Fragole con panna e cioccolato

Fragole con panna e cioccolato

Un dolce al cucchiaio, per tutti i golosi, amanti della panna montata. Ma attenzione, vi devono piacere anche le fragole!

-
25/05/2020

Sommario

Un dolce al cucchiaio, per tutti i golosi, amanti della panna montata. Ma attenzione, vi devono piacere anche le fragole!

Tempo di preparazione:
30 minuti

Ingredienti Ricetta

  • Pan brioche 2 fette
  • Fragole 10
  • Panna 100 millilitri
  • Zucchero a velo 2 cucchiaini
  • Cioccolato fondente 50 grammi
  • Latte intero qb qb

Panna montata e cioccolato sono indubbiamente due tra gli ingredienti più azzeccati da abbinare alle fragole. Se poi il tutto si serve in un’elegante coppa da Martini, il successo è assicurato! Oggi quindi un dolce al cucchiaio, che potete tranquillamente preparare in anticipo, benché nulla vi vieti di assemblarlo subito prima di servirlo. L’importante è che vi organizziate, in modo da avere a portata di mano tutti gli ingredienti. Dovrete quindi aver già pulito e tagliato a pezzi le fragole, ma anche aver montato la panna. Solo la salsa al cioccolato andrà preparata al momento, in modo che mantenga una consistenza fluida.

Le fragole

Ed ora qualche consiglio sulla pulitura delle fragole! Per preparare le fragole con panna e cioccolato è importante che le laviate lasciando il picciolo verde, in modo che l’acqua non penetri al loro interno. É inoltre preferibile non passarle direttamente sotto l’acqua corrente, il cui getto potrebbe danneggiare questi frutti così delicati!

Allora che fare? Riempite una ciotola d’acqua e immergetevi velocemente le vostre fragole, lavandole delicatamente. Poi asciugatele subito con la carta assorbente. Solo a questo punto potete togliere il picciolo, eliminate poi le eventuali parti danneggiate, infine tagliatele a pezzi. Ultima raccomandazione, è bene lavare e pulire le fragole solo al momento di utilizzarle.


Leggi anche: Come fare la panna montata: ricette per farla in casa

La panna

Per ottenere una panna perfettamente montata, questa deve essere fredda di frigorifero, la sua temperatura deve cioè essere tra i 2 e i 6 gradi Centigradi. In molti consigliano addirittura di mettere in frigorifero anche la ciotola e le fruste.
Avrete probabilmente letto queste indicazioni già mille volte, ma la vera domanda è un’altra: perché la temperatura deve essere così bassa?

Ed ecco la risposta: perché la panna monti bene, i globuli di grasso in essa contenuti devono unirsi tra di loro e poi circondare le bolle d’aria. Ma attenzione, i globuli devono unirsi allo stato parzialmente solido, cosa che si verifica appunto solo se la temperatura è tra i 2 e i 6 gradi Centigradi.
E voilà, mistero finalmente risolto!

Il cioccolato fondente

Ma torniamo ora al momento in cui inizierete a comporre le fragole con panna e cioccolato. Dopo aver inserito nella coppa da Martini fragole e panna montata, ecco il goloso tocco finale a completare il tutto: una salsa al cioccolato!
In effetti è forse esagerato chiamarla tale, visto che è non è altro che cioccolato fuso con l’aggiunta di un po’ di latte. Del resto, la semplicità è spesso sottovalutata!

Non fatevi problemi, potete tranquillamente sciogliere il cioccolato in microonde. In questo caso il procedimento è sempre la stesso: azionate il microonde per una trentina di secondi, poi date una mescolata al cioccolato, attivate nuovamente la funzione riscaldamento e continuate così finché non sarà pronto. Eviterete in questo modo di far bruciare la vostra salsa!


Potrebbe interessarti: Come utilizzare il cioccolato rimasto delle uova di Pasqua

Infine aggiungete al cioccolato fuso il latte intero necessario ad ottenere la consistenza desiderata. Versate la salsa sulla panna montata e servite subito!

Preparazione

Iniziate pulendo le fragole. Quindi lavatele con l’acqua, poi asciugatele con la carta assorbente. Solo a questo punto togliete il picciolo e controllatele una ad una, eliminando nel caso le parti meno belle. In ultimo tagliatele a pezzetti.

Prendete poi il cioccolato fondente e fatelo sciogliere in microonde. Aggiungete un po’ di latte, fino ad ottenere la consistenza desiderata. Lasciate da parte.

Dedicatevi ora alla panna, che dev’essere fredda di frigorifero. Versatela in una boule e azionate le fruste elettriche in modo da ottenere una panna semi-montata.

E finalmente arriviamo al momento di assemblare. Prendete una coppa Martini, ma può andare bene anche un normale bicchiere, poi cominciate ad inserire sul fondo il pan brioche sbriciolato, qualche fragola a pezzi, un paio di cucchiai di panna montata, infine la salsa al cioccolato a completare il tutto.

Ripetete la stessa operazione anche con il secondo bicchiere.

Roberta Zannoni
  • Scrittore e Blogger