Maionese senza uova

Golosa, delicata e saporita, ideale per preparare sfiziose insalate russe o accompagnare verdure bollite o ancora piatti di carne e pesce: ecco la ricetta per la maionese senza uova!

28/10/2014

Sommario

Golosa, delicata e saporita, ideale per preparare sfiziose insalate russe o accompagnare verdure bollite o ancora piatti di carne e pesce: ecco la ricetta per la maionese senza uova!

Tempo di preparazione:
15 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Latte 200 ml
  • Succo di limone biologico 1 cucchiaio
  • Olio extravergine di oliva 230 ml
  • Sale qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 495 kcal
  • Grassi 53 g
  • Carboidrati 2 g
  • Zuccheri 2 g
  • Proteine 1,5 g
  • Colesterolo 5 mg

La maionese senza uova, o finta maionese, è una valida sostituta della maionese tradizionale ed è un ottimo accompagnamento per piatti freddi e caldi. Infatti è molto più semplice e veloce da realizzare ed è anche molto gustosa. Inoltre si può personalizzare aggiungendo altri ingredienti e rendendola così diversa ogni volta a seconda del nostro gusto del momento.

Si può realizzare anche in versione vegan: in questo caso avremo una maionese ancora più leggera e delicata. Oltre ad essere indicata per le persone che non mangiano alcun alimento che derivi dallo sfruttamento di animali, i vegani appunto, questa maionese è l’ideale per chi soffre di intolleranze al lattosio e alle uova.

Nella versione vegan si sostituiscono l’olio extravergine di oliva con olio di semi di mais  ed il latte di mucca con quello di soia. Rimane comunque sempre un alimento ricco di grassi e di calorie, quindi va consumata con moderazione in regimi di dieta ipocalorica.

La si può aromatizzare ed insaporire sia nella versione vegan che in quella con olio extravergine di oliva e latte di mucca, con senape, curcuma, concentrato di pomodoro, rapa rossa, erba cipollina, basilico, rucola etc. In questo modo, oltre a colorarla gradevolmente, sarà insaporita al tuo gusto del momento e si adatterà alla perfezione agli alimenti con cui andrai ad abbinarla.


Leggi anche: Caccia al tesoro con le uova di Pasqua

Il succo del limone va filtrato prima dell’uso per eliminare i semini ed i residui di polpa e si può sostituire con aceto ed il latte va utilizzato a temperatura ambiente. Se durante la preparazione dovesse risultare troppo liquida, si possono aggiungere ancora un paio di cucchiai di olio di oliva o di semi, a seconda della versione scelta.

Puoi conservarla in frigorifero per 3 o 4 giorni.

La ricetta riporta il procedimento e le dosi per realizzare la maionese senza uova in versione classica.

Preparazione

  1. Versa l’olio di semi di girasole, il sale, il succo del limone e il latte in un contenitore stretto e con i bordi alti.
  2. Aziona il mixer ad immersione e fai frullare per mezzo minuto o finchè il composto non si sia addensato e sia diventato un composto omogeneo e morbido con una consistenza identica a quella della maionese classica.
  3. Trasferisci la maionese senza uova in una piccola ciotola o in una salsiera, coprila con una pellicola trasparente e riponila nel frigorifero lasciandola al fresco almeno una mezz’ora prima di assaporarla: in questo modo diventerà un più densa, vellutata e saporita.
  4. Buon appetito!!!