Insalata di fave

Una ricetta veloce e fresca. Attenzione: non buttate via i baccelli delle fave! Vi diamo qualche consiglio per riutilizzarli in cucina

24/03/2014

Sommario

Una ricetta veloce e fresca. Attenzione: non buttate via i baccelli delle fave! Vi diamo qualche consiglio per riutilizzarli in cucina

Ingredienti Ricetta

  • Fave 500 g
  • Costa di sedano 1
  • Cipollotti 2
  • Piselli meglio freschi o surgelati 100 g
  • Erba cipollina qb
  • Menta 10 foglie
  • Olio extravergine di oliva qb
  • Sale e pepe qb
  • Pecorino a piacere qb

Informazioni Nutrizionali

  • Porzione 100 g
  • Calorie 50 kcal
  • Grassi 0,5 g
  • Carboidrati 5,5 g
  • Zuccheri 4 g
  • Fibre 4 g
  • Proteine 4 g

Legume della primavera, le fave sono un must in questa stagione. In passato erano considerate il cibo dei poveri perché poco costose e facili da trovare. I tempi sono cambiati (in parte), ma è sempre un piacere assaporare questi verdi legumi carnosi, magari con del pecorino o del salame come da tradizione.

Se volete qualcosa di più fresco e leggero, una ricetta perfetta anche per chi non vuole o non può mangiare formaggi o salumi provate la nostra insalata di fave, una proposta veloce e facile che vi conquisterà. Potete utilizzarla come antipasto primaverile, come contorno a delle polpette di pesce oppure come piatto unico. Le fave infatti contengono un elevato apporto di proteine (più dei fagioli ma di qualità inferiore) oltre a magnesio, ferro (sono legumi consigliati per chi soffre di anemia), rame, potassio e vitamine.

Attenzione: alcuni soggetti sono allergici alle fave (il cosiddetto favismo). La cottura di questo legume riduce il rischio di una reazione allergica.

Consiglio in più

Le fave sono tra gli ingredienti che producono più scarto. Questo perché siamo abituati ad aprire e a mangiare solo il contenuto del baccello. La food blogger Lisa Casali consiglia invece di eliminare il picciolo e il filamento centrale e di sbollentare i baccelli delle fave. A questo punto potete metterli in tavola conditi con sale e olio oppure saltarli in padella con lo zenzero o la salsa di soia o ancora utilizzarli per una parmigiana davvero originale. Provare per credere!


Leggi anche: Zuppa di fave

Preparazione

  1. Per preparare questa insalata iniziate a sbucciare fave e piselli. Se avete scelto di utilizzare i piselli surgelati sbollentateli per 10 minuti e scolate.
  2. Lavate e tagliate il sedano. Fate la stessa cosa con i cipollotti.
  3. Mettete tutti gli ingredienti in una ciotola capiente. Condite e infine aggiungete le erbe aromatiche (menta ed erba cipollina).
    Se volete rendere l’insalata di fave più ricca unite delle scaglie di pecorino e… buon appetito!