Lasagne vegetariane

Le lasagne sono amate da tutti, grandi e piccini! E da oggi, grazie alla tua arte culinaria, saranno amate anche dalle amiche vegetariane!

lasagna-vegetariana
Una deliziosa lasagna che incontra i gusti di tutti... anche di chi non ama la carne!

Con l’arrivo del Natale si moltiplicano le cene in compagnia degli amici, della famiglia e delle colleghe d’ufficio. La voglia di cucinare qualcosa di speciale per i nostri ospiti supera tutti i libri di ricette che collezioniamo sulla mensola in cucina e addirittura tutti i ricettari che la nonna ci ha così gentilmente prestato!

Un po’ come una corsa contro il tempo, siamo sempre alla ricerca del piatto perfetto che possa soddisfare l’amica sempre attenta alla linea, il collega perfezionista, la cugina vegetariana. Insomma, più che Natale sembra un carnevale di gusti impossibili da accontentare!

Se anche tu nelle prossime settimane dovrai progettare una cena pre-natalizia perfetta non abbandonarti alla disperazione dell’ultimo momento e, per nessuna ragione, non ricorrere alla rosticceria sotto casa! Ci pensiamo noi a darti una mano con un piatto classico, adorato da tutti, ma in una versione nuova, originale e soprattutto amata anche dalla cugina vegetariana!

  • Resa: 4 Persone servite
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 1 ora 30 minuti
  • Cottura: 15 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 700 gr melanzane
  • 250 gr pasta all’uovo
  • 250 gr pomodorini sardi
  • 6 cucchiai olio extra vergine d’oliva
  • 300 gr robiola
  • 100 gr spinaci
  • erba cipollina
  • 4 cucchiai latte intero

Preparazione

  1. Il primo passo da fare è lavare le melanzane, togliere loro la buccia e tagliarle a fette orizzontali. A questo punto cospargile di sale e lasciale riposare per circa un’ora dentro uno scolapasta in modo da eliminare tutta l’acqua vegetale.
  2. Una volta trascorsa la tempistica indicata scottale appena su una griglia aggiungendo ancora un po’ di sale e un pizzico di pepe.
  3. A questo punto occupati dei pomodori e degli spinaci. Lava e taglia a metà i primi e lessa i secondi. Le verdure per le tue lasagne sono pronte!
  4. Prendi la robiola e versala in un recipiente piuttosto capiente, diluiscila con il latte e lavorala fino a ottenere un composto cremoso. Aggiungi infine un ciuffo di erba cipollina tritata e amalgama bene il tutto.
  5. Ungi il fondo di una pirofila da forno con un cucchiaio d’olio e adagia uno strato di pasta all’uovo; aggiungi alcuni cucchiai di robiola e stendila in modo omogeneo su tutta la superficie della pasta. Sopra la robiola ricrea i diversi strati di ripieno partendo dalle melanzane grigliate, pomodori tagliati e per finire gli spinaci lessati.
    Ripeti il tutto fino a quando non avrai utilizzato tutti gli ingredienti, aggiungi ancora un filo d’olio e copri la pirofila con un foglio di carta argentata.
  6. Cuoci nel forno a 200° per 15%20 minuti circa (controlla la cottura prima di sfornare le lasagne. Per alcuni forni potrebbero essere necessari alcuni minuti in più).
    Una volta sfornate le lasagne servile calde e, se i tuoi ospiti lo gradiscono, aggiungi una spolverata di parmigiano grattuggiato. Buon appetito e buon Natale!


Vedi altri articoli su: Ricette di Natale | Ricette vegetariane |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *