Mascarpone
Ricette

Mascarpone fatto in casa

Fare il formaggio in casa può sembrare difficile, ma preparare il mascarpone è facilissimo.

Scommetto che tutti abbiate provato almeno una volta il tiramisù, il dolce goloso e cremoso preparato con l’ingrediente magico: il mascarpone. Oggi voglio condividere con voi un piccolo segreto: come fare il mascarpone in casa!

Fare il formaggio può certamente sembrare difficile, ma la preparazione del mascarpone è molto semplice richiede solo dieci minuti del vostro tempo e solo due ingredienti: panna fresca e il succo di limone appena spremuto. Quello che veramente è necessario è tanta pazienza per il tempo di raffreddamento in frigorifero, questo è tutto.

La consistenza morbida e il gusto fresco del mascarpone fatto in casa non possono essere paragonati con quello che si compra, e dubito lo comprerete di nuovo, a meno che, non ne abbiate bisogno all’ultimo momento.

Possiamo usare il mascarpone per un goloso antipasto per esempio, datteri ripieni con mascarpone e noci, così pure per diversi dessert come il panettone con crema al mascarpone, il tiramisù classico o nelle sue varianti con le fragole o senza uova.

L’origine del mascarpone risale probabilmente al XVI o all’inizio del XVII secolo in Lombardia. Oggi è riconosciuto come un prodotto agroalimentare tradizionale.

  • Resa: 300 grammi
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 500 millilitri panna fresca non ultra pastorizzata
  • 8 millilitri succo di limone appena spremuto

Preparazione

  1. In una casseruola, scaldare la panna a fuoco medio basso, mescolando continuamente con una frusta fino a raggiungere la temperatura di 82°-85° C.
  2. Aggiungere goccia a goccia il succo di limone e continuare a cuocere fino a quando la panna sia leggermente densa (circa 8-10 min). Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare a temperatura ambiente per circa 35 min.
  3. Foderare un colino con un tessuto di lino fine e posizionarlo sopra una ciotola. Versare la panna e lasciar raffreddare completamente.
  4. Coprire con una pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno 7-8 ore.
    Se devo usare il mascarpone per il mio tiramisù, di solito controllo dopo 7 ore, perché lo preferisco molto cremoso. Quanto più si lascia in frigo più diventa compatto.
  5. Trasferire il mascarpone in un contenitore ermetico. Può essere conservato in frigorifero per circa 3-4 giorni. Comunque il mascarpone è buono fresco.
  6. Nota: La temperatura e di tempo di refrigerazione sono critici. La temperatura dovrebbe essere di 4° C, e più a lungo si lascia in frigorifero più diventa compatto. La quantità di succo di limone è di 7,5 ml per 500 ml di panna, ma la quantità di acido citrico in ogni limone può variare. Se la panna non inizia ad addensarsi dopo 5-7 min. di cottura, potete aggiungere qualche goccia di succo di limone in più. Non eccedete altrimenti il vostro mascarpone saprà di limone.


Turon ricetta degli involtini di banana
Ricette Dolci e Dessert

Turon, la ricetta degli involtini di banana

Scaloppine al vino bianco con carciofi
Ricette Secondi Piatti

Scaloppine al vino bianco con carciofi

Torta cedro e mandorle con il Bimby
Ricette con il Bimby

Torta cedro e mandorle con il Bimby

Budino al cioccolato bianco senza colla di pesce
Ricette Dolci e Dessert

Budino al cioccolato bianco senza colla di pesce

Polpettone di verdure senza patate
Ricette Piatti Unici

Polpettone di verdure senza patate

Bastoncini di tofu al forno
Ricette vegane

Bastoncini di tofu al forno

Biscotti al miele senza glutine
Ricette senza glutine

Biscotti al miele senza glutine

Crostata ricotta e cioccolato
Ricette Dolci e Dessert

Crostata ricotta e cioccolato

Polpette di salmone e patate e le varianti
Ricette Secondi Piatti

Polpette di salmone e patate e le varianti

Le polpette di salmone e patate sono gustosissimi bocconcini di pesce facili da realizzare. Esistono anche diverse varianti di questo piatto.

Leggi di più