Mascarpone
Ricette

Mascarpone fatto in casa

Fare il formaggio in casa può sembrare difficile, ma preparare il mascarpone è facilissimo.

Scommetto che tutti abbiate provato almeno una volta il tiramisù, il dolce goloso e cremoso preparato con l’ingrediente magico: il mascarpone. Oggi voglio condividere con voi un piccolo segreto: come fare il mascarpone in casa!

Fare il formaggio può certamente sembrare difficile, ma la preparazione del mascarpone è molto semplice richiede solo dieci minuti del vostro tempo e solo due ingredienti: panna fresca e il succo di limone appena spremuto. Quello che veramente è necessario è tanta pazienza per il tempo di raffreddamento in frigorifero, questo è tutto.

La consistenza morbida e il gusto fresco del mascarpone fatto in casa non possono essere paragonati con quello che si compra, e dubito lo comprerete di nuovo, a meno che, non ne abbiate bisogno all’ultimo momento.

Possiamo usare il mascarpone per un goloso antipasto per esempio, datteri ripieni con mascarpone e noci, così pure per diversi dessert come il panettone con crema al mascarpone, il tiramisù classico o nelle sue varianti con le fragole o senza uova.

L’origine del mascarpone risale probabilmente al XVI o all’inizio del XVII secolo in Lombardia. Oggi è riconosciuto come un prodotto agroalimentare tradizionale.

  • Resa: 300 grammi
  • Preparazione: 10 minuti
  • Cottura: 10 minuti

Ingredienti

  • 500 millilitri panna fresca non ultra pastorizzata
  • 8 millilitri succo di limone appena spremuto

Preparazione

  1. In una casseruola, scaldare la panna a fuoco medio basso, mescolando continuamente con una frusta fino a raggiungere la temperatura di 82°-85° C.
  2. Aggiungere goccia a goccia il succo di limone e continuare a cuocere fino a quando la panna sia leggermente densa (circa 8-10 min). Togliere dal fuoco e lasciar raffreddare a temperatura ambiente per circa 35 min.
  3. Foderare un colino con un tessuto di lino fine e posizionarlo sopra una ciotola. Versare la panna e lasciar raffreddare completamente.
  4. Coprire con una pellicola trasparente e lasciar riposare in frigo per almeno 7-8 ore.
    Se devo usare il mascarpone per il mio tiramisù, di solito controllo dopo 7 ore, perché lo preferisco molto cremoso. Quanto più si lascia in frigo più diventa compatto.
  5. Trasferire il mascarpone in un contenitore ermetico. Può essere conservato in frigorifero per circa 3-4 giorni. Comunque il mascarpone è buono fresco.
  6. Nota: La temperatura e di tempo di refrigerazione sono critici. La temperatura dovrebbe essere di 4° C, e più a lungo si lascia in frigorifero più diventa compatto. La quantità di succo di limone è di 7,5 ml per 500 ml di panna, ma la quantità di acido citrico in ogni limone può variare. Se la panna non inizia ad addensarsi dopo 5-7 min. di cottura, potete aggiungere qualche goccia di succo di limone in più. Non eccedete altrimenti il vostro mascarpone saprà di limone.


Biscotti al burro, morbidi e golosi
Ricette Dolci e Dessert

Biscotti al burro, morbidi e golosi

Ricette nasello in padella, al forno e in umido
Ricette Secondi Piatti

Ricette nasello: in padella, al forno e in umido

Ravioli cinesi bimby
Ricette con il Bimby

Ravioli cinesi con il Bimby

primosale
Ricette Secondi Piatti

Primosale: al forno, in padella o fritto

Pasta fritta toscana
Ricette Antipasti

Pasta fritta toscana

Percebes costo, cosa sono e come si mangiano
Consigli di cucina

Percebes: costo, cosa sono e come si mangiano

Alici al forno con patate
Ricette Secondi Piatti

Alici al forno con patate

Torta paesana senza uova
Ricette Dolci e Dessert

Torta paesana senza uova

Prugne sciroppate fatte in casa
Ricette Dolci e Dessert

Prugne sciroppate fatte in casa

Tre soli ingredienti e una serie di passaggi indispensabili. Fondamentali, la sterilizzazione dei vasetti e il sottovuoto. Ed ecco, oggi frutta sciroppata!

Leggi di più