Insalata di Tonno

Una ricetta light che non rinuncia al sapore: l'ideale per un gustoso brunch

Insalata Tonno

L’insalata tonno è una classica insalata fresca e leggera all’insegna del benessere.  Il tonno è un pesce ricco di proteine e povero di grassi, però il contenuto percentuale di grassi essenziali è elevato, quindi è alimento importante per tenere sotto controllo trigliceridi e colesterolo.  Questa insalata di tonno è perfetta come antipasto, un pasto veloce o per un American brunch servita su un croissant con germogli di soia. Il termine brunch deriva dall`unione di due parole inglesi: breakfast (colazione) + lunch (pranzo). Tipicamente statunitense il brunch è una colazione abbondante da fare la domenica quando si è più rilassati e si ha più tempo di godersi una tranquilla colazione con la  famiglia. Non ci sono regole tra dolce e salato: si alternano secondo i nostri gusti. Perché non sorprendere la mamma preparando un appetitoso brunch con questo croissant all’insalata di tonno per la sua Festa?  Siccome le mamme sono sempre loro a cucinare tutto l’anno, sarebbe gentile che nel giorno della loro festa i figli e i mariti cucinassero qualcosa di speciale e di diverso per farle una bella sorpresa. Come dolce suggerirei di unire pancakes allo sciroppo d’acero  o muffins ai mirtilli. Il tutto da accompagnare con buon succo d`arancia e caffè.

Insalata di Tonno
  • Resa: 4 porzioni ( 4 Persone servite )
  • Difficoltà:
  • Preparazione: 20 minuti
  • Cucina:

Ingredienti

  • 320 grammi tonno in scatola sgocciolato
  • 12 cetriolini agrodolci
  • 12 cipolline sott’aceto
  • 2 coste di sedano
  • 4 uova sode
  • 2 cucchiai yogurt greco
  • 1 cucchiai maionese
  • 1 cucchiao aneto fresco
  • 1 cucchiaio succo di limone
  • 1 cucchiaio aglio in polvere
  • pepe
  • 4 manciate germogli di soia
  • 4 croissants

Preparazione

  1. Tagliare a cubetti i cetriolini, a fettine le cipolline e il sedano
  2. Bollire le uova, farle raffreddare e sgusciarle. Tagliare il bianco a cubetti mentre schiacciare con una forchetta il rosso
  3. In un recipiente capiente, mettere i cetriolini, le cipolline e le uova e il tonno. Spruzzare con limone e amalgamare bene tutti gli ingredienti
  4. In una ciotola piccola mischiare lo yogurt, la maionese, l`aglio in polvere e l’aneto. Aggiungere al mix di tonno e mescolare. Aggiungere il pepe a proprio gusto
  5. Lavare i germogli di soia e asciugarli con carta assorbente
  6. Tagliare il croissant, adagiare l’insalata di tonno e ricoprire con i germogli di soia.
  7. Note: Il tonno in scatola è un ingrediente genuino: pescato, cotto e inscatolato con sale, acqua o olio di oliva. Naturalmente la qualità del tonno e dell’olio di oliva è fondamentale. Ecco alcuni aspetti da considerare e consigli utili da tener presente. Le qualità di tonno migliore é la Thunnus thynnus e la Thunnus alalunga. Importante è la compattezza, tanto il trancio appare più compatto tanto migliore è la sua qualità. Il colore rosato è indice di carne fresche mentre quello bruno è indice di lunga conservazione.


Vedi altri articoli su: Ho fame | Insalate Estive | Insalate Particolari | Ricette Antipasti | Ricette Estive | Ricette Light | Ricette Piatti Unici |

Commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *