Omelette: ricetta base

Una ricetta veloce e facile che potrete personalizzare con i vostri ingredienti preferiti come consiglia anche lo chef Jamie Oliver

19/02/2014

Sommario

Una ricetta veloce e facile che potrete personalizzare con i vostri ingredienti preferiti come consiglia anche lo chef Jamie Oliver

Tempo di preparazione:
5 minuti
Tempo di cottura:
15 minuti
Quantità:
3 omelette

Ingredienti Ricetta

  • Uova 6
  • Latte o panna oppure quattro cucchiai acqua naturale minerale per gli intolleranti 30 g
  • Sale e pepe qb
  • Burro 4 cucchiaini

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 1
  • Calorie 313 kcal
  • Grassi 29 g
  • Carboidrati 0,8 g
  • Zuccheri 0,8 g
  • Proteine 15,6 g

L’omelette è un piatto della cucina francese a base di uova, diffuso e apprezzato in tutto il mondo. Pensate che lo consiglia anche lo chef televisivo inglese Jamie Oliver come una ricetta perfetta in ogni momento della giornata, facile e di grande soddisfazione. Non ha tutti i torti Jamie! L’omelette è infatti un piatto semplice e molto sfizioso, in grado di trasformarsi ogni giorno con l’aggiunta di spezie, di verdure di stagione, di funghi, di formaggio e prosciutto, ecc… Un po’ come la frittata italiana, ma l’omelette francese è più morbida e quindi si presta bene a essere riempita ogni giorno in modo diverso.

Oggi vi proponiamo la ricetta base della omelette: a voi il compito di personalizzarla con i vostri ingredienti preferiti!

Omelette con il Bimby

Se volete realizzare questo piatto in modo ancora più veloce e facile non vi resta che inserire gli ingredienti della nostra ricetta nel boccale del Bimby e azionare a velocità 5 per 30 secondi. A questo non vi resta che cuocere l’omelette in una padella imburrata e servire. Semplice, no?

Omelette al formaggio

Il ripieno più semplice, ma anche più diffuso è il formaggio. Per ottenere un’ottima omelette al formaggio (o come dicono i francesi omelette au fromage) vi basterà cuocere la preparazione e aggiungere su metà di un lato delle fettine sottili di formaggio (per esempio il gruyere svizzero che dona un sapore deciso e si scioglie nel modo giusto) un minuto prima della fine della cottura. Ripiegate su se stessa come se fosse una mezza luna e servite.


Leggi anche: Come fare i pop corn, al burro, in padella, dolci e salati

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete una padella antiaderente della dimensione della omelette desiderata e imburratela con un cucchiaino di burro. A questo punto mettete la padella sul fuoco a fiamma bassissima.
  2. In una ciotola sbattete energicamente le uova con un pizzico di sale, uno di pepe e il latte (o la panna o l’acqua a seconda dei gusti o delle esigenze).
  3. Versate parte dell’impasto nella padella, ruotate leggermente il polso in modo da distribuirlo per tutta la superficie, coprite e cuocete per 2-3 minuti a fuoco moderato.
  4. A questo punto, se volete, farcite la omelette, fate cuocere un altro minuto e, con l’aiuto di una spatola, adagiatela su un piatto. Tenete in caldo.
  5. Imburrate nuovamente la padella e ripetete il procedimento fino a finire l’impasto.