasta per metà del tempo di cottura indicato sulla confezione.
  3. Scolate la pasta e versatela bollente in una pirofila.
    Unite 3 cucchiai di pecorino grattugiato e una generosa macinata di pepe verde. Mescolate bene.
  4. Unite le verdure insaporite con la cipolla, il basilico tritato e la mozzarella di bufala tagliata a fettine.
    Mescolate bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti.
  5. Spolverizzate la superficie con il resto del pecorino grattugiato, versate a filo 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e mettete nel forno già caldo a 180° C.
    Lasciate cuocere per 30 minuti.
    Estraete dal forno, distribuite nei piatti e servite in tavola ben caldo.
    Buon appetito!


Vedi altri articoli su: Ricette Piatti Unici | Ricette Primi Piatti | Ricette vegetariane | Ricette veloci |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *